BYE BYE, IO STO A DUBAI - ORDINE DI ARRESTO PER GIANCARLO TULLIANI, COGNATO DI FINI: PER I MAGISTRATI È IRREPERIBILE - IL FRATELLO DI ELISABETTA È ACCUSATO DI RICICLAGGIO INSIEME A FRANCESCO CORALLO, IL ‘RE DELLE SLOT MACHINES’ IN GALERA DALLO SCORSO DICEMBRE

Condividi questo articolo

FINI ELI E GIANCARLO TULLIANI FINI ELI E GIANCARLO TULLIANI

 

(ANSA) - Ordinanza di custodia cautelare in carcere per Giancarlo Tulliani, cognato di Gianfranco Fini, nell'ambito dell'inchiesta della procura di Roma su una presunta attività di riciclaggio riconducibile a Francesco Corallo, il "Re delle slot" detenuto dallo scorso dicembre. Il provvedimento del gip Simonetta D'Alessandro non è stato eseguito: Tulliani è residente a Dubai e per la magistratura italiana risulta irreperibile.

giancarlo e elisabetta tulliani giancarlo e elisabetta tulliani giancarlo tulliani giancarlo tulliani GIANCARLO TULLIANI GIANCARLO TULLIANI GIANCARLO TULLIANI GIANCARLO TULLIANI Fini- GIANCARLO TULLIANI Fini- GIANCARLO TULLIANI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal