Arte

UNA GANG IN POSA - IL FOTOREPORTAGE “BLOODLINE” MOSTRA LA VITA, GLI ECCESSI E LA VIOLENZA DELLA GANG DEI “LATIN KINGS”, UNA DELLE PIÙ VIOLENTE BANDE DEGLI STATI UNITI CHE VA DAI 25 MILA AI 50 MILA SOCI ATTIVI IN 34 STATI

Il fotografo Nicolas Enriquez, dopo essersi trasferito a New York per studiare fotogiornalismo, si è dedicato alla realizzazione del progetto «Bloodline», dedicato proprio ai Latin Kings - Enriquez ha trascorso diversi anni a fotografare i membri della gang, conquistando la loro fiducia…

LE POLAROID PROIBITE DI CARLO MOLLINO - A DISTANZA DI MOLTI ANNI DALLA SCOMPARSA DI UNO DEI PIÙ IMPORTANTI ARCHITETTI E DESIGNER ITALIANI APPAIONO I RITRATTI SEGRETI, OLTRE 2000 POLAROID DI NUDO, SCATTATE TRA IL 1960 E IL 1973

C’è la bellezza della ragazza acqua e sapone che si alza la blusa, e l’amore amicale che diventa tenerezza omosessuale. C’è la gioia nient’affatto decadente di una società che voleva divertirsi e divertire - Ritrovate per caso in una cassettiera, e finalmente portate alla luce da Fulvio e Napoleone Ferrari, in Polaroids (Damiani, 50 euro)…..

ROBERT MAPPLETHORPE: UN RADICALE SADOMASOCHISTA CHE TRASFORMÒ LA PORNOGRAFIA IN ARTE, MANTENENDOLA SEXY - VITA, OPERE E MALEFATTE RACCONTATE DA BOB COLACELLO, MITOLOGICO DIRETTORE DELLA RIVISTA DI ANDY WARHOL, “INTERVIEW” – DOPPIA MOSTRA A LOS ANGELES

Bob Colacello : Robert, nel tempo, sviluppò un interesse per la scena sadomaso, incontrava uomini che lo supplicavano di portarli in giro al guinzaglio. Quella estate si innamorò di Sam Wagstaff, bello, intelligente e ricco (infatti gli comprò un loft in cui vivere e lavorare). Robert cominciò a farsi di coca...