STREET A MISURA DI ART – TOM BOB SI RIFIUTA DI VIVERE SEMPLICEMENTE NEL MONDO: LUI LO STA RIMODELLANDO DIPINGENDO OGGETTI COMUNI DEL PAESAGGIO URBANO, TRASFORMANDOLI IN PICCOLE OPERE D’ARTE – E COSÌ UN CONTATORE DIVENTA UN FENICOTTERO E UN TOMBINO SI TRASFORMA IN…

- -

 

-

Condividi questo articolo

DAGONEWS

 

tom bob 7 tom bob 7

Tom Bob si rifiuta di vivere semplicemente nel mondo. Lo sta rimodellando. L’artista ha la capacità di trasformare oggetti comuni del paesaggio urbano in piccole opere d’arte, riuscendo a personalizzarli e lasciando il suo marchio.

 

tom bob 6 tom bob 6

Che si tratti di trasformare un tubo in un sassofonista o un idrante nella principessa Leia, non c'è niente che non riesca a rendere qualcosa di unico.

 

Di solito, Tom Bob opera a New York, ma sprigiona la sua creatività anche altrove: le sue opere si trovano tra l’altro a Kaohsiung (Taiwan) e a Dubai (Emirati Arabi Uniti).

tom bob 5 tom bob 5 tom bob 42 tom bob 42 tom bob 40 tom bob 40 tom bob 4 tom bob 4 tom bob 39 tom bob 39 tom bob 38 tom bob 38 tom bob 37 tom bob 37 tom bob 35 tom bob 35 tom bob 8 tom bob 8 tom bob 3 tom bob 3 tom bob 34 tom bob 34 tom bob 29 tom bob 29 tom bob 30 tom bob 30 tom bob 31 tom bob 31 tom bob 32 tom bob 32 tom bob 33 tom bob 33 tom bob 36 tom bob 36 tom bob 9 tom bob 9 tom bob 2 tom bob 2 tom bob 19 tom bob 19 tom bob 28 tom bob 28 tom bob 20 tom bob 20 tom bob 27 tom bob 27 tom bob 26 tom bob 26 tom bob 21 tom bob 21 tom bob 22 tom bob 22 tom bob 23 tom bob 23 tom bob 24 tom bob 24 tom bob 25 tom bob 25 tom bob 18 tom bob 18 tom bob 15 tom bob 15 tom bob 17 tom bob 17 tom bob 16 tom bob 16 tom bob 14 tom bob 14 tom bob 13 tom bob 13 tom bob 12 tom bob 12 tom bob 11 tom bob 11 tom bob 1 tom bob 1 tom bob 10 tom bob 10 tom bob 41 tom bob 41

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

TRAVAGLIO A DAGOSPIA: ''VOI DITE CHE SE DIFENDO ASIA ARGENTO NEL CASO BENNETT SDOGANO BERLUSCONI CON RUBY. MA IO LO ATTACCAVO PERCHÉ RICATTATO E PERCHÉ LA LEGGE PUNISCE LA PROSTITUZIONE MINORILE'' - CARO MARCO, TU DICI CHE SU ASIA ''NON C'È UN'INDAGINE'', MA NON È COSÌ: LA LEGGE CALIFORNIANA PUNISCE LO 'STATUTORY RAPE', IL SESSO CON MINORENNI PURE CONSENZIENTI, E LA POLIZIA SI È MOSSA PER CAPIRE SE INCRIMINARE ASIA. PER QUESTO SKY, NONOSTANTE IL FAVORE DEL PUBBLICO, ASPETTA OGGI L'OK DEI LEGALI AMERICANI PER FARLA TORNARE A 'XFACTOR'

politica

business

cronache

sport

cafonal