1- IL CAI-NANO SUPREMO, PER OTTENERE IL VOTO SUL SALVACONDOTTO GIUDIZIARIO, PENA L’INTERDIZIONE DAI PUBBLICI UFFICI E CACCIATA DA PALAZZO CHIGI, CONSEGNERÀ LA TESTA DI FELTRI ALLE FAUCI DI GIAN-FREGNONE FINI (RIVENDICAZIONE PIù VOLTE RICHIESTA) - 2- SENTITE COSA DICHIARA IL MANGANELLO DEL \"GIORNALE\": \"SONO STATO CHIAMATO AL GIORNALE PER RIPIANARE I CONTI, MA SE LA MIA PRESENZA È D’IMPICCIO, COME SONO ARRIVATO IN VIA NEGRI IN DUE ORE VADO VIA, SENZA CONFERENZE STAMPA E SENZA POLEMICHE\" - 3- CHI È IL CANDIDATO PER IL DOPO-FELTRI? GIULIANO FERRARA. CHE PONE AL BANANA COME CONDIZIONE PER ACCETTARE DI POTER FARE IL GIORNALE DEI MODERATI ITALIANI RICOMINCIANDO A PARLARE DI POLITICA SUL SERIO. PER VITTORIO SOLDI E SEGGIO SICURO - 4- ACCETTERÀ FERRARA? SE BERLUSCONI VUOLE FARE DAVVERO POLITICA CON UN PROGETTO CHIARO PER SALIRE AL QUIRINALE IN UN CLIMA DI PACIFICAZIONE NAZIONALE DIRÀ DI Sì - 5- IERI SERA, VERSO L’ORA DI CENA, BERLUSCONI HA CHIAMATO PERSONALMENTE IL VICE DI FELTRI, ALESSANDRO SALLUSTI, CHIEDENDO DI MODERARE I TONI SU FINI-TULLIANI

Condividi questo articolo
FELTRIFELTRI E FINI

(ANSA) - \"Sono stato chiamato al Giornale per ripianare i conti, ma se la mia presenza è d\'impiccio me ne vado, senza polemiche\". Lo ha dichiarato all\'ANSA il direttore editoriale de Il Giornale, Vittorio Feltri. Ieri il premier Silvio Berlusconi aveva sostenuto che \"i giornali considerati più vicini a noi forse ci fanno più male che bene\".

SILVIOSILVIO BERLUSCONI fini-feltri-berlusconifini-feltri-berlusconi

A proposito delle dichiarazioni di Berlusconi \"sono convinto - ha aggiunto Feltri - che le pensi. Mi hanno chiamato al Giornale perché dovevo ripianare un deficit che al mio arrivo era di 22 milioni e 700 mila euro. In quattro mesi era sceso a 17 milioni. Quest\'anno, secondo le previsioni, dovrebbe chiudersi con un passivo di 7 milioni. In 16 mesi sono riuscito a recuperare 15 milioni. E\' questa la missione che cerco di portare a termine ma se devi fare i risultati è necessario fare un giornale di un certo tipo\". \"Può anche non piacere, basta dirlo - ha continuato Feltri - come sono arrivato in via Negri in due ore vado via, senza conferenze stampa e senza polemiche\".

DAGOREPORT/1

Chi è il candidato di Berlusconi per il dopo-Feltri? Giuliano Ferrara. Che pone al Banana come condizione per accettare di poter fare il giornale dei moderati italiani e solo se si ricomincia a parlare di politica sul serio. Per Vittorio onori soldi e seggio sicuro.DAGOREPORT/2
Ora che le colombe volano alte Littorio Feltri non vuole fare il piccione ed ha pronta la sua exit strategy. Il Banana è stato servito a dovere perchè comunque vada a finire Gian-Fregnone rimarrà sfregiato a vita dal bicamere di Montecarlo.

GIULIANONEGIULIANONE FERRARA

DAGOREPORT/2
Ora che la mannaia della sentenza Boffo sta per arrivare e che i soliti Letta-Letta stanno vincendo la battaglia, Feltri è pronto a togliere il disturbo ma lo farà realizzando una sua segreta e grande ambizione: entrare in politica con un seggio sicuro e poi - forte del suo straordinario carisma - scendere pesantemente in campo.
Un grillino o un Di Pietro di destra: perchè nei sondaggi la sua popolarità è alle stelle nel mondo della destra e del berlusconismo più esagitato. FINI-BERLUSCONIFINI-BERLUSCONI cinque-punti E il \"Giornale\"? Poco gliene importa anche perché ha dimostrato già a tutti quello che vale ed anche la sufficiente spregiudicatezza per abbandonare i suoi figli (vedi \'L\'Indipendente\' e \'Libero\') al loro destino (il suo sogno è di fare un giornale veloce come \"Il Fatto\" versione di destra). Ed un motivo di fretta in più: i dati di diffusione non sono poi cosi straordinari come fa credere, tanto che ancora una volta sta partendo un piano di ridimensionamento degli organici. Berlusconi che gli deve davvero tanto lo asseconderebbe e farebbe fare a Giuliano Ferrara quello che non ha potuto fare con Feltri: trasformare il quotidiano di via Negri nel punto di riferimento della grande borghesia italiana, quello che era cioè il \"Corriere della Sera\" di un tempo. Accetterà Ferrara? Se Berlusconi vuole fare davvero politica con un progetto chiaro per salire al Quirinale in un clima di pacificazione nazionale dirà di si. PS - Ieri sera, verso l\'ora di cena, Berlusconi ha chiamato personalmente Alessandro Sallusti chiedendo di moderare i toni su Fini-Tulliani....

