L’INSOSTENIBILE STRAVAGANZA DEI RICCHI E SCEMI – GLI EQUIPAGGI DEI MEGAYACHT RIVELANO LE RICHIESTE PIÙ ASSURDE DI PROPRIETARI E OSPITI – DALLO SBUCCIARE GLI ACINI DELL'UVA AD ALCUNE DEGRADANTI O ASSURDE: UN RAPPER HA CHIESTO AL MARINAIO DI SPRIMACCIARE LA MARIJUANA PER PREPARARE UNO SPINELLO - ALTRE ALLETTANTI: “UNA VOLTA MI FU CHIESTO DI RAGGIUNGERE NELLA VASCA IDROMASSAGGIO UN ATTORE MOLTO CARINO E MOLTO FAMOSO. ERA…”

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

brooke laughton brooke laughton

Con le richieste stravaganti delle star ci si potrebbe fare un’enciclopedia. E forse, non basterebbe. Sembra un luogo comune, e per verificarlo la tv americana BravoTV l’ha chiesto a chi con i super ricchi sta a contatto ogni giorno: i membri dell’equipaggio di alcuni mega yacht. Le interviste sono state raccolte per la terza stagione del reality show “Below deck Mediterranean”, che mostra com’è lavorare in una di queste barche, e soprattutto cosa pretendono i proprietari.

conrad empson conrad empson

 

La buccia degli acini d’uva? Un orrore. “Perché non me le sbucci?” chiese una volta un anonimo miliardario al nostromo Joao Franco. Fare ginnastica va bene, ma solo “se mi trovi immediatamente dei manubri bianchi”, come disse alla hostess Colin Macy-o Toole un ospite. A volte il tuo capo ti invita anche a passare del tempo in maniera meno degradante: “Una volta – racconta Brooke Laughton – un attore molto carino e molto famoso mi ha chiesto di mettermi il costume e di raggiungerlo nella vasca idromassaggio”. Ma gli equipaggi sanno sempre quello che va fatto. Sono pagati per la loro discrezione e tatto, così Brooke ha declinato l’invito. “Ho rifiutato la proposta per qualche strana ragione, non volevo sembrare poco professionale”.

yacht talisman maiton yacht talisman maiton

 

Un “vecchio rapper” ha invece chiesto a Kasey Cohen di sprimacciare la marijuana per preparare uno spinello: “Non sapevo nemmeno cosa significasse, prima di quel giorno”. La terza stagione di “Below deck Mediterranean” vedrà i protagonisti viaggiare in Italia, lungo la costiera amalfitana, nel super yacht Talisman Maiton.

joao franco joao franco

 

casey cohen casey cohen yacht 1 yacht 1 yacht montezemolo 3 yacht montezemolo 3 lo yacht di akhmedov lo yacht di akhmedov topaz yacht topaz yacht

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

"MALETTONISMO" - MARCELLO VENEZIANI: “I BENETTON NON HANNO PRODOTTO SOLO MAGLIONI E GESTITO AUTOSTRADE MA SONO STATI LA PRIMA FABBRICA NOSTRANA DELL'IDEOLOGIA GLOBAL E TOSCANI E’ STATO IL LORO PROFETA. SOCIETÀ MULTIRAZZIALE, VIA LE BARRIERE OVUNQUE, ECCETTO AI CASELLI, DOVE SI TRATTA DI PRENDERE PEDAGGI - SI È CEMENTATO UN BLOCCO TRA UN CETO PROGRESSISTA CHE FORNISCE IL CERTIFICATO DI BUONA COSCIENZA A UN CETO AFFARISTICO DI CAPITALISTI MARPIONI. PERÒ ALLE VOLTE INSORGE LA REALTÀ…”

business

cronache

sport

cafonal