“NON C’È MODO MIGLIORE DI ONORARE LE DONNE CHE METTERE UNA MIGNOTTA IN QUOTA ROSA” – "L'ESPRESSO" SCODELLA I TWEET SESSISTI DI ENRICO ESPOSITO, IL COMPAGNO DI CORSO DI LUIGINO DI MAIO (CHE PERÒ HA FINITO L’UNIVERSITÀ) CHE IL VICEPREMIER SI È PORTATO AL MISE COME VICECAPO DELL’UFFICIO LEGISLATIVO – “IN UN PAESE SERIO LUXURIA VA IN GALERA. PER MELISSA SATTA IL DITO MEDIO...”

-

Condividi questo articolo

Da www.tpi.it

 

i tweet sessisti di enrico esposito 3 i tweet sessisti di enrico esposito 3

“Comunque sono contento delle quote rosa al governo, almeno le leviamo da mezzo a una strada”. E: “Non c’è modo migliore di onorare le donne mettendo una mignotta in quota rosa”.

 

Ancora: “Dolce e Gabbana chiusi per indignazione. Ma si può sempre entrare dal retro”. Sono alcuni dei tweet, risalenti a un periodo compreso tra il 2014 e il 2016, scritti sul suo profilo da Enrico Esposito, l’avvocato nominato dal ministro Luigi Di Maio come vicecapo dell’ufficio legislativo del Ministero dello Sviluppo Economico.

ENRICO ESPOSITO ENRICO ESPOSITO

 

I tweet continuano. “Quando ti chiamano ricchione o rispondi “a puttan e mammt” o vai a piangere dalla maestra. Se fai la seconda cosa, sei ricchione davvero”. Ancora: “Il primo giorno di scuola ai miei tempi si andava a vedere se le nuove arrivate erano bone non si perdeva tempo su Twitter. Ricchioni”. E: “In un paese serio Vladimir Luxuria va in galera, non in Parlamento”.

i tweet sessisti di enrico esposito 2 i tweet sessisti di enrico esposito 2

 

I tweet incriminati, dal contenuto sessista e omofobo, sono stati scoperti e pubblicati da l’Espresso che, in un articolo firmato da Mauro Munafò, ricorda come Esposito abbia condiviso gli studi universitari con il vicepremier pentasellato.

i tweet sessisti di enrico esposito 1 i tweet sessisti di enrico esposito 1

 

I due hanno studiato insieme presso l’Università Federico II di Napoli. Esposito si è laureato nel 2011 e ha proseguito la carriera da legale in diversi studi. Al Mise, accanto all’ex collega, è arrivata da alcuni mesi. Per l’incarico per cui è stato nominato, ottenuto su base fiduciaria perchè si tratta di un ufficio di diretta collaborazione del ministro stesso, Esposito percepirà uno stipendio da 65mila euro annui.

i tweet sessisti di enrico esposito 6 i tweet sessisti di enrico esposito 6 i tweet sessisti di enrico esposito 5 i tweet sessisti di enrico esposito 5 i tweet sessisti di enrico esposito 4 i tweet sessisti di enrico esposito 4 i tweet sessisti di enrico esposito 7 i tweet sessisti di enrico esposito 7

 

Condividi questo articolo

politica