VE LO RICORDATE? HA BALLATO CON “LA SIGNORA” SOLO PER UNA STAGIONE, LA SUA CARRIERA E’ STATA “ROVINATA” DA QUELLA MALEDETTA NOTTE COL BARCELLONA – DA IERI LAVORA INSIEME ALL’EX CT VENTURA. DI CHI SI TRATTA?

-

Condividi questo articolo

 

Alessandro De Pietro per www.gazzetta.it

marco pacione marco pacione

 

Brutto episodio stamattina a Veronello, col Chievo in campo pronto a cominciare la rifinitura a porte chiuse prima della partita di domani col Crotone. Attorno alle 11.15 una decina di facinorosi, staccati dal tifo organizzato del Chievo, ha chiesto di poter entrare nel recinto di gioco e parlare coi giocatori. Chiamato dal responsabile della sicurezza, è intervenuto subito dopo il team manager Marco Pacione (ex attaccante di Verona, Juve e Atalanta) insieme a Gennaro Sardo. Ne è nata una discussione accesa, finché uno dei ragazzi del gruppo ha colpito Pacione con uno schiaffo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Bardolino, rimasti a Veronello fino alle 13.40.

 

2. PACIONE E QUEI GOL FALLITI

Angelo Carotenuto per repubblica.it

 

marco pacione marco pacione

Aveva gli anni di Morata e l'esperienza europea di Sturaro. Veniva dalla provincia come Scirea e sognava di diventare un altro Paolo Rossi. Un bravo ragazzo. Cognome e nome Pacione Marco, riserva della riserva del centravanti titolare della Juve, 1986, quarti di finale di Coppa dei Campioni. (…) Gli tocca di giocare al centro dell'attacco della Juve nella sera in cui mancano contemporaneamente Serena e Briaschi. Non solo. Gli capita di avere tre volte l'occasione di mettere la palla in porta e di sbagliare sempre. La Juve va fuori dalla Coppa e siccome Ennio Flaiano aveva capito come gira il mondo, succede che gli italiani corrano in soccorso dei vincitori. Pacione? Si può distruggere.

 

(..)La Juve lo venderà al Verona dove riprese a far gol (una doppietta proprio contro la Juve). Poi giocò col Torino e con la Reggiana (due promozioni dalla serie B alla serie A). Ma quella notte deve essere ancora un tarlo, se finanche oggi che è felicemente il team manager del Chievo, a distanza di trent'anni, preferisce sorvolare. "È passato molto tempo, ho fatto la mia carriera, non ho voglia di ricordare". Maledetto Barcellona, come diceva Colin Shindler dello United. Se non altro, a Pacione non hai rovinato la vita.

 

3. VENTURA

Da www.larena.it

 

marco pacione marco pacione

La firma a mezzanotte a Veronello, dopo oltre due ore di trattativa. Gian Piero Ventura sarà l’allenatore del Chievo fino al 30 giugno del 2020, accordo definito stanotte pochi minuti dopo l’arrivo del presidente Luca Campedelli che alle 23.35 si è aggiunto a Ventura, al direttore sportivo Giancarlo Romairone e al segretario Michele Sebastiani insieme a cena dalle 22.15, tre quarti d’ora dopo che l’ex commissario tecnico della Nazionale aveva varcato i cancelli di Veronello partendo da Linate col volo proveniente da Bari.

 

marco pacione marco pacione

Presenti anche i team manager Marco Pacione e Gennaro Sardo, più i collaboratori di mercato Mino Grillo e Fabio Grossi. Ventura è salito in camera a mezzanotte e un quarto, rimasto a Veronello dopo una lunghissima giornata trascorsa per lo più al telefono con Romairone e Campedelli prima di sistemare gli ultimi dettagli a tavola (l'ufficialità sul sito del club è arrivata attorno alle 10.30).

Ventura, alle 11 il primo allenamento, avrà al suo fianco lo storico vice Salvatore Sullo e il preparatore atletico Alessandro Innocenti.

 

 

marco pacione marco pacione

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

“MA VAFFANCULO VA!”, “CHI TI SEMBRO?”, “UN RICCHIONE”. “PAPÀ! ANCHE TU GAY?!”. “COSA TIENE FRA LE GAMBE, UNA VONGOLA?”. ARIECCOLI BOLDI E CHRISTIAN DE SICA, PROTAGONISTA DI TANTI CINEPANETTONI DI NUOVO INSIEME DOPO 13 ANNI NEL FILM, “AMICI COME PRIMA” - SI RIDE QUANDO VEDIAMO BOLDI CON LA PARRUCCHETTA ANCORA ARZILLO DIETRO ALLE SIGNORINE CON POMPETTA COME BERLUSCONI, A TRE VELOCITÀ (C’È PURE LA “TRAPANAZIONE”) - MAI VISTO UN FILM COSÌ PIENO DI “VATTELAPIGLIÀNEL..” O “MAVAFFANCULOVA” CONTRO OGNI DONNA CHE PASSA. SEMBRA UNA SORTA DI MANTRA LIBERATORIO... - VIDEO!

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute