IL COLPO DI CODA DEL CAVALIER POMPETTA: RIFORMA DELLE INTERCETTAZIONI - LEHNER PREFERISCE I ’’RESPONSABILI’’ AL PDL - LARUSSA TRA IL SERIO E IL FACETO: “SE BARBARESCHI TORNA CE NE ANDIAMO IN 50” - LA GIUDICE DI SILVIO MANIFESTAVA CONTRO DI LUI: È NORMALE? - BOCCHINO SOGNA: “IL PARTITO NON SI STA SFALDANDO” - L’EX TIPINO FINO LANDI DI CHIAVENNA: “A MILANO SONO ALLO ZERO VIRGOLA\" - CINQUE INDAGATI PER LA PARENTOPOLI AMA - FORMIGONI, FLI E’ UNA METEORA CHE SI STA SPEGNENDO - MINACCE ALLA SANTADECHÈ: “IL PIOMBO È PRONTO…

Condividi questo articolo

1. LA LINEA DI BERLUSCONI, ALLARGHIAMO NUMERI POI RIFORMA DELLE INTERCETTAZIONI SUBITO...
(ANSA)
- Allargare i numeri della maggioranza in Parlamento e, subito dopo, riprendere in mano il ddl sulle intercettazioni fermo alla Camera dei deputati, tornando però al testo originario e cioé alla versione precedente le modifiche imposte anche da finiani e centristi. E\' questa, secondo quanto riferito da fonti parlamentari del Pdl, la linea decisa dal premier Silvio Berlusconi con i dirigenti del partito per riformare quello che il Cavaliere ha più volte definito un sistema \"barbaro\".

SilvioSilvio Berlusconi

2. LEHNER, LASCIO PDL E VADO CON \"RESPONSABILI\"...
(ANSA)
- \"Dopo una vita politicamente spericolata, ho messo la testa a posto. Dalla settimana prossima, a Montecitorio, sarò assiso sui banchi dei \'Responsabili\' \". Lo afferma in una dichiarazione Giancarlo Lehner, che lascia così il gruppo del Pdl della Camera.

3. LA RUSSA, SE BARBARESCHI ENTRA IN PDL USCIAMO IN 50...
(ANSA)
- \"Barbareschi non entra, se lo fa usciamo in 50\". Il coordinatore del Pdl, Ignazio La Russa, non usa mezzi termini per chiarire la posizione degli ex An nel Pdl all\'ipotesi che il finiano Luca Barbareschi rientri nelle fila del Pdl. Conversando con i giornalisti a Montecitorio, La Russa ha infatti ritenuto molto più consona la collocazione del parlamentare \'dissidente\' fininano tra le fila dei responsabili, o meglio, ha detto scherzando, tra gli \"i-responsabili. Con una erre sola!\".

Diverso, invece, l\'atteggiamento nei confronti di Francesco Pontone, che può ritentrare da \"figlio prodigo\": Pontone viene definito dal ministro un \"galantuomo\", opinione, ha aggiunto \"che ho mantenuto\" anche quando è passato da Fini. Giustificabile anche la scelta fatta a suo tempo da Giuseppe Menardi, che \"ha i suoi problemi sul territorio\".

4. BOCCHINO, IL PARTITO NON SI STA SFALDANDO...
(ASCA)
- All\'emorragia di deputati e senatori che sembra aver colpito Futuro e liberta\', il vicepresidente Italo Bocchino risponde: \'Il partito non si sta sfaldando. Quello che avviene al nostro interno sono cose normali in un partito vero\'. \'Il fatto e\' che gli osservatori - spiega Bocchino a margine della prima segreteria politica di Fli - non sono piu\' abituati a vedere congressi veri e partiti veri\'.

GiancarloGiancarlo Lehner

5. FORMIGONI, FLI E\' UNA METEORA CHE SI STA SPEGNENDO...
(Adnkronos)
- \"Il Fli e\' una meteora che ha solcato il cielo della politica italiana ma che si sta spegnendo neanche troppo lentamente\". Questa l\'analisi che il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, fa dell\'attuale situazione politica venutasi a creare con la nascita del Fli ma anche con le numerose defezioni di queste ultime ore.

\"Il Fli non ha futuro -sottolinea Formigoni- mentre il Pdl ha un presente e un futuro. Il Fli -aggiunge- e\' nato sull\'ipotesi di una spallata a Berlusconi e al suo governo\".

\"Fallita la spallata del 14 dicembre scorso -prosegue Formigoni- gli aderenti che erano andati dietro al pifferaio magico si sono accorti che li stava portando nel burrone e quindi prima di caderci dentro qualcuno fa un passo indietro e torna all\'ovile\".

