AGNELLI ALLO SPIEDO! “NESSUNA COPPA DEI CAMPIONI VALE QUANTO IL RISPETTO DEI TUOI TIFOSI", NUOVI STRISCIONI DEGLI ULTRA’ DELLA JUVE CONTRO ANDREA AGNELLI PER IL CARO-BIGLIETTI – INTANTO UN DIPENDENTE DELLA CONAD DI ORISTANO FINISCE NEI GUAI: TUTTA COLPA DI UN CARTELLO CON SCRITTO 'RUBENTUS' PIAZZATO DAVANTI ALLE COLOMBE PASQUALI CON I COLORI BIANCONERI

-

Condividi questo articolo

AGNELLI PROTESTE ULTRA' JUVE AGNELLI PROTESTE ULTRA' JUVE

(ANSA) Nuovi slogan contro la Juventus e il presidente Andrea Agnelli sono comparsi all'Allianz Stadium a poche ore dall'incontro di Champions League contro l'Atletico Madrid.

 

Due striscioni firmati "Drughi", principale gruppo della Curva Sud, sono stati appesi ai cancelli dell'impianto. Le fotografie sono state rilanciate sui social network. "Nessuna Coppa dei campioni vale quanto il rispetto dei tuoi tifosi", si legge in uno. "Chiedi i Daspo alla polizia e alzi i prezzi per mandarci via", è scritto su un altro. Il riferimento è all'aumento del costo dei biglietti stabilito dal club, tema di confronto con i gruppi della tifoseria organizzata che da tempo portano avanti uno sciopero del tifo. (ANSA).

 

 

LA COLOMBA DELLA JUVE SI TRASFORMA IN “RUBENTUS”

 

NICOLA PINNA per www.lastampa.it

 

AGNELLI PROTESTE ULTRA' JUVE AGNELLI PROTESTE ULTRA' JUVE

Voleva essere soltanto una burla per i colleghi, ma rischia di avere gli effetti di un pesante autogol. Di quelli che all’ultimo minuto eliminano una squadra da un torneo. Per uno dei dipendenti dell’ipermercato Conad di Oristano il rischio ora si chiama licenziamento. Tutta colpa di un cartello con scritto «Rubentus» piazzato davanti all’esposizione delle colombe pasquali con i colori della Juve. La goliardata non è passata inosservata e i tifosi bianconeri non l’hanno presa tanto bene.

 

Hanno scattato una foto e subito hanno fatto circolare l’immagine sui gruppi social e sulle chat degli ultras. In poche ore lo scherzo ideato da un giovane dipendente della catena di supermercati ha fatto il giro del web, costringendo l’azienda a scusarsi pubblicamente. E a promettere ai suoi clienti, specie a quelli juventini, rigidi provvedimenti nei confronti del magazziniere.

 

AGNELLI PROTESTE ULTRA' JUVE AGNELLI PROTESTE ULTRA' JUVE

Davanti allo scaffale con le colombe bianconere il cartello incriminato è rimasto giusto poche ore: il tempo necessario per la foto e lanciarla nel grande circo dei social network. Il dipendente del supermercato sardo è finito subito sotto processo. Accuse pesantissime e condanne senza appello. Nessuna ironia da bar sport, al punto che in centinaia continuano a chiedere ai responsabili di Conad il licenziamento immediato del giovane. L’azienda, comunque, sembra più prudente:

colomba juve rubentus colomba juve rubentus

 

«Non c’è dubbio che questa leggerezza ha prodotto un danno d’immagine alla nostra società e anche alla Juventus - dice il direttore della filiale sarda di Conad, Antonio Contu -. Il ragazzo che ha commesso questa sciocchezza è un bravo lavoratore, assunto a tempo indeterminato da pochi mesi. Nelle prossime ore gli verrà fatta una contestazione ma sarà la direzione nazionale a decidere eventuali provvedimenti».

 

Dopo ore di accuse e insulti, qualcuno comunque ha avuto l’idea di una punizione più goliardica: costringere il dipendente di Conad a indossare la maglia della Juve durante la partita di Champions di questa sera contro l’Atletico o di farlo sfilare allo Stadium davanti a migliaia di tifosi.

andrea agnelli andrea agnelli andrea agnelli foto mezzelani gmt 014 andrea agnelli foto mezzelani gmt 014 andrea agnelli foto mezzelani gmt 050 andrea agnelli foto mezzelani gmt 050 GIGI BUFFON ABBRACCIA ANDREA AGNELLI GIGI BUFFON ABBRACCIA ANDREA AGNELLI andrea agnelli nedved andrea agnelli nedved andrea agnelli andrea agnelli JUVENTUS - CONTESTAZIONE AD ANDREA AGNELLI JUVENTUS - CONTESTAZIONE AD ANDREA AGNELLI

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

BRUXELLES SCARICA IL BARILE SU BANKITALIA: ''FURONO LORO A FAR FALLIRE LE 4 BANCHE''. LA COMMISSARIA ALLA CONCORRENZA VESTAGER SI LAVA LE MANI DELLA SENTENZA TERCAS. MA SIA DA VIA NAZIONALE CHE DAL MEF RIBADISCONO CHE FU COLPA DI QUELL'INGERENZA SE IL GOVERNO FU COSTRETTO A METTERE IN RISOLUZIONE ETRURIA E LE ALTRE - PATUELLI: ''5 ANNI PER RISOLVERE UN QUESITO DA 2° ANNO DI GIURISPRUDENZA''. LA VERITÀ È CHE LA VESTAGER È FISSATA COI COLOSSI DELLA TECNOLOGIA, LE BANCHETTE ITALIANE ERANO L'ULTIMO DEI SUOI PENSIERI

cronache

sport

DAJE DI TACCONI: “BUFFON? E' ARRIVATA L'ORA DI SMETTERE. ITALIA 90? SE AVESSI GIOCATO IO QUEL MONDIALE LO AVREMMO VINTO” – L’EX PORTIERE DELLA JUVE SCATENATO A ‘RADIO2’: “IL SESSO PRIMA DELLE PARTITE? AVEVAMO GLI ALBERGHI PIENI DI DONNE, MA IN CAMPO VINCEVAMO SEMPRE. I CALCIATORI OGGI PENSANO SOLO AI SOLDI, QUANDO GIOCAVO IO MOGGI MI OFFRI' 1.2 MLD DI LIRE PER ANDARE DALLA JUVE AL NAPOLI, RIFIUTAI ANCHE SE GUADAGNAVO LA META'"… - TACCONI E' STATO OPERATO DI ERNIA DEL DISCO: “IL MEDICO SI CHIAMA…ZENGA”

cafonal

viaggi

salute