"SALVINI E’ UN ‘BULLO DI STATO’ E VA FERMATO" – DOPO L’APPELLO DI GIULIANO FERRARA, MADRID EVOCA RESPONSABILITA’ PENALI PER L’ITALIA CHE NON HA ACCOLTO I MIGRANTI– IL LEGHISTA REPLICA ALL’ELEFANTINO: “CHE TRISTEZZA, DATEGLI UN MAALOX” - I VERDI DENUNCIANO SALVINI IN PROCURA

-

Condividi questo articolo

Chiara Sarra per il Giornale

 

ferrara ferrara

Contro la decisione del governo di tenere una linea dura nei confronti delle Ong che scaricano i migranti sulle coste italiane, la sinistra ora risponde all'appello di Giuliano Ferrara e schiera pure la magistratura.

 

Lo fa il governo di Madrid e in particolare il ministro della Giustizia, Dolores Delgado, che evoca "responsabilità penali" per l'Italia che non ha accolto i migranti recuperati in mare dalla nave Aquarius. "È una questione di umanità, è una questione di generosità, ma anche e fondamentalmente, si tratta di rispettare le convenzioni e i trattati internazionali di cui tutti gli Stati fanno parte", ha sottolineato il ministro, "La violazione di queste convenzioni e trattati internazionali potrebbe determinare responsabilità internazionali".

 

salvini pozzallo 1 salvini pozzallo 1

Quasi contemporaneamente l'esponente dei Verdi, Gianfranco Mascia, ha deciso di rivolgersi direttamente alla procura di Roma, dove ha presentato un esposto contro il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini. Nella sua denuncia Mascia chiede di verificare "se il rifiuto di autorizzare l'attacco nei porti italiani della nave Aquarius sia in violazione della Convenzione internazionale sulla ricerca e il salvataggio marittimo siglata ad Amburgo il 27 aprile del 1979 e ratificata dal nostro Paese con la legge 147 del 1989" e "se l'aver tenuto da parte di un ministro della Repubblica italiana una conferenza stampa in un luogo di partito possa essere in contrasto con le norme dell'Articolo 290 Codice penale Vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle Forze Armate".

 

giuliano ferrara giuliano ferrara

Già ieri l'ex direttore del Foglio Giuliano Ferrara aveva chiesto ad avvocati e giuristi di fermare "il bullo di Stato" a suon di denunce. E questa mattina il commissario Ue Guenther Oettinger ha rincarato la dose: "Per noi europei c'è un obbligo chiaro di rispettare la dignità delle persone e prestare aiuto", ha attaccato, "Per questo non si possono respingere persone che sono in mare, men che meno metterne a rischio le vite. Viceversa questo significa la necessità di una maggiore solidarietà di tutti gli europei, in questo caso nei confronti di Italia e Malta. La Spagna lo ha fatto; verso le persone a bordo dell'Aquarius e verso altri Paesi membri".

 

 

2. L'APPELLO DI FERRARA

Sergio Rame per il Giornale

MATTEO SALVINI DIRETTA FACEBOOK MATTEO SALVINI DIRETTA FACEBOOK

Il blocco navale fa litigare Giuliano Ferrara e Matteo Salvini"Avvocati e giuristi, non dormite. Denunciare Salvini: le questioni politiche vengono dopo, ora bisogna fermare il bullo di Stato", ha scritto in mattinata l'ex direttore del Foglio su Twitter sotto l'hashtag "Italia alla deriva con la nave""Che tristezza - ha replicato il ministro dell'Interno su Twitter - un Maalox anche per Ferrara".

 

Un durissimo botta e risposta al vetriolo. Al centro del contendere lo scontro sul blocco navale imposto ieri da Salvini al termine dell'ennesimo fine settimana segnato dai continui sbarchi di immigrati clandestini sulle coste italiane. La chiusura dei porti si è resa necessaria dopo che sabato era stati trasbordati oltre 400 immigrati e che altri 600 stavano facendo rotta dalla Libia all'Italia senza che Malta, come suo solito, prestasse aiuto. Dall'ex presidente della Camera Laura Boldrini al numero uno di Emergency Gino Strada si sono subito schierato contro il leader della Lega. Tra i detrattori del blocco navale, anche Giuliano Ferrara si è messo ad attaccare duramente lanciando su Twitter un appello ad "avvocati e giuristi" affinché denuncino Salvini. "Le questioni politiche vengono dopo - ha cinguettato - ora bisogna fermare il bullo di Stato".

giuliano ferrara (3) giuliano ferrara (3) aquarius aquarius

 

 

Condividi questo articolo

politica