TELECOM-MEDIA - LA CDP DOVREBBE VOTARE DOMANI PER LA LISTA DI ELLIOTT – PADOAN E GENTILONI ERANO PER L’ASTENSIONE, CONTRARI ALL’IDEA DI COSTAMAGNA DI VEDERE LO STATO VOTARE A FAVORE DI UN FONDO SPECULATIVO - CONTINUA LA TRATTATIVA TRA FULVIO CONTI (ELLIOTT) E VIVENDI SULLA CESSIONE DI TIM BRASIL IN CAMBIO DI TIM

-

Condividi questo articolo

1. VIVENDI VUOLE LA REDDITIZIA TIM BRASIL, PER LASCIARE AL FONDO AMERICANO IL RESTO

DAGONEWS (del 30 aprile 2018)

bollore de puyfontaine bollore de puyfontaine

 

Fulvio Conti per conto di Elliott sta trattando con de Puyfontaine un eventuale spezzatino: non solo la Rete, Vivendi ha chiesto di avere la redditizia Tim Brasil (lo vuole Genish), e lascerebbe a Elliott tutto il resto.

fulvio conti fulvio conti

 

Il fondo “avvoltoio” discuterebbe poi l’eventuale cessione della rete a CDP. Ma l’istituto presieduto da Claudio Costamagna è in pieno conflitto di interessi: è socio infatti in due reti in concorrenza, Tim e Open Fiber. Le carte della trattativa sono in mano a Conti e a Fabrizio Palermo per CDP, sull’altro tavolo de Puyfontaine e Genish.

 

2. LA CDP DOVREBBE VOTARE DOMANI PER LA LISTA DI ELLIOTT

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - La Cdp dovrebbe votare domani per la lista di Elliott per Telecom Italia. E' quanto si apprende da fonti vicine al dossier. Intanto all'assemblea di domani di Telecom Italia e' attesa un'affluenza record del 66-67% del capitale sociale. Almeno stando al numero di azioni depositate finora. Nell'ultima assemblea del 24 aprile, chiamata sostanzialmente ad approvare i conti e nominare Amos Genish amministratore, si e' registrata una punta del 65,9 per cento.

 

L'azionista Cdp, entrato nel gruppo con il 4,2% per poi arrotondare la partecipazione fino a quasi il 5 per cento, ha depositato l'intera quota. Gli occhi del mercato sono puntati sulle mosse della Cassa domani in assemblea che, con la sua quota, potrebbe rappresentare l'ago della bilancia nella contesa tra Elliott e Vivendi. Fin dal suo arrivo nell'azionariato il mese scorso, la scelta della Cassa e' stata letta come favorevole al fondo Elliott nell'ottica del progetto di scorporo della rete di Telecom e poi fonderla con Open Fiber (di cui Cdp assieme ad Enel e' azionista).

amos genish amos genish gallia costamagna padoan gallia costamagna padoan paul singer fondo elliott paul singer fondo elliott

 

 

Condividi questo articolo

business