“MA LA BOSCHI CON QUALE FACCIA DIFENDE GLI IMMIGRATI DOPO BANCA ETRURIA?”- SALVINI ALL’ATTACCO DELLA MADONNONA DEL VALDARNO DOPO LE SUE PAROLE SULLA DICIOTTI: "SERVE UN PO’ DI DECENZA” - SULLO STESSO TONO È INTERVENUTO IERI ANCHE MANLIO DI STEFANO, SOTTOSEGRETARIO M5S

-

Condividi questo articolo

Claudio Cartaldo per il Giornale

MATTEO SALVINI MATTEO SALVINI

Matteo Salvini mette nel mirino Maria Elena Boschi. E lo fa dal palco di Pinzolo, dove il leghista si trova per alcuni giorni di (frenetica) vacanza.

 

 

È qui che ha saputo della decisione del pm di Agrigento di iscriverlo nel registro degli indagati per sequestro di persona e altri reati legati alla Dicotti. Di fronte ai suoi sostenitori, il ministro dell'Interno non ha mancato di criticare tutti quei politici della sinistra che in questi giorni hanno sfilato sul ponte della nave della Guardia costiera, sfruttando la vicenda a proprio vantaggio politico. In particolare la Boschi.

 

boschi boschi

Ieri l'ex ministro infatti è scesa in campo al fianco dei migranti della Diciotti. "Cari leoni da tastiera in servizio permanente - aveve scritto Meb sui social - vi auguro di ascoltare le storie devastanti di chi è bordo della Diciotti. Se avete un cuore sarete i primi a commuovervi e chiedere: 'Fateli scendere'".

 

MARIA ELENA BOSCHI AL MARE MARIA ELENA BOSCHI AL MARE

A Salvini non è piaciuto l'intervento dell'ex ministro. Non solo e non tanto per il merito della questione (quelle sono opinioni personali). Ma il leghista le rinfaccia la vicenda Banca Etruria, i tanti risparmiatori truffati e tutte le polemiche che hanno investito la parlamentare Pd. "Con che faccia una signorina come Maria Elena Boschi va a rivendicare i diritti degli immigrati dopo la vicenda banca Etruria?", si chiede Salvini. Che poi affonda: "Serve un pò di decenza".

 

Sullo stesso tono è intervenuto ieri anche Manlio Di Stefano, sottosegretario M5S. "Cara Maria Elena, dopo aver fatto la tua bella sfilata sulla Diciotti, adesso ti auguro di ascoltare le storie devastanti di tutti i correntisti truffati da Banca Etruria, la banca di tuo padre! Piccolo consiglio: vai a fare le tue ipocrite 'passerellè nei centri di accoglienza gestiti dalle cooperative rosse, come quella di Buzzi e Carminati, che finanziano il tuo Pd e dove i migranti vengono davvero trattati ai limiti del diritto umanitario!", ha scritto il grillino in una nota. "Noi stiamo ascoltando sia le storie dei migranti che abbiamo salvato in mare - e che adesso stiamo assistendo - sia quelle dei risparmiatori truffati! Con quale coraggio esponenti del Pd vengono a farci la morale dopo aver svenduto l'Italia all'Europa e abbandonato i cittadini per dar linfa ai loro sporchi interessi?!".

MARIA ELENA BOSCHI AL MARE MARIA ELENA BOSCHI AL MARE boschi boschi selfie di salvini con l'ambulante moussa mbaye selfie di salvini con l'ambulante moussa mbaye matteo salvini con l'ambulante moussa mbaye matteo salvini con l'ambulante moussa mbaye MARIA ELENA BOSCHI SBRACIOLA ALLA FESTA DELL'UNITA' DI SANTOMATO (PISTOIA) MARIA ELENA BOSCHI SBRACIOLA ALLA FESTA DELL'UNITA' DI SANTOMATO (PISTOIA)

 

Condividi questo articolo

politica