LO SPOSO IN BIANCO E L’AMANTE AL PEPE - A LANCIANO UN 96ENNE DIVORZIA DALLA MOGLIE, DI 41 ANNI PIU’ GIOVANE, CHE LO AVEVA SPOSATO CON L’INGANNO (E NON GLI HA MAI FATTO FARE SESSO) - LA DONNA AVEVA CONOSCIUTO L’ANZIANO IN UN’AGENZIA IMMOBILIARE E HA ARCHITETTATO IL SUO PIANO CON DUE COMPLICI - ECCO L’INCREDIBILE STORIA

-

Condividi questo articolo

Walter Berghella per https://www.ilgazzettino.it

 

ANZIANI E SESSO ANZIANI E SESSO

A giorni spegne la candelina dei 96 anni e festeggerà doppiamente compleanno e il divorzio da una donna più giovane di lui di 41 anni che lo ha sposato con l'inganno. Lui è vedovo e la seconda moglie, sostiene nel ricorso, non gli ha mai fatto fare sesso. L’uomo dal 2007 vive in una casa di riposo di Lanciano.

 

La ormai ex gli aveva pure preparato il funerale con cassa zincata color grigio, arredi funerari e necrologio con l’annuncio della sua dipartita. Il tribunale civile collegiale ha ora deciso lo scioglimento delle nozze celebrate al comune di Lanciano tra il pensionato ex finanziere N.D.E. e la lancianese T.C. (55).

 

La decisione è del presidente Cleonice Cordisco, giudice estensore Giovanni Nappi, a latere Marina Valente. “Giustizia è fatta” dice l’avvocato Andrea Cerrone che ha tutelato il raggirato. L’ex moglie, oltre a non poter aspirare a pensione di riversibilità o eredità, è stata condannata a 4.355 euro di spese di giudizio e nessun assegno divorzile.

ANZIANI E SESSO ANZIANI E SESSO

 

La storia: venduta casa l’uomo va a riposarsi nella casa anziani ma all’immobiliare conosce la donna che il 9 novembre 2009 lo sposa. Al Municipio di Lanciano viene condotto “Per fare qualcosa”, invece va a nozze civili e testimoni sono due amiche di lei, di Torricella Peligna.

 

Neppure il cognome sapeva l’uomo della moglie visto che la chiamava solo per nome quando la vedeva all’ospizio. Il matrimonio si scopre otto anni dopo per il pagamento di un tributo. Una figlia trasecola nel sapere il padre coniugato. Nessuno sapeva nulla neppure all’ ospizio. Si pensò a un errore, era realtà.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute