LIBIAMO! DAL FIGLIO DI GHEDDAFI UN NUOVO SILURO CONTRO SARKOZY: "LA CAMPAGNA PRESIDENZIALE CHE NEL 2007 LO PORTÒ ALL'ELISEO VENNE FINANZIATA DALLA LIBIA CON 2,5 MILIONI DI EURO" – SAIF AL-ISLAM GHEDDAFI E’ ANCORA RICERCATO DALLA CORTE PENALE INTERNAZIONALE PER CRIMINI CONTRO L’UMANITA’

-

Condividi questo articolo

Da Libero Quotidiano

sarkozy gheddafi sarkozy gheddafi

Partono nuove accuse da Saif Al-Islam Gheddafi contro l'ex presidente della Francia Nicolas Sarkozy. In una lettera inviata quest'estate alla giustizia francese e rivelata dal quotidiano Le Monde, Saif Al-Islam Gheddafi dice che la campagna presidenziale che nel 2007 portò il candidato dell'Ump all'Eliseo venne finanziata dalla Libia.

 

Il figlio del colonnello Muhammar Gheddafi è ancora ricercato dalla Corte penale internazionale per crimini contro l'umanità, intanto però lancia nuove accuse contro l'ex capo di Stato: "Sarkozy aveva come rivale Dominique de Villepin. Ma le chance di vittoria di quest'ultimo erano minime. Ciò incoraggiò lo Stato libico a interessarsi alla questione di sostegno a Sarkozy, sostegno che ha effettivamente ricevuto nella forma di una somma di 2,5 milioni di euro".

saif al-islam gheddafi saif al-islam gheddafi muammar gheddafi muammar gheddafi Moftah Missouri con Sarkozy e Gheddafi Moftah Missouri con Sarkozy e Gheddafi gheddafi era bisessuale gheddafi era bisessuale GHEDDAFI GHEDDAFI Moftah Missouri con Sarkozy e Gheddafi Moftah Missouri con Sarkozy e Gheddafi sarkozy gheddafi sarkozy gheddafi

 

Condividi questo articolo

politica

AMERICA FATTA A MAGLIE - BETO O'ROURKE È L'ASTRO NASCENTE DEI DEM, IL PERDENTE DI SUCCESSO SCONFITTO DA TED CRUZ MA AMATO DAI GIORNALI CHE CONTANO. HA RACCOLTO UN MUCCHIO DI SOLDI, VA SULLO SKATE, SUONA LA CHITARRA, CORRE LE MARATONE - DIETRO DI LUI SI AGITANO L'ETERNA CLINTON, I VECCHIETTI BIDEN-BLOOMBERG-SANDERS, LE PASIONARIE TIPO KAMALA HARRIS, E IL MILIARDARIO ECOLOGISTA TOM STEYER, CHE HA SPESO CENTINAIA DI MILIONI CONTRO TRUMP ED È PRONTO A COMPRARSI UN POSTO SULLA SCHEDA DELLE PRIMARIE