IGNAZIOIGNAZIO LARUSSA

6. LANDI DI CHIAVENNA, A MILANO CONSISTENZA FLI DA PREFISSO TELEFONICO...
(Adnkronos) -
\"Ho vissuto sulla mia pelle l\'imbarazzo politico di un progetto snaturato da Fini nei suoi originari intendimenti\". E\' quanto dichiara l\'ex finiano Giampaolo Landi assessore alla Salute del Comune di Milano. \'\'Fini, e non Berlusconi, ha carpito la buona fede di chi aveva aderito a Fli convinto di continuare a costruire \'la migliore destra\'. Restano i fondamentalisti profittatori ed i Sans Papiers ex Pdl che s\'accontentano delle briciole della politica. A Milano- conclude Landi- Fli rappresenta una consistenza numerica pari ad un prefisso telefonico\'\'.

BarbareschiBarbareschi Il Trasformista

7. CICCHITTO-FERRARA, PATRIMONIALE E\' PARTE DI PIANO CONTRO BERLUSCONI...
(Adnkronos)
- \"La patrimoniale e\' l\'altra faccia dell\'iniziativa extraparlamentare ed extra istituzionale che il 6 aprile dovrebbe portare alla fucilazione del presidente del Consiglio\", il tentativo di dare \"dall\'esterno identita\' programmatica per un governo di unita\' nazionale all\'insegna del ttB, tutti e tutto tranne Berlusconi\". Lo ha sottolineato Giuliano Ferrara intervenendo al convegno \'Patrimoniale, liberta\' economiche\', organizzato dalla Fondazione \'Riformismo e liberta\' e introdotto da Francesco Forte.

L\'obiettivo, ha insistito il direttore de \'Il foglio\', e\' \"creare quel clima da dopoguerra\", presentando la patrimoniale come \"grande riforma per un governo da grande coalizione senza Berlusconi\".

BocchinoBocchino

\"Di fronte ad un evidente radicalizzazione dello scontro politico -ha sottolineato il capogruppo del Pdl alla Camera e animatore di Rel, Fabrizio Cicchitto- e\' arrivato il momento che i garantisti e i riformisti facciano sentire la loro voce. Ci troviamo contro due facce della stessa medaglia, di un\'operazione i cui contorni inquietanti, illiberali ed eversivi sono molto forti. L\'ipotesi della patrimoniale e\' comprensiva dell\'ipotesi di chi manda gli avvisi di garanzia, fa le intercettazioni, distrugge lo stato di diritto\".

8. \'IL PIOMBO E\' PRONTO\', LETTERA DI MINACCE A SANTANCHE\'...
(Adnkronos)
- \'Il piombo e\' pronto. Non te la faremo passare liscia\'. Questo il testo di una nuova lettera di minacce a Daniela Santanche\', sottosegretario all\'Attuazione del programma, definita \'donna volgare e miserabile, serva schifosa del \'prostatico nazionale\'. La vera vergogna sei tu\'.

giulianogiuliano ferrara

La missiva, anonima e scritta in stampatello, e\' stata spedita da Milano e recapitata a Palazzo Chigi. A quanto si apprende, la lettera verra\' consegnata nel pomeriggio alla Digos.

9. UN GIUDICE IMPARZIALE E SERENO...
www.daw-blog.com
- Quella che vedete in foto è Orsola De Cristofaro, una delle tre donne che dovrà giudicare Silvio Berlusconi. Questa non è una foto qualsiasi, ma è stata scattata durante una delle tante manifestazioni dei magistrati contro il governo di centrodestra e contro Silvio Berlusconi. Il giudice si è appesa al collo un cartello in difesa della Costituzione, che evidentemente riteneva minacciata dal governo Berlusconi. Inoltre, il suo nome compare tra i firmatari dell\'appello lanciato dall\'Associazione Nazionale Magistrati contro il ddl Pecorella del governo Berlusconi.

OrsolaOrsola De Cristofaro manifesta contro Berlusconi

Ora dovrà giudicare proprio Silvio Berlusconi, proprio quell\'uomo contro il quale ha manifestato più volte. Vi sembra normale?

10. INCHIESTA \'PARENTOPOLI\', 5 INDAGATI ALL\'AMA ANCHE PANZIRONI...
(Adnkronos)
- L\'amministratore delegato dell\'Ama, Franco Panzironi e altre 4 persone sono indagate dalla Procura di Roma nell\'ambito dell\'inchiesta sulle assunzioni ritenute irregolari nell\'inchiesta cosiddetta \'parentopoli\'. Il reato ipotizzato e\' abuso d\'ufficio. La Procura di Roma, nell\'ambito dell\'indagine ha disposto una serie di perquisizioni.

 

 

Condividi questo articolo

politica