PS/2 - Oggi, all\'ora di pranzo, Feltri era insieme alla deputata pidiellina e collaboratrice de \"Il Giornale\", Melania Rizzoli...

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

SISTINA ON THE ROCK - “THE EDGE” PRIMA ROCKSTAR A SUONARE AI PIEDI DEL GIUDIZIO UNIVERSALE DI MICHELANGELO - DA BUON CATTOLICO IRLANDESE, AL PAPA HA DEDICATO “WALK ON”: “SO CHE PER ESSERE INVITATI NUOVAMENTE È IMPORTANTE RINGRAZIARE IL PARROCO LOCALE” - VIDEO

Il chitarrista degli U2 ha suonato sabato sera in Vaticano in occasione di una conferenza sulla medicina rigenerativa - The Edge ha parlato anche di papa Francesco: "Sta facendo un lavoro incredibile e spero che possa continuare a lungo. Lui è il Papa della gente"...

politica

SI SALVINI CHI PUO’ - IL LEADER LEGHISTA AVVERTE IL CAV: “ACCORDO SU TUTTO O SARANNO PROBLEMI. POI SCHERZA: FINCHE’ IL MILAN FA PENA NON FACCIO PACE CON NESSUNO” - TOTI PONTIERE - MA LA MELONI GELA FI: “A ROMA NIENTE ALLEANZE AL BALLOTTAGGIO”

Il leader della Lega sfida il Cav: Il 29 maggio chiuderemo la nostra campagna nazionale a Milano nella piazza della stazione Centrale invitando tutti. Spero che ci sarà anche Berlusconi” - Gasparri invita Salvini a «non sentirsi Mosè, con un decalogo e con le tavole della legge»...

business

LA GUERRA DEL CORRIERE - MEDIOBANCA SFERRA IL CONTRATTACCO E STUDIA CONTRO-OPA IN CONTANTI SU RCS - L’AD DI PIAZZETTA CUCCIA NAGEL STA SONDANDO IMPRENDITORI COME PESENTI E BONOMI PER SUPERARE L’OFFERTA LANCIATA DA URBANO CAIRO E VINCERE IL DUELLO CON INTESA

Mediobanca non ha gradito che un concorrente come Intesa Sanpaolo si sia schierato al fianco dello scalatore Cairo- Dal canto loro i soci forti presenti nel capitale della Rcs, da Della Valle a Tronchetti, da Mediobanca a Unipol, mal sopportano che il Corriere finisca sotto il controllo di un imprenditore nato e cresciuto nell’alveo berlusconiano...

cronache

ORGIA CONTINUA – LO SCORSO CAPODANNO, FOFFO E PRATO SI ERANO GIÀ CHIUSI QUATTRO GIORNI IN CASA OSPITANDO ALTRI AMICI, ABUSANDO DI ALCOL E DROGA - PER VENDICARSI DEL VIDEO DI PRATO DURANTE UNA FELLATIO, FOFFO AVREBBE GIRATO COL SUO TELEFONO UN VIDEO DI PRATO CHE TORTURA E UCCIDE LUCA VARANI

Che cosa ha scatenato il delirio dei due? Nacque allora, a Capodanno, l' idea di provare un' esperienza più forte? Di «fare male a qualcuno», come hanno detto Foffo e Prato? L' ipotesi è che la cocaina e le altre sostante vennero assunte come strumento per vincere le ultime inibizioni a compiere il delitto...

sport

RANIERI, FESTA RIMANDATA - PARI COL MANCHESTER UNITED, LEICESTER A DUE PUNTI DAL TITOLO - SE DOMANI SERA IL TOTTENHAM NON BATTE IL CHELSEA RANIERI (CHE NON VEDRA' LA PARTITA DEI RIVALI) SARA’ CAMPIONE D’INGHILTERRA

Il Leicester strappa un pareggio a Old Trafford: al vantaggio di Martial replica Morgan - Le Volpi di Ranieri finiscono in dieci per l’espulsione di Drinkwater - Fabio Capello in diretta su Foxsports: “Si è sentita la mancanza di Vardy ma tutti i calciatori del Leicester sono stati encomiabili”....

cafonal

CAFONAL DAVID - TUTTE LE FOTO DEL RED CARPET: IN MANCANZA DI FILM, VALERIA MARINI FA SELFIE CON TUTTI, ANNA FOGLIETTA FA FAVILLE CON VESTITO TRASPARENTE, CLAUDIO SANTAMARIA FA LA GAG DEL 'MAGO GUARDA' - ILENIA PASTORELLI DAL 'GRANDE FRATELLO' AL TAPPETO ROSSO: ''RINGRAZIO BOBO VIERI'' - NIENTE TETTE, SIAMO AI DAVID

Vittoria Puccini, Matilde Gioli e la Foglietta esibiscono fiere il loro décolleté non esattamente prorompente, ma altre sconosciute bonazze tirano su il livello trash-tettonico - Gli 'accessori' più impegnati della serata sono stati i braccialetti e gli l'adesivi gialli con la scritta 'Verità per Giulio Regeni'...