business

Costanzo da Gomez sulla loggia P2: ''Un cretino''

‘’THE ECONOMIST’’ – ‘’LA VICENDA DI JEFF BEZOS EVIDENZIA ALCUNI ELEMENTI DELLA NATURA DEL POTERE NEL MONDO MODERNO - IL PRIMO È LA FRAGILITÀ DEL POTERE IN UN MOMENTO IN CUI LA PRIVACY È SEMPRE PIÙ A RISCHIO – SECONDO: LA CONCENTRAZIONE DI POTERE TECNOLOGICO E DI MERCATO MINACCIA DI TRASFORMARE PERSONE COME BEZOS O ZUCKERBERG IN “SINGOLI PUNTI DI FRAGILITÀ” (IN GERGO INFORMATICO, SINGOLE PARTI IL CUI MALFUNZIONAMENTO PUÒ COMPORTARE IL COLLASSO DI UN INTERO SISTEMA)’’

''SONO UN NINFOMANE CHE NON RAGGIUNGE MAI L'ORGASMO'' - KARL LAGERFELD È MORTO A 81 ANNI DICHIARATI, 85 PROBABILI. STILISTA, FOTOGRAFO, ILLUSTRATORE, ARTISTA, DESIGNER, ICONA POP E SUPERSTAR, COME UNICA STELLA POLARE AVEVA LA SCORRETTEZZA POLITICA. HA LAVORATO PER E RIVOLUZIONATO CHLOÈ, FENDI, CHANEL, MA ANCHE H&M. NEL 2001, APPASSIONATO DI JUNK FOOD E DI COCA COLA, PERDE 42 CHILI IN MENO DI UN ANNO, E LA SUA DIETA DIVENTA UN BESTSELLER. A 11 ANNI CHIESE ALLA MADRE ''COS'E' L'OMOSESSUALITA'?'' E LEI RISPOSE...

SALTO CARIPLO – DOPO 22 ANNI FINISCE L’ERA DELLA PRESIDENZA GUZZETTI ALLA FONDAZIONE CARIPLO, MA A DECIDERE SULLA SUCCESSIONE È SEMPRE “L’ARZILLO VECCHIETTO”: LE CANDIDATURE SONO ARRIVATE E SI MEDIA PER ARRIVARE AL TERZETTO FINALE – CI SARÀ UN PRESIDENTE E DUE VICE FORTI TRA FERRUCCIO DE BORTOLI, L’EX RETTORE DELLA BOCCONI ANDREA SIRONI E IL DOCENTE DI SOCIOLOGIA MAURO MAGATTI – IL RUOLO DELLA LEGA NELL’ENTE LOMBARDO, CHE GESTISCE, “PER LASCIARLO AI POSTERI”, UN PATRIMONIO DA 8 MILIARDI…