SPARI SUI MIGRANTI – A CASERTA TRE PERSONE SPARANO A DUE RAGAZZI DEL MALI CON UNA PISTOLA AD ARIA COMPRESSA URLANDO “SALVINI, SALVINI” – UNO DEI DUE RIFUGIATI È RIMASTO FERITO. “STAVAMO TORNANDO A CASA QUANDO SI È AVVICINATA UN’AUTO E…”

-

Condividi questo articolo

Da www.tgcom24.mediaset.it

 

MIGRANTI MIGRANTI

Due immigrati, provenienti dal Mali e beneficiari del progetto Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) del Comune di Caserta, hanno denunciato alla polizia di essere stati raggiunti da colpi di pistola ad aria compressa. Uno di loro è rimasto ferito in quello che sembra un agguato a sfondo razzista: i due hanno infatti riferito che a sparare sono stati tre ragazzi al grido di "Salvini, Salvini".

 

salvini rosario salvini rosario

Il racconto - Il fatto risale all'11 giugno ma è stato denunciato solo oggi dal Centro Sociale Ex Canapificio, associazione che gestisce il progetto Sprar insieme alla Comunità Rut delle Suore Orsoline e alla Caritas. Secondo la denuncia, i due immigrati "intorno alle ore 22, mentre tornavano a casa, all'incrocio tra viale Lincoln e via Salvatore Commaia, sono stati avvicinati da una Fiat Panda di colore nero, a bordo della quale viaggiavano tre giovani italiani che, brandendo una pistola ad aria compressa al grido 'Salvini, Salvini!', sparavano due colpi di pistola a distanza ravvicinata, dei quali uno colpiva al torace Daby, ferendolo (due giorni di prognosi) ed un altro, sparato all'indirizzo del Sekou, andava a vuoto".

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

AMERICA FATTA A MAGLIE - BETO O'ROURKE È L'ASTRO NASCENTE DEI DEM, IL PERDENTE DI SUCCESSO SCONFITTO DA TED CRUZ MA AMATO DAI GIORNALI CHE CONTANO. HA RACCOLTO UN MUCCHIO DI SOLDI, VA SULLO SKATE, SUONA LA CHITARRA, CORRE LE MARATONE - DIETRO DI LUI SI AGITANO L'ETERNA CLINTON, I VECCHIETTI BIDEN-BLOOMBERG-SANDERS, LE PASIONARIE TIPO KAMALA HARRIS, E IL MILIARDARIO ECOLOGISTA TOM STEYER, CHE HA SPESO CENTINAIA DI MILIONI CONTRO TRUMP ED È PRONTO A COMPRARSI UN POSTO SULLA SCHEDA DELLE PRIMARIE

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute