UNITI DAL VOTO, DIVISI SU TUTTO - SALVINI TORNA A SMITRAGLIARE SU BERLUSCONI: “NON DAREMO MAI UN APPOGGIO A GENTILONI, A RENZI, A MONTI, DRAGHI E SIMILI. ANCHE SE NOTO CHE ATTORNO AL NOME DI GENTILONI CI SONO PLOTONI DI INCIUCISTI A DESTRA E SINISTRA - COSA ABBIAMO IN COMUNE CON SCELTA CIVICA, ALFANIANI E TOSI?”

-

Condividi questo articolo

BERLUSCONI SALVINI BERLUSCONI SALVINI

Estratto dell’articolo di Emanuele Lauria per “la Repubblica”

 

«Silvio? No, non mi ha chiamato. Lo sentirò, magari ci faremo gli auguri di Natale. Ma oltre questo non andiamo». Matteo Salvini è ancora adirato per lo stop alla legge Molteni da parte dei senatori di Forza Italia e non ha preso bene che Berlusconi abbia definito il suo "un capriccio". […]

 

Berlusconi ha definito "capricci" le sue critiche.

«[…] Vada parlare di capricci ai parenti delle vittime di reati violenti, alle vedove e agli orfani che hanno proposto quella legge […] Mi piacerebbe capire se abbiamo un'idea di futuro comune: io ho chiesto chiarimenti anche sulla riforma della scuola, senza risposta».

SALVINI BERLUSCONI MELONI SALVINI BERLUSCONI MELONI

 

Il patto di coalizione è a rischio.

"Il patto non c' è. E intanto Berlusconi continua a parlare di ministeri, di quote. Cose che non mi interessano».

 

Resta aperta, sullo sfondo, la questione della leadership.

«[…] Chi propone Fi come premier? Gallitelli mi pare archiviato. E non vorrei che ci fosse questa semplice domanda dietro le considerazioni di Berlusconi sull' eventuale prorogatio di Gentiloni".

 

berlusconi salvini meloni berlusconi salvini meloni

[…] Unica certezza è che non daremo mai un appoggio a Gentiloni, a Renzi, a Monti, Draghi e simili. Anche se noto che attorno al nome di Gentiloni ci sono plotoni di inciucisti a destra e sinistra».

 

Potreste davvero arrivare alla rottura e correre da soli?

«Non è quello per cui lavoriamo, mettiamola così […] vinceremo e raggiungeremo il 40 per cento. A meno che».

 

A meno che?

«A meno che non cominciamo a imbarcare reduci e riciclati. Nella cosiddetta "quarta gamba" c'è di tutto, ci sono venti partiti. […] Come facciamo a condividere un' idea di Italia con chi sta governando con la sinistra, con chi ha sostenuto Renzi al referendum, con chi ha votato le leggi di Gentiloni? Cosa abbiamo in comune con Scelta civica, alfaniani, con Tosi che fa l'opposizione al centrodestra al Comune di Verona?» […]

SALVINI MELONI BERLUSCONI SALVINI MELONI BERLUSCONI

 

 

Condividi questo articolo

politica

MALETTON! - DI MAIO ATTACCA IL PD E GLI RINFACCIA DI AVER PROROGATO LA CONCESSIONE AD AUTOSTRADE PER L’ITALIA “DI NOTTE” CON UNA “LEGGINA” INSERITA NELLO “SBLOCCA ITALIA” NEL 2015. E LASCIA INTENDERE CHE BENETTON AVREBBE FINANZIATO I PARTITI E LA CAMPAGNA ELETTORALE DEI DEM - RENZI LO ACCUSA DI ESSERE UN “BUGIARDO” E UNO “SCIACALLO” – SAREBBE ANCHE INTERESSANTE SAPERE CON QUANTA PUBBLICITÀ BENETTON HA “SEDOTTO” STAMPA E TV, VISTO CHE NON SI VEDE MAI UNA LORO FOTO IN PRIMA PAGINA...

LUCIA ANNUNZIATA CONTRO IL GARANTISTA MENTANA: ''LA REVOCA DELLA CONCESSIONE VA PROBABILMENTE CONTRO LO STATO DI DIRITTO. MA È DIFFICILE DIFENDERE I DIRITTI DI QUALCUNO CHE NON RISPETTA I DIRITTI DI TUTTI. DOVE E' LA CELEBERRIMA E IPERCOMUNICATIVA FAMIGLIA BENETTON? IN TRE GIORNI DI DOLORE E DISCUSSIONI, NON CI HANNO MAI MESSO LA FACCIA, NON SI SONO ASSUNTI NEMMENO LA RESPONSABILITÀ MORALE - GENOVA È LA PERFETTA RAPPRESENTAZIONE DI TUTTE LE RAGIONI DELLA RIVOLTA ELETTORALE CHE HA DATO LA STRAGRANDE VITTORIA AL POPULISMO''