IL NEMICO PUBBLICO NUMERO UNO: SEBASTIAN KURZ - IL CANCELLIERE AUSTRIACO MENA SULL’ITALIA: “L'EUROPA DEVE DIMOSTRARE DI AVER IMPARATO DALLA CRISI DELLA GRECIA E QUINDI, SE NON CI SARANNO CORREZIONI DA PARTE DI ROMA, LA COMMISSIONE EUROPEA DEVE RESPINGERE LA MANOVRA ITALIANA. ALTRIMENTI UNA VIOLAZIONE DELLE REGOLE SPINGEREBBE GLI ALTRI FARE LO STESSO”

-

Condividi questo articolo

giuseppe conte sebastian kurz 5 giuseppe conte sebastian kurz 5

(ANSA) - L'Europa deve dimostrare di aver imparato dalla crisi della Grecia e quindi, se non ci saranno correzioni da parte di Roma, "la Commissione europea deve respingere la manovra" italiana. Lo afferma il cancelliere austriaco Sebastian Kurz secondo quanto riferisce l'Apa. Anche il ministro delle Finanze austriaco Hartwig Loeger è sulla stessa linea dura e avverte che una violazione delle regole, se restasse impunita, spingerebbe altri Paesi a fare altrettanto.

giuseppe conte sebastian kurz 7 giuseppe conte sebastian kurz 7

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY


politica