FATEVI INVITARE A CENA DA CR7! GITA A LONDRA SENZA BADARE A SPESE PER RONALDO CHE PAGA 31MILA EURO PER IL VINO - SECONDO IL "SUN" IL FUORICLASSE DELLA JUVENTUS HA FESTEGGIATO IL COMPLEANNO DELLA FIGLIA STAPPANDO LA BOTTIGLIA PIÙ CARA DEL MONDO (LUI E GEORGINA NON L’HANNO NEANCHE FINITA) – LA SUITE IN CUI HA ALLOGGIATO COSTA 11MILA EURO A NOTTE

-

Condividi questo articolo

cristiano ronaldo cristiano ronaldo

Da www.corrieredellosport.it

 

In attesa di riprendere gli allenamenti con la Juventus domani alla Continassa, Cristiano Ronaldo ha scelto di trascorrere qualche giorno a Londra. Lunedì era il primo compleanno della figlia più piccola, Alana Martina, e il fuoriclasse portoghese non ha voluto badare a spese nei festeggiamenti con la moglie Georgina e alcuni amici.

 

Secondo quanto riporta il tabloid inglese Sun, la famiglia si sarebbe presentata senza prenotare al ristorante «Scott's» e avrebbe ordinato due bottiglie di vino di altissimo valore: una bottiglia di Richebourg Grand Cru dal costo di 20mila euro e una di Pomerol Petrus del 1982 che costa 11mila euro. Il primo è un vino rarissimo che viene riservato solo ai clienti speciali: è considerato il più caro del mondo e viene prodotto nella regione francese della Borgogna.

 

cristiano ronaldo cristiano ronaldo

Secondo la fonte del tabloid: «Si sono versati un bicchiere e mezzo di vino prima di correre a vedere un po' di tennis. Non hanno neanche finito la seconda bottiglia. Ma il conto è stato di 27mila sterline e Ronaldo non ha fatto una piega. E' stato l'argomento di discussione del ristorante per tutta la notte». Il Sun svela anche il prezzo dell'hotel dove hanno alloggiato: la suite al «Bulgari» costa 11mila euro a notte.

CRISTIANO RONALDO LONDRA 2 CRISTIANO RONALDO LONDRA 2 CRISTIANO RONALDO LONDRA CRISTIANO RONALDO LONDRA CRISTIANO RONALDO LONDRA 1 CRISTIANO RONALDO LONDRA 1 cristiano ronaldo cristiano ronaldo

 

Condividi questo articolo

media e tv

VIDEO: CORONA IN AMBULANZA! MICA L'HANNO MENATO IN VENTI, ''FURBIZIO'' RACCONTA AGLI INFERMIERI CHE I GRAFFI SE LI È FATTI SUI ROVI: ''SONO CADUTO TRA LE PIANTE''. LORO VOGLIONO PORTARLO IN OSPEDALE MA LUI VORREBBE RECUPERARE IL TELEFONO. ''MI HANNO TENUTO IN QUATTRO PUNTANDOMI IL COLTELLO ADDOSSO. HO FATTO 6 ANNI DI GALERA MA…''  - ALLORA CORONA A QUALCOSA SERVE: È IN CORSO AL "BOSCHETTO DELLA DROGA" DI ROGOREDO UN CONTROLLO DEI CARABINIERI PER ABBATTERE LE BARACCHE DEI PUSHER

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute