RAI, SIAMO ALLE NOMINE FINALI – NEL CDA DELLA PROSSIMA SETTIMANA SI SAPRANNO FINALMENTE I NOMI DEI DIRETTORI. LEGA E 5 STELLE CONSULTANO IL MANUALE CENCELLI E SONO A OTTIMO PUNTO: SALVINI INSISTE SULL’AMICO SANGIULIANO AL TG1 – PER CEDERLO AL M5S VORREBBE IN CAMBIO RAINEWS E LA CONFERMA DI CASARIN AL TGR (E ARRIVEREBBE MATANO) – RICICCIA LA CANDIDATURA DELLA GABANELLI, CHE NON HA (AVREBBE) LA MINIMA INTENZIONE DI TORNARE A VIALE MAZZINI…

-

Condividi questo articolo

Marco Antonellis per “Dagospia”

 

salvini sangiuliano salvini sangiuliano

Eppur si muove, è proprio il caso di dirlo. I vertici di governo seppur impelagati nelle sempre più ingarbugliate vicende economiche del Belpaese non dimenticano mamma Rai. Secondo quanto si apprende, la fumata bianca delle tanto ambite nomine potrebbe avvenire nel Cda della prossima settimana, mercoledì o giovedì (almeno per quanto riguarda le nomine "top").

 

vincenzo spadafora e alberto matano vincenzo spadafora e alberto matano

Dai piani nobili di Palazzo Chigi, dove alberga lo stato maggiore leghista e pentastellato, spiegano che "ormai stiamo alla stretta finale" anche perchè senza il "controllo dell'informazione" l'iter parlamentare per l'approvazione della legge di bilancio rischia di diventare un vero e proprio Vietnam. Insomma, bisogna fare presto e bene, il cambio di passo alla Rai serve subito, non si può più attendere.

 

milena gabanelli dataroom rai 6 milena gabanelli dataroom rai 6

Per questo i nomi stanno passando in questi giorni al vaglio delle stanze di Palazzo Chigi: Lega e 5Stelle sono a buon punto (con un gioco di pesi e contrappesi degno del miglior manuale Cencelli): tra i più probabili destinatari di Direzione figurano Gennaro Sangiuliano (Tg1 o Tg2; per cedere il Tg1 la Lega vorrebbe in cambio RaiNews e la conferma di Casarin alla Tgr), Luciano Ghelfi (50% Tg2, 50% RaiNews), Franco Di Mare (50% Tg1), Alberto Matano (50% Tg1, 50% Rainews), Luca Mazzà (90% Tg3), Andrea Bonini (in pista per il Tg1 è molto apprezzato da Luigi Di Maio e Vincenzo Spadafora; essendo però un "esterno", in Rai si temono possibili ricorsi). Per il Tg1 in questi giorni si fa anche il nome di Milena Gabanelli che però non pare essere minimamente interessata.

 

ANDREA BONINI 2 ANDREA BONINI 2

Tra i probabili Direttori vi sono anche Alessandro Casarin alla Tgr con vice direttore Roberto Pacchetti (apprezzato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giorgetti) e condirettore Nicola Rao; Ida Colucci (50% Rai Parlamento), Antonio Preziosi (50% Rai Parlamento, 50% RadioRai), Giuseppe Carboni (50% Radio Rai). Per Rai Sport è "derby" tra Jacopo Volpi e Maurizio Losa ma si parla anche di Auro Bulbarelli e Di Meo.

 

freccero freccero

Per le reti, invece, non si esclude più a Rai1 la conferma di Angelo Teodoli anche se prevale ancora Marcello Ciannamea (in queste ore sta riprendendo quota anche la candidatura di Ludovico Di Meo) mentre per Rai 2 è pronta Maria Pia Ammirati ma c'è in ballo anche il nome di Freccero.

Per quanto riguarda le Relazioni Esterne, ambito spesso sottovalutato ma in realtà di fondamentale importanza per un'azienda come la Rai, dovrebbe rimanere al suo posto Giovanni Parapini mentre Coldagelli è in uscita per scadenza di contratto all'ufficio stampa. Inamovibile Fabrizio Ferragni.

alberto matano alberto matano gennaro e federica sangiuliano gennaro e federica sangiuliano ANDREA BONINI ANDREA BONINI gennaro sangiuliano antonio polito vittorio feltri aldo cazzullo gennaro sangiuliano antonio polito vittorio feltri aldo cazzullo

 

Condividi questo articolo

politica