I MERCATI BRINDANO AL GOVERNO CONTE! - CALA LO SPREAD CHE SCENDE A 218 PUNTI BASE, CROLLA QUELLO A DUE ANNI - LA BORSA MILANO APRE IN FORTE RIALZO (+2,5%) - VOLANO TUTTI I TITOLI BANCARI

-

Condividi questo articolo

spread spread

SPREAD BTP SCENDE A 218 PUNTI BASE, CROLLA QUELLO A DUE ANNI

(ANSA) - Viaggia in deciso calo lo spread tra il Btp e il Bund tedesco nei primi scambi della seduta. Il differenziale di rendimento scende sotto i 220 punti base a 218, col tasso sul decennale del Tesoro al 2,56%. E va giù anche lo spread sulla scadenza a due anni, scendendo a 117 punti base col tasso allo 0,51%. All'apice della crisi istituzionale, solo tre giorni fa, il differenziale tra il Btp a due anni e il corrispondente titolo tedesco era schizzato a 343 punti base, segnando i massimi dal 2012.

 

BORSA MILANO APRE IN FORTE RIALZO (+2%) CON GOVERNO

 (ANSA) - Apertura in forte rialzo per Piazza Affari nel giorno in cui giurerà il governo guidato da Giuseppe Conte e sostenuto da Lega e Cinque Stelle. L'indice Ftse Mib ha avviato gli scambi in crescita del 2,15% a 22.260 punti.

spread btp bund spread btp bund

 

BORSA: MILANO BALZA (+2,5%) IN GIORNO GOVERNO, BENE BANCHE

(ANSA) - Primi scambi in terreno abbondantemente positivo in Piazza Affari nel giorno del giuramento del governo Lega-Cinque Stelle con Giuseppe Conte premier. Il Ftse Mib sale del 2,5% a 22.229 punti, spinto dal comparto banche, che sale del 3,9%. I titoli che guidano il listino sono Banco Bpm, che sale del 6%, Ubi, in crescita del 4,3%, e Bper, che guadagna il 4,2%. Bene Unipol (+4,1%), banca Generali (+3,9%), Intesa (+3,8%) e Unicredit (+3,4%). Fuori dal listino principale Mps sale del 2,4%.

 

Condividi questo articolo

business