DAGO-ESCLUSIVO - DOPO MEZZO SECOLO SI CHIUDE L’ERA CROCIANI: VITROCISET CEDUTA A FINCANTIERI - ORA IL KNOW-HOW E LE TECNOLOGIE POTRANNO ESSERE ULTERIORMENTE SVILUPPATE – LE INDISCREZIONI DICONO CHE I CROCIANI SAREBBERO INTERESSATI AD INVESTIRE NEI PROGETTI DI RICHARD BRANSON, AMICO DI CAMILLA DI BORBONE

-

Condividi questo articolo

Edoarda Crociani con la figlia Camilla e il genero Carlo di Borbone Edoarda Crociani con la figlia Camilla e il genero Carlo di Borbone

DAGONEWS

Dopo mezzo secolo si chiude l’era Crociani in quel gioiello di tecnologia che è Vitrociset.

Dopo la trattativa con i francesi di Athos, in cui si ragionava di un enterprise value di circa 125 milioni, sfumata poi per difficoltà legate alla golden power ora con l’intervento di Fincantieri il tema sarà brillantemente superato.

Giuseppe Bono - AD Fincantieri Giuseppe Bono - AD Fincantieri

 

Il know-how e le tecnologie Vitrociset potranno essere ulteriormente sviluppate in seno ad un grande gruppo quale Fincantieri.

Dopo mesi di voci, gossip, notizie infondate o tendenziose in piena trasparenza si è addivenuti alla cessione di questo gioiello tecnologico strategico per lo stato italiano ed attivo nell’alta tecnologia applicata ai settori della difesa, dello spazio e della sicurezza.

 

vitrociset1 vitrociset1

Le indiscrezioni dicono che i Crociani sarebbero interessati ad investire nei progetti di Richard Branson amico di Camilla di Borbone, sia quello di Virgin Galactic (volto ad inviare persone nello spazio) sia quello di Virgin Orbit, connesso al lancio di minisatelliti, un settore peraltro ben noto a Vitrociset

DICEMBRE VITROCISET B DICEMBRE VITROCISET B FINCANTIERI MONFALCONE FINCANTIERI MONFALCONE Edoarda Crociani Edoarda Crociani richard branson al cantiere fincantieri richard branson al cantiere fincantieri Edoarda e Camillo Crociani Edoarda e Camillo Crociani Edoarda Crociani Edoarda Crociani Camilla Crociani Camilla Crociani Camilla Crociani Camilla Crociani

 

 

Condividi questo articolo

business