BERLUSCONI, IL MANICO DI MONZA – IL CAV TORNA NEL CALCIO: LA FININVEST, HOLDING DI FAMIGLIA, ACQUISTA IL CLUB BRIANZOLO PER UNA CIFRA TRA 2,5 E 3 MILIONI DI EURO: GALLIANI SARA’ L’AMMINISTRATORE DELEGATO - LA SCOMMESSA È QUELLA DI FARE REALIZZARE AL MONZA UN «DOPPIO SALTO» DALLA LEGA PRO ALLA A…

-

Condividi questo articolo

berlusconi galliani berlusconi galliani

Andrea Fontana e Cheo Condina per www.ilsole24ore.com

 

Trattativa chiusa per il ritorno di Silvio Berlusconi nel mondo del calcio. Con due novità. Innanzitutto a rilevare il Monza, secondo quanto appreso da Radiocor, sarà direttamente Fininvest, holding della famiglia del Cavaliere, partecipata da tutti e cinque i suoi figli e controllata da Silvio con il 65%. In secondo luogo, la stessa Fininvest rileverà il 100% della Società Sportiva Monza 1912 – nelle scorse settimane si era ipotizzato prima il 70% e poi il 95% - per una valutazione complessiva stimata tra 2,5 e 3 milioni di euro: la definizione precisa della cifra avverrà nelle prossime ore con l’approvazione del bilancio del Monza calcio 2017-2018 (chiuso al 30 giugno scorso).

 

galliani berlusconi galliani berlusconi

 

In ogni caso, la firma è soltanto questione di giorni e arriverà entro fine mese. Adriano Galliani sarà amministratore delegato e l’imprenditore Nicola Colombo, che cederà il 100% del Monza, resterà presidente. «Mantenere questa carica è un onore, a maggior ragione perché uscirò dal capitale della società: è un riconoscimento per quanto ho fatto in passato e per quanto potrò ancora fare per il club», ha dichiarato a Radiocor Colombo.

 

 

Ulteriore prova che la trattativa per la cessione del Monza sia ormai agli sgoccioli è il fatto che, qualche giorno fa, la Discanto (holding della famiglia di Nicola Colombo) ha rilevato il 5% del club biancorosso da Roberto Mazzo per 115mila euro con «effetto immediato». In questo modo la Discanto è salita dal precedente 95% al 100% del capitale del Monza, che nei prossimi giorni verrà ceduto a Fininvest per una cifra tra 2,5 e 3 milioni di euro.

 

 

Ora, per Silvio Berlusconi e l'ad Adriano Galliani - che dopo la cessione del Milan tornano a tuffarsi nel calcio - la scommessa è quella di fare realizzare un «doppio salto» al Monza, che attualmente milita in Lega Pro, per portarlo a una storica promozione in Serie A.

 

BERLUSCONI GALLIANI BERLUSCONI GALLIANI BERLUSCONI GALLIANI BERLUSCONI GALLIANI massimo sestini berlusconi letta e galliani massimo sestini berlusconi letta e galliani BERLUSCONI GALLIANI BERLUSCONI GALLIANI galliani e confalonieri galliani e confalonieri berlusconi galliani 7 berlusconi galliani 7 BERLUSCONI SALVINI GALLIANI BERLUSCONI SALVINI GALLIANI galliani van basten galliani van basten silvio berlusconi adriano galliani allo stadio silvio berlusconi adriano galliani allo stadio

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

barbara berlusconi e galliani barbara berlusconi e galliani berlusconi galliani trofeo berlusconi berlusconi galliani trofeo berlusconi ancelotti galliani ancelotti galliani berlusconi galliani berlusconi galliani

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute