BANKSY IS BACK! A PARIGI SETTE NUOVI MURALES DELL’ARTISTA SENZA VOLTO PER DENUNCIARE LE POLITICHE CONTRO I MIGRANTI - DURISSIME LE IMMAGINI: UN SIGNORE CHE TENDE A UN CANE LO STESSO OSSO DELLA SUA ZAMPA AMPUTATA O UNA BIMBA CON AL FIANCO UNA SVASTICA…- BANKSY AVEVA GIA’ FATTO UN’INCURSIONE IN FRANCIA, A CALAIS…

-

Condividi questo articolo

BANKSY PARIGI 2 BANKSY PARIGI 2

Da repubblica.it

Banksy, il famoso street artist inglese senza volto, è sbarcato nelle strade di Parigi con una serie di murales per denunciare le politiche contro i migranti. I muri scelti si trovano in Porte de la Chapelle, avenue de Flandre o nel quinto arrondissement. Per Le Monde, "evocano la crisi dei migranti e la politica francese dinanzi a questa questione". Dure le immagini: un signore che tende a un cane lo stesso osso della sua zampa amputata o una bimba con al fianco una svastica comparsa nei pressi di un ex centro di accoglienza a Porte de la Chapelle. Bansky aveva già fatto un’incursione in Francia, a Calais, qualche anno fa, sempre in difesa dei migranti

BANKSY PARIGI 3 BANKSY PARIGI 3

 

BANKSY PARIGI 1 BANKSY PARIGI 1 BANKSY PARIGI 4 BANKSY PARIGI 4 BANKSY PARIGI BANKSY PARIGI BANKSY DISMALAND CALAIS 6 BANKSY DISMALAND CALAIS 6 BANKSY CALAIS 1 BANKSY CALAIS 1 BANKSY CALAIS BANKSY CALAIS BANKSY BANKSY

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute