MERCATO-FOLIES! PER IL DOPO RONALDO IL REAL PUNTA SUL BELGA HAZARD, PSG SOGNA SUAREZ PER TENTARE L’ASSALTO ALLA CHAMPIONS, IL NAPOLI RIPENSA A CAVANI SE … - BALOTELLI AL MARSIGLIA DI RUDI GARCIA – IL BARCELLONA SU WILLIAN - MARCA”: ''LUIS ENRIQUE E’ IL NUOVO CT DELLA SPAGNA''

-

Condividi questo articolo

CRISTIANO RONALDO GEORGINA CRISTIANO RONALDO GEORGINA

JACOPO MANFREDI per repubblica.it

 

Dalla Spagna arriva un altro indizio che avvicina Cristiano Ronaldo alla Juve. Secondo il quotidiano "Marca", il fuoriclasse portoghese avrebbe rifiutato, infatti, nel 2017 una maxi offerta dalla Cina per lasciare il Real: sul piatto c'era un contratto di due anni a 100 milioni di euro d'ingaggio a stagione.

 

Una proposta faraonica, declinata però da Ronaldo che ritiene ancora oggi di poter giocare ancora ad altissimi livelli e che avrebbe visto in un trasferimento in Cina la fine anticipata della sua carriera. Un motivo in più, insomma, per credere che il suo approdo a Torino sia sempre più vicino. Il suo obiettivo, d'altronde, è quello di vincere la Champions con una terza squadra diversa dopo Manchester United e Real Madrid.

 

hazard conte hazard conte

REAL, L'IDEA NUOVA È HAZARD - Se, come ormai pare inevitabile, Ronaldo lascerà Madrid, il Real si metterà alla ricerca di un campione in grado di non farlo rimpiangere poi troppo. Alla lista che comprende i vari Neymar, Mbappé e Kane si è aggiunto anche il belga Eden Hazard, reduce da un Mondiale da protagonista ma soprattutto da una partita spettacolare contro il Brasile. Viste le difficoltà nel trattare col Psg, al Real stanno pensando di puntare sul numero 10 dei Diavoli Rossi.

 

Del resto ai blancos è sempre piaciuto portare al Bernabeu i protagonisti dei Mondiali: è successo nel 2010 con Ozil e 4 anni fa con James Rodriguez, e il prossimo potrebbe essere il 27enne belga che più volte ha strizzato l'occhio al Real: "potrebbe interessarmi, se mi vogliono, sanno cosa devono fare", aveva dichiarato Hazard qualche giorno fa a proposito dell'ipotesi madrilena. E papà Thierry, che gli fa anche da agente, nelle scorse settimane aveva rivelato come il figlio avesse rifiutato la proposta di rinnovo del Chelsea - è in scadenza nel 2020 - per poter giocare con le merengues...

 

cavani suarez cavani suarez

IL PSG SOGNA SUAREZ, IL NAPOLI RIPENSA A CAVANI - A proposito di Psg, i parigini puntano a cambiare il principale partner s'attacco di Neymar visto lo scarso feeling con Cavani. Secondo il quotidiano catalano "Sport" la società francese avrebbe individuato in Luis Suarez l'uomo giusto per poter finalmente ambire alla conquista della Champions. Bisognerà, però, fare i conti con il Barcellona che, al momento, non pare avere alcuna intenzione di mettere l'attaccante sul mercato. Chi guarda con interesse all'evolversi della situazione è Carlo Ancelotti che, in caso Cavani venisse messo sul mercato, potrebbe chiedere a De Laurentiis uno sforzo per farlo tornare nella città che lo ha definitivamente consacrato al grande calcio.

 

balotelli balotelli

BALOTELLI FIRMA PER IL MARSIGLIA - Resterà sicuramente in Francia, invece, Mario Balotelli che, dopo aver deciso di lasciare il Nizza, è arrivato oggi a Marsiglia per firmare il contratto che lo legherà all'Olympique. SuperMario è giunto in Provenza in compagnia di un avvocato, a La Commanderie, il centro sportivo della squadra allenata da Rudi Garcia. Firma imminente, dal momento che la trattativa si sarebbe sbloccata in seguito all'accordo tra i due club per il cartellino dell'attaccante italiano, valutato dal Nizza 10 milioni di euro.

 

balotelli francia italia balotelli francia italia

BARCELLONA: PAULINHO SALUTA, ASSALTO A WILLIAN - Il Barcellona saluta Paulinho che da oggi torna ufficialmente al Guangzhou Evergrande, in prestito con diritto di riscatto per 50 milioni: 10 in più di quanto speso un anno fa dai catalani proprio per prenderlo dallo stesso club allenato da Cannavaro. Il brasiliano non poteva dire no visto che ha ricevuto la proposta di un quadriennale da 14 milioni a stagione. I blaugrana sono già al lavoro per sostituirlo. I nomi in cima alla lista sono due: Adrien Rabiot e Willian.

 

Nasser Al-Khelaifi, presidente del Psg, non vorrebbe cedere il 23enne centrocampista francese ma il ds Antero Henrique spinge in direzione contraria visto che il giocatore è in scadenza nel 2019 e c'è il concreto rischio di perderlo a parametro zero. Più complicato arrivare al 29enne brasiliano del Chelsea: i Blues chiedono 80 milioni di euro, cifra che il Barça spera di abbassare con l'aiuto di Kia Joorabchian, agente del giocatore, ma c'è anche la forte concorrenza del Manchester United dove potrebbe ritrovare Josè Mourinho, che lo ha già avuto ai suoi ordini a Londra. Nei piani dello Special One, Willian garantirebbe nuove soluzioni in avanti dove a fargli spazio potrebbe essere Martial. Ma la prospettiva di poter giocare con Messi potrebbe essere decisiva per convincere il brasiliano a preferire l'opzione blaugrana.

luis enrique luis enrique

 

TORO, SCAMBIO BARRECA-MEITE CON IL MONACO - In Italia oggi è stata una domenica piuttosto vivace per il Torino che ha praticamente definito lo scambio Barreca-Meité con il Monaco. Il 24enne centrocampista francese dovrebbe sostenere già lunedì le visite mediche. Nella doppia operazione i granata riceveranno un conguaglio di 2 milioni. Abbandonata la pista Verissimo, nonostante la volontà del giocatore, per le pretese del Santos, il Toro sta poi chiudendo anche un'altra trattativa, quella per il difensore brasiliano Gleison Bremer, in forza all'Atletico Mineiro.

HAZARD HAZARD HAZARD IN BELGIO UNGHERIA HAZARD IN BELGIO UNGHERIA

 

HAZARD DAVID LUIZ HAZARD DAVID LUIZ balotelli mancini balotelli mancini HAZARD HAZARD

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

FUNERAL VANZINA - SOLO CARLO POTEVA RIUNIRE SORRENTINO E BERLUSCONI. MOLTO PRIMA DI ''LORO'', AVEVA IMMAGINATO DI FARE UN DRAMMA E NON UNA COMMEDIA SULLA PARABOLA DI SILVIO: ''CON UN EPILOGO PROFONDAMENTE INGIUSTO'' - TUTTA ROMA (MA NON LA RAGGI) E TUTTO IL CINEMA A SANTA MARIA DEGLI ANGELI: VERDONE, PROIETTI, DE SICA, FERILLI, ABANTATUONO, BOLDI,  CALÀ E VENIER. MA PURE GASPARRI E GENERONE AL GRAN COMPLETO - RUTELLI (ANICA): ''ROMANI, ROMANISSIMI AVETE ANCHE PREVISTO L'ITALIA PRO-LEGHISTA CON ANNI DI ANTICIPO''