I PISTOLA CON LA PISTOLA - TRAVAGLIO: “DA ANNI LA LEGA RACCONTA ALLA GENTE LA BALLA DI MIGLIAIA DI POVERI ITALIANI DERUBATI DAI LADRI STRANIERI CHE NON POSSONO DIFENDERSI PERCHE’ I PM CATTIVI LI INDAGANO O LI ARRESTANO. TUTTO PER NON DIRE LA VERITA’ SULLA LEGITTIMA DIFESA: LA NORMA DICE CHE…”

-

Condividi questo articolo

Estratto dell’articolo di Marco Travaglio per il “Fatto Quotidiano”

 

MARCO TRAVAGLIO MARCO TRAVAGLIO

[…] Siete sicuri che il problema della sinistra e (anzi o) del Pd sia la penuria di programmi, di idee, addirittura di ideologie? A noi pare soprattutto una crisi di abbondanza: di cretini, però. Troppi idioti per così pochi voti. […] Una prova di cretinismo acuto è la legittima difesa […] Da anni la Lega racconta alla gente la balla di migliaia di poveri italiani che, derubati e minacciati a morte dai ladri (tutti rom o extracomunitari: gli italiani, com' è noto, non rubano), non possono difendersi perché i pm cattivi li indagano o li arrestano.

SALVINI E LA PISTOLA AD ACQUA SALVINI E LA PISTOLA AD ACQUA

 

Da sinistra si è sempre risposto piagnucolando per la sorte dei ladri colpiti dai derubati o ripetendo che gli omicidi sono in calo […] Poi, due anni fa, Renzi decise di inseguire Salvini diventando più populista di lui. E fece approvare alla Camera una legge demenziale che dava licenza di sparare ai ladri nelle ore notturne anche senza minacce all' incolumità delle vittime […]

 

Tutto per non fare ciò che la politica dovrebbe anzitutto fare: dire la verità. Che, sulla legittima difesa, è semplice: la norma, regolata fin dal 1930 dal Codice Rocco (grande giurista nazionalista e ministro di Mussolini), fu riformata in senso ancor più favorevole a chi spara nel 2006 dal ministro leghista Roberto Castelli (governo Berlusconi-2): da allora chi spara per difendere la propria vita o beni proporzionati, in casa o in negozio o in strada o in treno o sulla metro, di notte o di giorno, prima e dopo i pasti, esercita il diritto alla legittima difesa e dunque va assolto.

 

ANZIANA PISTOLA LEGITTIMA DIFESA ANZIANA PISTOLA LEGITTIMA DIFESA

Naturalmente però resta fermo il principio che, se una persona […] perché qualcuno le ha sparato, il magistrato deve accertare le cause del decesso: aprendo un'indagine su chi ha sparato, per ascoltare la sua versione dei fatti con l'assistenza di un avvocato e valutare se la sua difesa estrema (l'omicidio) fosse legittima o no. E continuerebbe a essere così anche se la Lega riuscisse ad approvare la sua legge […]

 

[…] Essere indagati per eccesso colposo di legittima difesa o per omicidio o per tentato omicidio ai danni di un delinquente dopo aver subito un furto con aggressione non è un fatto infamante, anche perché poi arriva regolarmente l'archiviazione.

 

LEGITTIMA DIFESA LEGITTIMA DIFESA

[…] E nessuna legge al mondo, salvo che nel vecchio West, potrà mai impedire a un pm di indagare su casi del genere.  Nemmeno quella che ora ha in mente Salvini, […] Una legge inutile e dannosa, perché spingerà la gente ad armarsi […] E addirittura criminogena: più aumentano le probabilità che il rapinando sia armato con licenza di uccidere, più il rapinatore si armerà fino ai denti […] Così c' è pure il caso che gli omicidi volontari, costantemente in calo vertiginoso dagli anni 70, tornino a impennarsi. […]

 

 

Condividi questo articolo

politica