IL REAL VUOLE ICARDI PER IL DOPO CR7 - ‘MARCA’ SGANCIA LA BOMBA: I BLANCOS, CHE AVEVANO GIÀ PENSATO AL BOMBER DELL'INTER NEL CORSO DELLO SCORSO MERCATO INVERNALE, AVREBBE SCELTO MAURITO PER COLMARE LA LACUNA DA 50 GOL A STAGIONE LASCIATA DA RONALDO - NEYMAR RESTA AL PSG

-

Condividi questo articolo

icardi inter juve icardi inter juve

Andrea De Pauli per www.corrieredellosport.it

 

Ritorno di fiamma. Il nome di Mauro Icardi riappare in cima alla lista dei desideri del Real Madrid. Ad assicurarlo è il quotidiano sportivo madrileno Marca, che indica il centravanti dell’Inter come uno dei «meravigliosi giocatori» che il presidentissimo Florentino Perez, nel corso della recente presentazione del nuovo terzino destro Alvaro Odriozola, ha assicurato arriveranno presto per rinforzare la rosa merengue. In attesa di chiudere per Eden Hazard e Courtois, ormai prossimi al trasferimento alla Casa Blanca, il quartier generale del Real punterebbe a colmare la lacuna da 50 gol a stagione lasciata dal neojuventino Cristiano Ronaldo proprio con il bomber nerazzurro.

 

icardi milan inter icardi milan inter

EFFETTO DOMINO - Il magro bottino  di appena 5 gol in Liga assicurato nella scorsa stagione da Benzema, infatti, invita a correre ai ripari con uno specialista. Di qui l’idea di tornare su Icardi, già avvicinato nel corso dello scorso mercato invernale, che in Serie A può vantare 110 gol, 29 dei quali siglati solo lo scorso anno. A differenza di quanto riporta Marca, però, per strappare l’attaccante all’Inter non basteranno i 110 milioni previsti dalla vecchia clausola, ormai non più valida, ma toccherà trovare un accordo su una cifra che, visti i tempi, dovrebbe essere decisamente superiore. L’eventuale approdo a Madrid dell’argentino, poi, potrebbe dar vita a un effetto domino che coinvolgerebbe lo stesso Benzema, che dopo 9 anni in Spagna, potrebbe essere tentato da una nuova avventura. Il Napoli di Carletto Ancelotti osserva interessato.

icardi inter juve 2-3 icardi inter juve 2-3

 

NEYMAR NON SI MUOVE - Nel frattempo è riapparso Neymar, che ha parlato per la prima volta dopo la dolorosa eliminazione del Brasile dai Mondiali e ha smentito categoricamente di voler lasciare il Paris Saint Germain. Piuttosto chiaro il pensiero del brasiliano, espresso a margine di un evento benefico a San Paolo. «Rimango a Parigi. Ho un contratto con il PSG. Sono andato in Francia per una sfida personale, per cercare cose nuove e per raggiungere nuovi obiettivi. Il mio progetto non è cambiato».

 

Anche quest’anno, niente da fare per Florentino Perez, che insegue il Mohicano ormai da diversi anni. «Si sta speculando da troppo tempo sul mio conto», il commento piccato di O’Ney. «Questa questione ormai è diventata stucchevole, anche perché tutti sanno dell’affetto che nutro per il presidente Al-Khelaifi, per la Francia e per i nostri tifosi».

andrè silva icardi andrè silva icardi wanda nara icardi wanda nara icardi icardi icardi wanda nara icardi wanda nara icardi san siro celebra icardi san siro celebra icardi wanda nara icardi wanda nara icardi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute