CARI TEDESCHI, FATEVI UNA DOMANDA E DATEVI UNA RISPOSTA - IL MINISTRO DEGLI ESTERI DI BERLINO, HEIKO MAAS: “CI DEVE ALLARMARE CHE PROPRIO IN ITALIA QUASI UNA PERSONA SU DUE SIA DELL’OPINIONE CHE IL PAESE NON TRAGGA VANTAGGI DALL’ESSERE MEMBRO DELL’UE - ALLA LEGITTIMA ASPETTATIVA DELLE PERSONE DEL SUD DI UNA SOLIDARIETA’, L’EUROPA DEVE TROVA UNA RISPOSTA CONVINCENTE

-

Condividi questo articolo

HEIKO MAAS HEIKO MAAS

(ANSA) - "Ci deve allarmare che proprio in Italia, uno dei pilastri dell'Europa e finora uno dei nostri partner più stretti, quasi una persona su due sia dell'opinione che il Paese non tragga vantaggi dall'essere membro dell'Ue". È questo uno dei passaggi del discorso sull'Europa del ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, a Berlino. "Alla legittima aspettativa delle persone del Sud di una solidarietà, l'Europa deve trovare una risposta convincente", ha aggiunto.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

IL PROBLEMA DELL’EUROPA È CHE L’ITALIA NON HA PIÙ PAURA – PER WOLFGANG  MÜNCHAU, EDITORIALISTA DEL ''FINANCIAL TIMES'',  L’ITALIA NON SOFFRE PIÙ DELLA SINDROME ISOLAZIONISTA CHE HA PORTATO IL BEL PAESE AD ACCETTARE SUPINAMENTE LEGGI E DIKTAT CONTRARI AI NOSTRI INTERESSI - CIÒ CHE RENDE DAVVERO PERICOLOSO SALVINI NON SONO I SUOI TWEET O I SUOI RUTTI CONTRO I POTERI FORTI. È LA SUA SPAVALDERIA, IL FATTO CHE È DAVVERO DISPOSTO A PORTARE AVANTI LO SCONTRO, COME SI È VISTO CON IL CASO AQUARIUS - INTANTO LO SPREAD APRE IN RIALZO

business

cronache

sport

cafonal