BYE BYE, IO STO A DUBAI - ORDINE DI ARRESTO PER GIANCARLO TULLIANI, COGNATO DI FINI: PER I MAGISTRATI È IRREPERIBILE - IL FRATELLO DI ELISABETTA È ACCUSATO DI RICICLAGGIO INSIEME A FRANCESCO CORALLO, IL ‘RE DELLE SLOT MACHINES’ IN GALERA DALLO SCORSO DICEMBRE

Condividi questo articolo

FINI ELI E GIANCARLO TULLIANI FINI ELI E GIANCARLO TULLIANI

 

(ANSA) - Ordinanza di custodia cautelare in carcere per Giancarlo Tulliani, cognato di Gianfranco Fini, nell'ambito dell'inchiesta della procura di Roma su una presunta attività di riciclaggio riconducibile a Francesco Corallo, il "Re delle slot" detenuto dallo scorso dicembre. Il provvedimento del gip Simonetta D'Alessandro non è stato eseguito: Tulliani è residente a Dubai e per la magistratura italiana risulta irreperibile.

giancarlo e elisabetta tulliani giancarlo e elisabetta tulliani giancarlo tulliani giancarlo tulliani GIANCARLO TULLIANI GIANCARLO TULLIANI GIANCARLO TULLIANI GIANCARLO TULLIANI Fini- GIANCARLO TULLIANI Fini- GIANCARLO TULLIANI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

IL GRANDE GIOCO/1 - COME SI PUÒ SPIEGARE L’ACQUISIZIONE DI MEDIAPRO, FRESCA DEI DIRITTI DELLA SERIE A, DEL FONDO CINESE ORIENT HONTAI? UN’ANOMALIA DEL SISTEMA UNICO CINESE? UN FONDO PRIVATO DI DIRITTO CINESE MA CHE IN REALTÀ CELA UNA PROPRIETÀ DIVERSA? QUALE? - AH SE LE AUTORITÀ COMPETENTI (SONO TANTE SULLA CARTA) OGNI TANTO ALZASSERO GLI OCCHI. NON VORREMMO CHE IL CALCIO ITALIANO FINISSE IN MANI DAL COLORE NON DEFINIBILE. TUTTO CIÒ A POCHISSIMI MESI DALL’INIZIO DEL CAMPIONATO - INCHIESTA

cronache

sport

cafonal