FINE DELLA KORS PER LA VERSACE ITALIANA: È IL GRUPPO AMERICANO A PRENDERSI IL MARCHIO FONDATO 40 ANNI FA DAL MITICO GIANNI E PRESO IN MANO E RILANCIATO DALLA SORELLA DONATELLA NEGLI ULTIMI ANNI. IL FONDO BLACKSTONE (CHE HA IL 20%) USCIRÀ DALL'AZIONARIATO, MENTRE LA FAMIGLIA MANTERRÀ UNA PARTECIPAZIONE DI MINORANZA

-

Condividi questo articolo

donatella versace con le top model donatella versace con le top model

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Versace va al gruppo americano della moda Michael Kors. E' quanto scrive il sito del Sole 24 Ore. Un accordo per la vendita del gruppo sarebbe infatti ormai chiuso. Nel quadro dell'operazione il fondo Blackstone, che attualmente detiene una quota del 20% della maison italiana, esce dalla societa', mentre la famiglia Versace manterra' una partecipazione di minoranza.

 

michael kors e karolina kurkova michael kors e karolina kurkova

Kors, che un anno fa ha rilevato Jimmy Choo per 1,2 miliardi di dollari, e' dunque pronto a fare il bis con la griffe fondata alla fine degli anni Settanta da Gianni  Versace. E la cifra, stavolta, si aggirerebbe intorno ai 2 miliardi. Intanto domani, come appreso da Radiocor, i dipendenti della casa di moda sono stati convocati da Donatella Versace e dal ceo, Jonathan Akeroyd, per una comunicazione.

 

Condividi questo articolo

business