IL #METOO E' ARRIVATO AL PALLONE D'ORO - “SAI FARE TWERKING?” LA DOMANDA DEL DJ MARTIN SOLVEIG MANDA SU TUTTE LE FURIE L’ATTACCANTE NORVEGESE ADA HEGERBERG, LA PRIMA DONNA A VINCERE IL PREMIO – IL TENNISTA ANDY MURRAY TUONA: "UN ALTRO ESEMPIO DI RIDICOLO SESSISMO CHE ANCORA ESISTE NELLO SPORT" – VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

ada hegerberg martin solveig ada hegerberg martin solveig

Federica Seneghini per corriere.it

 

Ada Hegerberg, attaccante norvegese, ha 23 anni e lunedì sera sotto le volte del Grand Palais di Parigi ha vinto il primo «Pallone d’Oro femminile», assegnato dal magazine francese «France Football», della storia. Per intenderci lo stesso riconoscimento assegnato a Luka Modric per gli uomini.

 

L’attaccante norvegese è stata protagonista assoluta nel 2018 con il Lione, con cui ha centrato la vittoria del campionato francese e della Champions. I suoi gol fanno esaltare fan e supporter su Youtube e in campo. Anche per questo durante la premiazione di lunedì sera la domanda che le ha rivolto il noto dj Martin Solveig l’ha fatta arrabbiare non poco. «Sai fare twerking ?», le ha chiesto , invitandola a quella danza sexy e (super) sessuale resa celebre, tra gli altri, da Miley Cyrus. Lei si è girata, stizzita. Lui si è poi scusato.

ada hegerberg martin solveig ada hegerberg martin solveig

 

2. ANDY MURRAY

Da sport.sky.it

 

Andy Murray si scaglia contro Martin Solveig, dopo che il DJ francese si è reso protagonista di un episodio controverso durante la cerimonia di premiazione del Pallone d'Oro 2018. Solveig, sul palco durante la consegna del premio ad Ada Hegerberg, 23enne norvegese attaccante del Lione, prima donna a ricevere il Pallone d'Oro, le ha infatti chiesto se sapesse ballare il 'twerk'. Secca e piuttosto risentita la risposta di Ada, che con un "No" si è allontanata. Sui social è alimentata la polemica, a cui ha preso parte con dichiarazioni molto dure apparse nelle sue 'stories' di Instagram l'ex numero 1 del mondo: "Un altro esempio di ridicolo sessismo che ancora esiste nello sport", ha scritto lo scozzese, postando la notizia ripresa da Sky News.

 

MURRAY MURRAY

Poi l'attacco frontale: "Perché le donne nello sport devono ancora avere a che fare con questa m....?", ha scritto Murray. "Che domande hanno fatto a Mbappe e Modric? Sicuramente qualcosa sul calcio. E per tutti coloro che pensano che questa reazione sia spropositata e che fosse solo uno scherzo, dico che non era così. Sono nello sport da sempre e il livello di sessismo che c'è è irreale". Subito dopo la cerimonia, sono arrivate anche le scuse del diretto interessato, Martin Solveig, che su Twitter ha precisato come la frase fosse solo una battuta e non avesse alcuna intenzione di offendere. La 23enne Hegerberg, che pare abbia classificato l'episodio come "uno scherzo", ha battuto la concorrenza di Pernille Harder, Dzsenifer Marozsan, Marta e Sam Kerr, diventando così il primo Pallone d'Oro femminile nella storia del calcio. 

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute