DI “NEYMAL” IN PEGGIO – ANCHE VAN BASTEN CONDANNA LE ‘SCEMEGGIATE’ DEL BRASILIANO: “IL SUO COMPORTAMENTO E’ POCO EDIFICANTE. ENFATIZZARE TROPPO NON AIUTA NESSUNO” – L’EX ATTACCANTE DEL MILAN, OGGI MEMBRO DELLA COMMISSIONE TECNICA FIFA, PARLA POI DEL MONDIALE, DI GUARDIOLA E DELLA FINALE DI DOMENICA

-

Condividi questo articolo

A.Ba. per la Stampa

NEYMAR CON IL MANNEKEN PIS DI BRUXELLES CHE GLI PISCIA ADDOSSO NEYMAR CON IL MANNEKEN PIS DI BRUXELLES CHE GLI PISCIA ADDOSSO

L' eccessiva teatralità di Neymar viene condannata anche da Marco Van Basten: «Il suo atteggiamento è poco edificante: enfatizzare troppo non aiuta nessuno, sarebbe preferibile concentrare le proprie energie nel produrre il massimo sul campo.

 

Neymar questo dovrebbe capirlo». L' olandese, membro della commissione tecnica della Fifa, parla allo stadio Luzhniki analizzando il Mondiale che s' avvia alla conclusione: le critiche al fantasista brasiliano fanno rumore, ma l' intervento offre diversi spunti interessanti, a cominciare dalle difficoltà incontrate dagli attaccanti.

 

neymar meme 6 neymar meme 6

Pochi metri quadrati «In tante partite - osserva - è stato molto difficile ricevere palloni e incidere, perché le linee di centrocampo e difesa erano così vicine da non lasciare spazio.

 

neymar meme neymar meme

Perfino gente come Messi o Neymar ha avuto problemi. La Fifa, ma anche gli allenatori, devono trovare soluzioni: i metri quadrati in cui giocare sono sempre di meno».

Approfondisce: «Contro Svezia, Danimarca e Islanda è praticamente impossibile giocare fra le linee e usare la tecnica per fare la differenza: i dieci sono vicinissimi, si muovono insieme, e attaccando rischi sempre di prendere un contropiede».

VAN BASTEN VAN BASTEN

 

C' è poi un riferimento a Guardiola: «Guardando questo Mondiale non si può evitare di riconoscere alcuni tratti distintivi del suo metodo applicati un po' da tutti. Anche se la statistica qui dimostra che con il possesso palla si perde anche».

 

VAN BASTEN VAN BASTEN

Il metodo Guardiola Van Basten butta l' occhio alla finale di domenica: «Sarà interessante, i croati giocano in tutta Europa, hanno una grande esperienza e sono lottatori. Modric guida la squadra, guida le partite: avere un giocatore così ti porta lontano. In passato vincevano solo le grandi nazioni, adesso la Croazia è vicina». Sarà l' ultimo atto di un torneo che Van Basten giudica molto positivamente: «Fantastico, intenso, senza problemi. Il calcio non è solo tecnica: bisogna anche avere lo spirito giusto e la Russia, con la sua organizzazione, lo ha dimostrato».

VAN BASTEN NETHERLANDS VAN BASTEN NETHERLANDS

 

neymar neymar neymar neymar neymar meme neymar meme neymar meme neymar meme neymar neymar neymar brasile messico neymar brasile messico neymar neymar galliani van basten galliani van basten van basten van basten ruud gullit – marco van basten – rijkaard ruud gullit – marco van basten – rijkaard MARCO VAN BASTEN MARCO VAN BASTEN BRUNO VAN BASTEN BRUNO VAN BASTEN neymar neymar neymar 55 neymar 55

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute