PER CHI SUONA LA BIENNALE? – DOPO BONAMI, ANCHE LUCA BEATRICE SEPPELLISCE QUESTE “MOSTRE SPETTRALI” – ‘’IL CIRCO DELL'ARTE HA DAVVERO COMPLETATO LA SUA DEFINITIVA TRASFORMAZIONE IN SIMULACRO DEL NIENTE. UN MECCANISMO CHE FUNZIONA ED ESPORTA IL MODELLO DALLA SVIZZERA A MIAMI, HONG KONG E ORA ANCHE BUENOS AIRES (6-12 SETTEMBRE) PER UN VIP PROGRAM DOVE SI PARLERÀ DI ECOSISTEMA E POI TUTTI AL BRUNCH, AL COCKTAIL, AI PRANZI ESCLUSIVI E I SUPERSTITI A BALLARE CHE CI SARÀ PURE MAURIZIO CATTELAN: HA SMESSO DI PRODURRE ARTE, IMPIEGA TUTTO IL SUO TEMPO NELLE RELAZIONI SOCIALI E SI VESTE COME IL NONNO DI UN CUBISTA SCEMO”

-

Condividi questo articolo

LUCA BEATRICE LUCA BEATRICE

Luca Beatrice per Dagospia

 

Se anche Francesco Bonami ha deciso di disertare documenta e Manifesta (finiti i giorni di inaugurazione non restano che mostre spettrali con metà dei cosiddetti lavori non funzionanti oltre a performance ed eventi che si ci sono stati, da qualche parte, a qualche ora ma che poi non ci sono più) significa che il circo dell'arte ha davvero completato la sua definitiva trasformazione in simulacro del niente.

cattelan cattelan

 

Nessuno parla più delle opere, sostituite da teoremi e tentativi, ma ci si ricorda del curatore, possibilmente chiamarlo per nome come se lo si conoscesse dall'infanzia e invece questo non ha la minima idea di chi tu sia.

 

iggy pop art basel iggy pop art basel

Ma il mondo dell'arte è una famiglia allargata con pericolosa tendenza all'accoppiamento tra consanguinei che poi ti viene il figlio scemo o alla formazione di nuclei arcobaleni di vario genere, e insomma bisogna essere accettati in questa famiglia dove tutti sparano minchiate su mostre inesistenti ma costose (e chi le paga?) meglio se diffuse come gli hotel nelle zone terremotate che ti fai 3 chilometri per scoprire un'installazione sonora dove c'è un tipo che ti parla di un profugo o di un qualche altro sfigato. A nessuno frega niente però si commuovono soprattutto ora che c'è Salvini.

kim kardashian alla art basel kim kardashian alla art basel

 

miley cyrus al miami basel miley cyrus al miami basel

Non avendo grandi mezzi economici ho sempre provato una certa frustrazione per le grandi fiere internazionali, soprattutto Basilea, dove non potevo comprare nulla, neppure in saldo. Mi posso davvero tranquillizzare se anche la fiera delle fiere si è trasformata in un mega party dove conta solo essere invitati alle feste giuste.

 

Un meccanismo che funziona ed esporta il modello dalla Svizzera a Miami, Hong Kong e ora anche Buenos Aires (6-12 settembre) per un vip program dove si parlerà di ecosistema e poi tutti al brunch, al cocktail, ai pranzi esclusivi e i superstiti a ballare che ci sarà pure Maurizio Cattelan: ha smesso di produrre arte, impiega tutto il suo tempo nelle relazioni sociali e si veste come il nonno di un cubista scemo.

art basel jeffrey deitch kehinde wiley art basel jeffrey deitch kehinde wiley

 

Il suo inventore Bonami, invece, si è stancato di sminchionarsi in frasi che non vogliono dire nulla, "come stai? Da quando sei arrivato? Hai sentito la conferenza di Carlos? Ci sei dopo all'Ambasciata Francese?". Per chi ha ancora voglia di arte -la metà degli anni '90 rappresenta un discrimine storico tra cose che avevano un senso e cose che, oggi, non ce l'hanno più- ci sono i musei con le loro collezioni.

art basel miami art basel miami

 

Almeno impari qualcosa e non ti annoi perché, a ben vedere, nella festa dell'arte la gnocca scarseggia, la gaiezza sta diventando sempre più insopportabile ed è pieno di vecchie facce sempre le stesse. Che noia.

art basel 1 art basel 1 festa art basel festa art basel MANIFESTA 12- MASBEDO MANIFESTA 12- MASBEDO MANIFESTA MANIFESTA leonardo dicaprioart basel leonardo dicaprioart basel art basel miami miley cyrus 1 art basel miami miley cyrus 1 elle mcphearson Art Basel Miami Beach Day G iFEU e D l elle mcphearson Art Basel Miami Beach Day G iFEU e D l FESTA MIAMI ART BASEL FESTA MIAMI ART BASEL art basel melany whitney art basel melany whitney Art Basel Miami Beach Day R Kc a tYeWl Art Basel Miami Beach Day R Kc a tYeWl DAGO AD ART BASEL MIAMI DAGO AD ART BASEL MIAMI Dancing Kendrick Lamar Mana Wynwood art basel miami sean was here Dancing Kendrick Lamar Mana Wynwood art basel miami sean was here art basel miami miley cyrus 2 art basel miami miley cyrus 2 miley cyrus al miami art basel miley cyrus al miami art basel

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

AMERICA FATTA A MAGLIE - BETO O'ROURKE È L'ASTRO NASCENTE DEI DEM, IL PERDENTE DI SUCCESSO SCONFITTO DA TED CRUZ MA AMATO DAI GIORNALI CHE CONTANO. HA RACCOLTO UN MUCCHIO DI SOLDI, VA SULLO SKATE, SUONA LA CHITARRA, CORRE LE MARATONE - DIETRO DI LUI SI AGITANO L'ETERNA CLINTON, I VECCHIETTI BIDEN-BLOOMBERG-SANDERS, LE PASIONARIE TIPO KAMALA HARRIS, E IL MILIARDARIO ECOLOGISTA TOM STEYER, CHE HA SPESO CENTINAIA DI MILIONI CONTRO TRUMP ED È PRONTO A COMPRARSI UN POSTO SULLA SCHEDA DELLE PRIMARIE

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute