SDENG! CROLLA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE A DICEMBRE: SU BASE ANNUA L’INDICE SCENDE DEL 5,5% - È IL CALO PIÙ FORTE DA SEI ANNI, PER TROVARE UNA DIMINUZIONE TENDENZIALE COSÌ ACCENTUATA BISOGNA TORNARE AL DICEMBRE 2012 – RISPETTO A NOVEMBRE LA DISCESA È STATA DELLO 0,8%

-

Condividi questo articolo

LUIGI DI MAIO MATTEO SALVINI GIUSEPPE CONTE LUIGI DI MAIO MATTEO SALVINI GIUSEPPE CONTE

(ANSA) – La produzione industriale a dicembre segna rispetto a novembre un calo dello 0,8%. Lo rileva l'Istat, spiegando che si tratta della quarta contrazione consecutiva. Su base annua l'indice corretto per gli effetti di calendario risulta in ribasso del 5,5% (dato corretto per gli effetti di calendario). Si tratta della diminuzione tendenziale più accentuata dal dicembre del 2012, ovvero da sei anni. In ribasso anche il dato grezzo (-2,5% su base annua).

produzione industriale 2 produzione industriale 2 giuseppe conte e luigi di maio con la postepay per il reddito di cittadinanza giuseppe conte e luigi di maio con la postepay per il reddito di cittadinanza produzione industriale 1 produzione industriale 1 produzione industriale produzione industriale

 

Condividi questo articolo

politica

“L’ACCORDO CON LA CINA? CI SEPARA DALLA COLONIZZAZIONE DI WASHINGTON” - DIEGO FUSARO SI INCAMMINA SULLA “VIA DELLA SETA”: “GLI USA CI DICONO CHE I CINESI CI SPIERANNO COL 5G, QUANDO LORO È DAL ’45 CHE CI SPIANO. TEUTONICI E GALLICI SI LAMENTANO PERCHÉ VEDONO CHE L’ITALIA NON È PIÙ SOTTOMESSA. BISOGNA DIFFIDARE DAGLI EUROINOMANI COME JUNCKER CHE DICONO CHE CI VUOLE PIÙ EUROPA, COME I DROGATI CHE VOGLIONO SEMPRE PIÙ EROINA NON CAPENDO CHE QUELLA È LA CAGIONE DEL LORO MALE”…