"MAI CON BERLUSCONI”, IL CAPOGRUPPO AL SENATO DEL M5S DANILO TONINELLI SBATTE LA PORTA IN FACCIA A FORZA ITALIA (“IL CAV HA FATTO FALLIRE IL PAESE”) E RILANCIA LA TRATTATIVA COL PD: “SE FALLISCE CASELLATI, CONTRATTO DI GOVERNO CON I DEM” - E POI COMPIE UN PECCATO MORTALE NELLA SETTA GRILLINA: SCONFESSA DI BATTISTA! ''LE BATTUTE SU SALVINI COME DUDU'? LO POTEVA EVITARE''

-

Condividi questo articolo

 

1. GOVERNO: DANILO TONINELLI (M5S) A RTL,"PARAGONARE SALVINI A DUDÙ, IL CAGNOLINO DI BERLUSCONI?  DI BATTISTA LO POTEVA EVITARE"

https://youtu.be/2x-S8Spui2U

 

 

"Alessandro Di Battista poteva evitare di  paragonare il leader della Lega Matteo Salvini  a Dudù". Lo ha detto Danilo Toninelli il capogruppo al Senato del Movimento Cinque Stelle, ospite questa mattina nella trasmissione Non Stop News, condotto da Pierluigi Diaco, Fulvio Giuliani e Giusi Legrenzi, in onda su Rtl 102.5 e in radiovisione sul canale 36 del DT e sul 750 di SKY. "Si  poteva evitare" afferma Toninelli rispondendo  alla domanda dei conduttori sull'opportunità del paragone al cagnolino di Berlusconi. Toninelli precisa poi: "Di  Battista a volte usa un linguaggio forte, ma è perché noi dobbiamo comunicare con tutti. Non tutti hanno la stessa ricezione dei messaggi e noi dobbiamo farci capire da tutti"conclude Toninelli.

 

 

2. "MAI CON BERLUSCONI''

Da repubblica.it

 

TONINELLI TONINELLI

 

Se dovesse fallire il lavoro di Elisabetta Casellati, la strada è solo una: chiudere la pratica centrodestra e avviare una trattativa con il Pd. Il capogruppo al Senato del Movimento Cinque Stelle, Danilo Toninelli, apre ai dem: "Non faremo mai alleanze con Berlusconi, che ha fatto fallire il Paese. Al Pd invece proponiamo di sederci al tavolo per scrivere un contratto di governo. Spero che i dem facciano un passo avanti, credo che i veti diventeranno qualcosa di diverso". 

 

casellati berlusconi casellati berlusconi

Un accordo possibile sulla base del programma. "Due giorni fa Martina ha parlato di 3 temi che stanno nel nostro programma - ha proseguito - loro parlano di reddito di inclusione e noi di reddito di cittadinanza ma una via di mezzo si può trovare". Su possibili pregiudiziali nei confronti di Matteo Renzi, Toninelli osserva: "Non conta che ci sia Renzi o no in un patto di governo dove il Pd è vincolato a quanto scritto là, non è più questione di nomi ma di temi. Non c'è piu una prospettiva di poltrone come in passato, le persone sono in secondo piano".

 

toninelli grillo toninelli grillo

E sul tema degli equilibri politici anche da Debora Serracchiani ai microfoni di Circo Massimo su Radio Capital: "Accordo fra Lega e M5S? Se oggi tutto il centrodestra vedrà la presidente Casellati, e se Di Maio avrà un confronto con Casaleggio, chissà che non ci sia una convergenza che ora non c'è". Così Debora Serracchiani del Pd, parlando a Circo Massimo su Radio Capital. "È troppo presto per vedere il partito unico del centrodestra, ma non credo che la coalizione si scioglierà. Non trovo responsabile il veto del M5S alla coalizione che ha preso più voti alle elezioni", ha aggiunto l'ex presidente del Friuli venezia Giulia e deputata del Partito democratico

 

berlusconi berlusconi

E l'ex vice segretaria dei dem affronta anche il tema della strategia del Pd. "Nelle prossime ore staremo a vedere se e quando il presidente Mattarella incaricherà una nuova figura. Il Pd starà a quel tavolo. Ciò non vuol dire che faremo un governo con il M5S o che ci sia un dialogo aperto". Ancora: "Il Pd ha sintetizzato in tre punti le proposte. Non è stata assolutamente un'apertura. Poi posso capire che loro l'abbiano colta come tale perché sono in difficoltà - ha aggiunto - Aventino? Piuttosto si tratta di avere la consapevolezza che non siamo stati premiati dagli elettori. Non possiamo non essere forza di opposizione, anche perché siamo alternativi a chi ha vinto le elezioni".

toninelli toninelli DI BATTISTA TONINELLI DI BATTISTA TONINELLI berlusconi berlusconi berlusconi berlusconi

 

toninelli all incontro con il pd sulla legge elettorale toninelli all incontro con il pd sulla legge elettorale Toninelli M5S Toninelli M5S DANILO TONINELLI DANILO TONINELLI danilo toninelli danilo toninelli

 

Condividi questo articolo

politica