TINTIN DI MANETTE A MILANO - ARRESTATO L’ARCHITETTO RENATO SARNO, GIA’ INDAGATO INSIEME A PENATI PER LA MILANO-SERRAVALLE - SARNO, IN CONCORSO CON L'EX DG DEL COMUNE DI SESTO SAN GIOVANNI, È ACCUSATO DI CONCORSO IN CONCUSSIONE PER LE AREE FALCK - AVREBBERO INDOTTO IL COSTRUTTORE EDOARDO CALTAGIRONE AD AFFIDARE ALL'ARCHITETTO NEL 2009 UNA CONSULENZA DEL VALORE DI UN MILIONE DI EURO… -

Condividi questo articolo

Luigi Ferrarella e Giuseppe Guastella per Corriere.it

Edoardo CaltagironeEdoardo Caltagironearch. Renato Sarnoarch. Renato Sarno

Nuova puntata nell'inchiesta sul «Sistema Sesto San Giovanni». Il giudice monzese, Anna Magelli, su richiesta dei pm Franca Macchia e Walter Mapelli, ha arrestato questa mattina l'architetto Renato Sarno, che era già indagato insieme all'ex vicepresidente Pd del Consiglio regionale della Lombardia, Filippo Penati, per le vicende della società Milano-Serravalle.

Oggi, però, l'arresto di Sarno dipende da un'altra vicenda: l'architetto, in concorso con l'ex direttore generale (già indagato) del Comune di Sesto San Giovanni, Marco Bertoli, è accusato di concorso in concussione per induzione nell'ipotesi che i due, in relazione all'area industriale dismessa ex Falck, abbiano indotto il costruttore Edoardo Caltagirone, fratello e socio di Francesco Gaetano, ad affidare all'architetto Sarno nel 2009 una consulenza del valore di un milione di euro, dei quali quasi 300 mila effettivamente poi pagati. In questo filone non è indagato Filippo Penati.

Secondo il giudice, «Bertoli avrebbe condizionato l'approvazione della variante edilizia relativa al recupero dell'area ex Falck alla sostituzione dell'architetto Paolo Portoghesi con altro professionista di suo gradimento», indicato da Bertoli, appunto, in Sarno.

Area FalckArea Falck Progetto di riqualificazione area ex falck di sesto san giovanniProgetto di riqualificazione area ex falck di sesto san giovanni

Edoardo Caltagirone, imprenditore interessato al recupero edilizio dell'area ex Falck, sarebbe così stato «indotto ad avvalersi indebitamente della collaborazione dell'architetto Sarno per la presentazione al Comune di Sesto di progetti di trasformazione urbanistico/edilizia, e a stipulare con Sarno un contratto di consulenza e collaborazione a fronte di un corrispettivo esoso»: 1 milione di euro, «di cui 367.000 effettivamente versati a titolo di mera anticipazione, in assenza di alcuna prestazione professionale». I fatti vengono datati sino al 21 ottobre 2009.

 

 

Condividi questo articolo

FOTOGALLERY

media e tv

PERCHE’ JOHNY DEPP HA FATTO UN OCCHIO NERO ALLA MOGLIE? PER I TABLOID INGLESI, LA BISESSUALE AMBER HEARD AVEVA DA UN MESE UNA CALDA TRESCA CON LA MODELLA LESBO-CHIC, CARA DELEVINGNE. E IL PIRATA DEI CARAIBI NON AVREBBE GRADITO DI RESTARE FUORI DAL GIOCO…

C' è già chi punta il dito contro il tempismo imperfetto: la richiesta di divorzio tre giorni dopo la morte della madre di lui. C'è già chi fa i conti con la calcolatrice in mano: lui ha un patrimonio da 400 milioni di dollari e non aveva fatto un accordo prenuziale. C' è già chi dice che la foto di lei con un livido sotto l' occhio destro è un insulto alle vere vittime di violenza...

politica

VIRGINIA RAGGI? ASSENTE! CONTINUA LA FUGA DELLA CANDIDATA GRILLINA. DALLA D’URSO PRESENTI GIACHETTI MELONI E MARCHINI – SI PUÒ VOTARE PER LA GUIDA DELLA CITTÀ PIÙ “MOSTRUOSA” D’ITALIA UNA NON-POLITICA DOTATA SOLO DI “BELLA PRESENZA”, INCAPACE DI ARGOMENTARE UNA FRASE DI SENSO COMPITO, CHE VA AVANTI COME UN’AMBRA CON AURICOLARE VIA BONCOMPAGNI?

«La candidata del M5S non ha accettato il nostro invito. La sua poltrona è vuota», ha detto la conduttrice. Critici gli avversari: «Noi dobbiamo rispetto ai romani, una forma di rispetto è confrontarsi, non si può scappare sempre», ha detto Giachetti. «Le avevamo anche detto che se veniva poteva tenere l'auricolare per farsi suggerire risposte dalla Casaleggio», ha rincarato Meloni...

business

CAMBIANO I GOVERNI, NON I CONFLITTI D'INTERESSI - DIETRO L'OPERAZIONE CDP-POSTE, UN FESTIVAL DI MAGAGNE INCROCIATE: POSTE SARÀ CONTROLLATA DA UN'AZIENDA CHE LE VERSA 1,6 MLD DI COMMISSIONI, IN UN'OPERAZIONE SPONSORIZZATA TRA GLI INVESTITORI DA EQUITA SIM DI PROFUMO, CHE NEL FRATTEMPO FACEVA DA CONSULENTE PER IL TESORO

Oggi Poste percepisce da Cdp 1,6 miliardi come commissione di gestione del risparmio postale. Dopo l’operazione, quindi, Poste sarà in maggioranza controllata da una sua controparte contrattuale. E l'altro consulente della faccenda è stata Goldman Sachs, dove lavorava Costamagna...

cronache

LE DIETE? SONO UNA BOIATA PAZZESCA - DAI RIMEDI CONTRO IL COLESTEROLO AI FRUTTI CONTRO LA PRESSIONE ALTA: TUTTI I CONSIGLI ALIMENTARI BUFALA - OGNUNO DI NOI RISPONDE IN MANIERA DIVERSA AL CIBO E LA RIPOSTA STA NEI BATTERI INTESTINALI...

Un libro smonta i falsi miti delle diete - Dagli anni ’80 ci hanno martellato con l' idea che i cibi grassi fanno male, ma gli abitanti di Creta, tra i maggiori consumatori di grassi al mondo, sono una delle popolazioni più sane e longeve - I cubani sono molto più sani degli americani anche se assumono il doppio degli zuccheri. Allora?

sport

cafonal