VENDETTA, TREMENDA VENDETTA! UN 40ENNE INDIANO INVESTE COL FURGONE IL CONNAZIONALE ACCUSATO DI AVER VIOLENTATO SUA MOGLIE: L’UOMO, TRAVOLTO MENTRE ERA IN BICI, È GRAVE MA NON E’ IN PERICOLO DI VITA: NELL’IMPATTO HA RIPORTATO UN TRAUMA ALLA TESTA CON UNA PROFONDA FERITA…

-

Condividi questo articolo

UN 40ENNE INDIANO INVESTE COL FURGONE IL CONNAZIONALE ACCUSATO DI AVER VIOLENTATO SUA MOGLIE UN 40ENNE INDIANO INVESTE COL FURGONE IL CONNAZIONALE ACCUSATO DI AVER VIOLENTATO SUA MOGLIE

Da milano.fanpage.it

 

Nella mattinata di ieri un furgone ha investito e ferito un ciclista a Soncino, provincia di Cremona. Sembrerebbe un incidente come tanti che purtroppo si verificano ogni giorno sulle strade di tutta Italia. E invece, primo particolare, investito e investitore sono vicini di casa e si conoscono. Non solo: il primo è l'ex amante della moglie del secondo. Non solo: l'uomo ferito, un indiano di 35 anni, è anche accusato di avere violentato la moglie del suo investitore, un connazionale di 40 anni. La vittima è stata soccorsa dall'ambulanza e trasportata in ospedale a Cremona in condizioni non gravissime. Nell'impatto, si legge su il Giorno, ha riportato un trauma alla testa con una profonda ferita, ma non sarebbe in pericolo di vita.

 

 

UN 40ENNE INDIANO INVESTE COL FURGONE IL CONNAZIONALE ACCUSATO DI AVER VIOLENTATO SUA MOGLIE UN 40ENNE INDIANO INVESTE COL FURGONE IL CONNAZIONALE ACCUSATO DI AVER VIOLENTATO SUA MOGLIE

I carabinieri di Soncino, però, stanno cercando di fare luce sull'accaduto. L'uomo investito, stando a quanto ricostruito, è stato accusato di aver violentato la sua ex amante, una donna sposata e con tre figli. La donna aveva poi deciso di interrompere la relazione in quanto il suo amante si comportava in modo violento. Quest'ultimo, è l'accusa della donna, non avrebbe accettato la fine della relazione e un giorno l'avrebbe presa, costretta a seguirla nel suo appartamento e lì l'avrebbe violentato. Dopo qualche tempo in prigione, il violentatore era stato rimesso in libertà in attesa del processo fissato per novembre. Il marito, scoperto quanto accaduto, ha evidentemente deciso di farsi giustizia da solo.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute