“SALVINI PER ME È COME SE FOSSE UNA SCORREGGIA” – OLIVIERO TOSCANI RINCARA LA DOSE DOPO LA REPLICA DI SALVINI ALLA SUA INTERVISTA AL “CORRIERE” – “ORGOGLIOSO DI NON PIACERE A QUEL SIGNORINO, CHE PER L’ENNESIMA VOLTA PRONUNCIA PAROLE DISGUSTOSE DEGNE DEL MIGLIOR CENTRO SOCIALE”, HA DETTO IL MINISTRO DELL’INTERNO, E IL FOTOGRAFO…

-

Condividi questo articolo

Da www.adnkronos.com

salvini salvini

 

“Orgoglioso di non piacere al signorino Oliviero Toscani, che per l’ennesima volta pronuncia parole disgustose e di minaccia degne del peggior centro sociale. In passato ho querelato Toscani, ma non perché ha detto che sarei stato un disastro, bensì per la frase, testuale, 'Salvini fa i pompini ai cretini'. Per fargli cambiare idea sul sottoscritto basterebbe affidargli un lavoro, ma preferisco rivolgermi altrove”. Lo dichiara il ministro dell'Interno e vicepremier, Matteo Salvini.

 

Toscani autostrade benetton Toscani autostrade benetton

"Mio padre ha fotografato Mussolini a piazzale Loreto, chissà dove fotograferò io Salvini" aveva detto Toscani in un'intervista al 'Corriere della Sera'. E ora con l'Adnkronos replica alle critiche sui social del leader della Lega: "Non mi frega nulla di quello che dice Salvini, per me è come se fosse una scoreggia". "Io lavoro, non ho tempo di guardare i social...", taglia corto il fotografo.

matteo salvini con l'ambulante moussa mbaye matteo salvini con l'ambulante moussa mbaye luciano benetton e oliviero toscani luciano benetton e oliviero toscani oliviero toscani ladro di felicita' 10 oliviero toscani ladro di felicita' 10 isoardi salvini isoardi salvini

 

Condividi questo articolo

politica

OGGI LA COMMISSIONE EUROPEA BOCCERÀ LA MANOVRA ITALIANA PER IL DEFICIT AL 2,4% - TRA ROMA E BRUXELLES E’ CALATA UNA CORTINA DI FERRO. IL MINISTRO TRIA HA ACCUSATO COMMISSARI E MINISTRI DI ESSERE OSTILI AL GOVERNO M5S-LEGA CONDIZIONATI DALLE CAMPAGNE ELETTORALI NAZIONALI PER LE EUROPEE DI MAGGIO - CON LO SPREAD SOPRA I 300 PUNTI, E I TITOLI DI STATO SOTTOSCRITTI ALL'ULTIMA ASTA COL CONTAGOCCE, M5S E LEGA VALUTANO L'IPOTESI DI ELEZIONI ANTICIPATE CON UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE - IL RUOLO DI MATTARELLA, I PIANI PER CONTE: ECCO COSA PUO' ACCADERE...