STATE BONUCCI, SE POTETE – IL DIFENSORE DEL MILAN VERSO UN CLAMOROSO RITORNO IN BIANCONERO? SI INFIAMMA IL MERCATO JUVE: HIGUAIN TRA CHELSEA E MILAN, PJANIC AL CENTRO DI UN' ASTA, RUGANI VICINO AL CHELSEA: INCASSO TOTALE, OLTRE 200 MILIONI CHE SAREBBERO REINVESTITI PER GODIN E PER UNO TRA RABIOT, POGBA E MILINKOVIC-SAVIC

-

Condividi questo articolo

Antonio Barillà per “la Stampa”

higuain inter juve higuain inter juve

 

Il momento delle cessioni. Tre bianconeri al centro del mercato. Storie e posizioni diverse, con il minimo comun denominatore di quotazioni altissime e promesse d' incastri lussuosi: Daniele Rugani, Gonzalo Higuain e Miralem Pjanic valgono complessivamente oltre 200 milioni, per il difensore e il centrocampista sono previsti reinvestimenti importanti mentre i ricavi del Pipita compenserebbero in parte l' esborso già effettuato per Cristiano Ronaldo.

 

Riflessioni completate Il gruppo dei campioni in bilico è ristretto a tre perché Alex Sandro sembra ormai deciso a rimanere: la scelta del brasiliano fa il paio con l' assenza di offerte monstre, di quelle che farebbero vacillare qualunque club, specie a fronte di plusvalenze importanti, perciò un eventuale innesto sulla fascia sinistra, a questo punto, servirebbe soltanto a dare maggiore tranquillità aspettando il pieno recupero di Leonardo Spinazzola.

 

rugani rugani

Per Daniele Rugani l' offerta c' è e garantisce una super plusvalenza: il Chelsea, infatti, ha messo sul piatto 40 milioni, la Juventus ne chiede 50 ma l' accordo è probabile. Sarà l' unico movimento in uscita nel reparto difensivo, anche perché Medhi Benatia ha completato le riflessioni decidendo di non lasciare Torino e Mattia Caldara, nonostante attiri già proposte superiori alla spesa bianconera (il Borussia Dortmund lo pagherebbe 35 milioni più bonus) è incedibile: lo ha ribadito ieri, in un incontro avvenuto a Milano, il ds Fabio Paratici all' agente Giuseppe Riso.

 

IL FALLO DI PJANIC IN INTER JUVENTUS IL FALLO DI PJANIC IN INTER JUVENTUS

Sondaggi approfonditi Se dovesse partire Rugani, la Juventus punterebbe su un difensore d' esperienza: nonostante i sondaggi sempre più approfonditi per Stefan Savic dell' Atletico Madrid, rimane favorito il suo compagno Diego Godin, sempre che le pressioni dell' allenatore Diego Simeone non convincano i Colchoneros a proporre all' uruguaiano un rinnovo contrattuale a condizioni eccezionali. L' idea dell' olandese Matthijs De Ligt è invece arenata sulla richiesta dell' Ajax, giudicata eccessiva. Assenza di rinnovo A centrocampo, l' addio di Pjanic è tutt' altro che scontato.

 

cavani godin cavani godin

Chelsea, Manchester City, Barcellona e Psg si sono davvero fatte avanti, direttamente o attraverso intermediari, ma il bosniaco vuole riflettere bene e la Juventus è orientata a trattenerlo, a meno che non veda sventolare un assegno irrinunciabile, da 100 milioni di euro.

 

In caso di addio, il reparto avrà un innesto di assoluto spessore: se dovesse spuntarla il Chelsea, la Juventus punterebbe su N' Golo Kanté come contropartita, se dovesse prevalere il Psg chiederebbe invece Adrien Rabiot, trattato autonomamente in assenza di rinnovo del contratto in scadenza fra un anno.

 

milinkovic mandzukic milinkovic mandzukic

Resiste la suggestione Paul Pogba - ma la richiesta del Manchester United è altissima - e non tramonta la candidatura di Sergej Milinkovic-Savic, gioiello della Lazio nel mirino dei più grandi club d' Europa.

 

La richiesta di Sarri Maurizio Sarri vuole portare al Chelsea anche Gonzalo Higuain, valutato 60 milioni: non è ancora pervenuta un' offerta ufficiale, probabilmente in attesa che l' attacco dei Blues venga sfoltito, ma l' interesse è concreto, confermato da più manager sull' asse Londra-Torino.

chiellini bonucci chiellini bonucci

 

Nel frattempo, però, potrebbe prendere consistenza la destinazione Milan, in alternativa ad Alvaro Morata: l' idea c' è, e pare sia balenata nel colloquio telefonico di cortesia avvenuto ieri tra l' ad Beppe Marotta e il nuovo dirigente rossonero Leonardo, ma se è possibile finanziare l' acquisto del cartellino attraverso qualche cessione pesante, è problematico garantire al Pipita l' ingaggio attuale: 7,5 milioni di euro.

 

BONUCCI

Da gazzetta.it

 

bonucci biondo platino bonucci biondo platino

L’asse tra Milano e Torino rischia di diventare caldissimo: dopo la trattativa per portare Gonzalo Higuain in rossonero, ora prende corpo la suggestione di un clamoroso ritorno di Leonardo Bonucci alla Juve. Il capitano del Milan, che in questi giorni è stato messo al centro del mercato in uscita (anche per ragioni di bilancio), era corteggiato ufficialmente dal Psg. Ma ora, come racconta Fabiana Della Valle nell’articolo sulla Gazzetta dello Sport in edicola oggi, per lui potrebbe tornare d’attualità un vecchio amore.

 

ATTRITI SUPERATI — Già a gennaio, scosso per le difficoltà trovate al Milan, Bonucci aveva valutato l’ipotesi di chiedere alla Juve di tornare in bianconero. Superando, così, gli attriti avuti in passato col tecnico Massimiliano Allegri. Ora la cosa potrebbe farsi più seria, soprattutto se la dirigenza bianconera fosse intenzionata a sedersi davvero al tavolo per riprenderlo, magari intrecciando questa trattativa con quella per la cessione di Higuain.

bonucci bonucci

 

bonucci bonucci

macron pogba macron pogba RABIOT RABIOT

 

psg real isco rabiot psg real isco rabiot

bonucci esulta alla parata di donnarumma bonucci esulta alla parata di donnarumma buffon bonucci buffon bonucci

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute