DACCI OGGI IL NOSTRO FICO QUOTIDIANO – “ORBAN È QUANTO DI PIÙ LONTANO CI SIA DALLA MIA MENTE E DALLA MIA TESTA COME POLITICA, COME PRINCIPI E COME VALORI” – L’ULTIMA SPARATA DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA È SULL’INCONTRO TRA SALVINI E IL PREMIER UNGHERESE: ORMAI NON PASSA GIORNO CHE FICO CRITICHI L’ALLEATO DEL M5S. ARIA DI ROTTURA?

-

Condividi questo articolo

Da www.ilfattoquotidiano.it

 

ROBERTO FICO VERSIONE BOLDRINI ROBERTO FICO VERSIONE BOLDRINI

“Orban è quanto di più lontano ci sia dalla mia mente e dalla mia testa come politica, come principi e come valori”. Roberto Fico, presidente della Camera dei Deputati ed esponente del Movimento 5 Stelle, prende le distanze dal premier ungherese, che Matteo Salvini ha invitato per un vertice in prefettura a Milano il 28 agosto.

matteo salvini viktor orban 4 matteo salvini viktor orban 4

 

Un incontro finalizzato alla collaborazione tra Italia e Ungheria che si fa sempre più forte, soprattutto a livello comunitario sul tema migranti e in vista dell’appuntamento elettorale del 2019.

ROBERTO FICO SANTO SUBITO ROBERTO FICO SANTO SUBITO

 

Fico, che si trovava ad Afragola (Napoli) in visita in un bene confiscato intitolato ad Antonio Esposito Ferraioli, vittima innocente della camorra, ha sottolineato come la vera emergenza dell’Italia siano le mafie, che “non sono un fenomeno ineluttabile e dobbiamo darci un termine affinché scompaiano”. “Se non ci liberiamo dalle mafie non saremo mai un Paese libero, è questa la vera emergenza del Paese.

matteo salvini viktor orban 3 matteo salvini viktor orban 3

 

È una lotta che non va dimenticata – ha aggiunto il presidente della Camera – neanche per un secondo perché le nostre terre spesso sono sotto scacco della camorra e delle varie mafie. Dobbiamo combatterle in tutti i modi”. E per questo, ha aggiunto, “dobbiamo investire nelle forze dell’ordine e nella magistratura”.

roberto fico e giuseppe conte roberto fico e giuseppe conte roberto fico prima dell auto blu roberto fico prima dell auto blu roberto fico prima dell auto blu roberto fico prima dell auto blu beppe grillo con roberto fico e virginia raggi beppe grillo con roberto fico e virginia raggi ROBERTO FICO E GIUSEPPE CONTE ROBERTO FICO E GIUSEPPE CONTE roberto fico roberto fico

 

Condividi questo articolo

politica

GIUSEPPE CONTE BLINDA CASALINO, DOPO L’AUDIO IN CUI EVOCA UN REPULISTI AL MEF, MA AL GOVERNO CRESCE L’INSOFFERENZA PER IL PORTAVOCE: C'È CHI LAMENTA I SUOI ATTEGGIAMENTI “DA PRIMA DONNA” E CHI LO DESCRIVE COME “PIÙ POTENTE DEL CAPO POLITICO DEL MOVIMENTO, O QUASI” - TUTTE LE ATTIVITÀ DI GOVERNO DEVONO PASSARE DALLA SUA CHAT E DIVERSI MINISTRI HANNO DATO SEGNI DI DISAGIO. CON INDIPENDENTI DEL CALIBRO DI ENZO MOAVERO STA ATTENTO A NON INVADERE IL CAMPO MA CON GLI ALTRI...