ALLEGRI È FINITO NEL MIRINO DEL REAL MADRID – DAI MEDIA SPAGNOLI: "E' L'ALLENATORE CHE PEREZ VUOLE A MADRID LA PROSSIMA ESTATE” – IL CONTRATTO DEL CONTE MAX ANDRÀ IN SCADENZA IL 30 GIUGNO DEL 2020 – LA JUVE POTREBBE ANCHE DECIDERE DI LASCIARLO ANDARE PER PUNTARE ZINEDINE ZIDANE

-

Condividi questo articolo

Marco Gentile per Il Giornale

 

diletta leotta allegri diletta leotta allegri

Secondo quanto riportano i media spagnoli e in particolar modo 'El Chiringuito Tv', molto vicino alle vicende del Real Madrid, infatti, il tecnico bianconero è finito nel mirino di Florentino Perez che l'ha individuato per rifondare i blancos. Non è la prima volta che si rincorrono voci di mercato su Allegri che a fine anno potrebbe davvero decidere di lasciare la Juventus dopo cinque anni ricchi di record, successi e soddisfazioni: il tecnico bianconero, però, si augurerebbe di lasciare avendo riportato a Torino la tanto bramata Champions League.

 

cristiano ronaldo florentino perez cristiano ronaldo florentino perez

Allegri piace tantissimo a Florentino Perez con il giornalista spagnolo Eduardo Inda che ha sganciato la bomba: "E' Allegri l'allenatore che Perez vuole a Madrid la prossima estate . E' un allenatore che già la scorsa estate ha parlato personalmente con Florentino. Da allora Perez non è riuscito a toglierselo dalla testa".

 

A conferma di come Allegri sia uno dei papabili per sostituire Solari, insieme all'evergreen José Mourinho, c'è la conferma da parte di 'Ok Diario' che ha parlato di come il Real abbia deciso di mollare un altro grande pretendente come Mauricio Pochettino del Tottenham.

 

allegri allegri

ll contratto del conte Max andrà in scadenza il 30 giugno del 2020 e ora toccherà alla Juventus usare le giuste corde per rinnovargli e adeguargli il contratto, cercando così di blindarlo dagli assalti delle merengues. Il club di Corso Galileo Ferraris, però, potrebbe anche decidere di lasciarlo andare per puntare su un altro cavallo di razza come Zinedine Zidane che ha vinto tre Champions League in tre anni proprio sulla panchina del Real Madrid.

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute