1. ALCUNE DONNE CONSIDERANO LA GRAVIDANZA COME UN PERIODO TERRIBILE, SI VEDONO GRASSE E CADONO IN DEPRESSIONE. ALTRE INVECE PENSANO LA MATERNITA’ COME UN MOMENTO SPECIALE PER IL PROPRIO CORPO, DA CELEBRARE CON GIOIA E DIVERTIMENTO 2. E ALCUNE SI SONO FOTOGRAFATE IN SITUAZIONI A DIR POCO BIZZARRE. BASTA SBIRCIARLE SU “AWKWARD FAMILY PHOTOS”: UNA RAGAZZA COL PANCIONE POSA IN BIKINI, TACCHI A SPILLO E MASCHERA ANTIGAS, UN’ALTRA DIVENTA CLOWN, C’È CHI È COPERTA SOLO DI ALGHE O PETALI, CHI PREFERISCE UN GILET DI PELLICCIA O UNA PISTOLA O LA MASCHERA DI ZAPPA 3. TALVOLTA GLI SCATTI SONO IN COPPIA: I DUE SONO VESTITI DA SIMBA O DA COLLEGIALI, FANNO BURLESQUE, GIOCANO A PALLACANESTRO, POSANO CON UN UCCELLO MORTO

Condividi questo articolo
  • da www.dailymail.co.uk

    Molte donne considerano la gravidanza come un periodo speciale per il proprio corpo, da celebrare con gioia. Nonostante i buoni propositi, alcune si sono fotografate in situazioni a dir poco bizzarre.

    Un pancione spaventosoUn pancione spaventoso

    Basta guardarle su "Awkward Family Photos": una ragazza col pancione posa in bikini, tacchi a spillo e maschera antigas, un'altra diventa clown, una posa con la faccia di Frank Zappa, c'è chi è coperta solo di alghe o petali, chi preferisce un gilet di pelliccia o una pistola.

    Pancione in vista e tacco a spilloPancione in vista e tacco a spillo

    Talvolta gli scatti sono in coppia: i due bevono energy drink, sono vestiti da Simba o da collegiali, mettono su un teatrino di burlesque, giocano a pallacanestro, posano con un uccello morto.

     

     

     

     

    padre e figlio ai raggi Xpadre e figlio ai raggi X Mamma AlgaMamma Alga Ruoli definiti moglie in casa marito nei campiRuoli definiti moglie in casa marito nei campi Bimbo disegnato prima di nascereBimbo disegnato prima di nascere Pancia cocomero e pistolaPancia cocomero e pistola Sto caricandoSto caricando

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    SPIA MA NON LASCIA SPIARE - XI ARRIVA A ROMA GIOVEDÌ E L'OBIETTIVO È TENERLO IL PIÙ LONTANO POSSIBILE DA VIA VENETO, SEDE DELL'AMBASCIATA AMERICANA, DOVE LA LEGGENDA VUOLE CHE SIANO INSTALLATE ANTENNE COSÌ POTENTI DA CAPTARE QUALSIASI CONVERSAZIONE - QUANDO GIRERÀ IN CITTÀ OCCHIO AI SUOI ''JAMMER'', CHE FARANNO SALTARE LE CONNESSIONI DI TUTTI I TELEFONI INTORNO ALL'AUTO DEL PRESIDENTE CINESE - LUI, LA MOGLIE E LA DELEGAZIONE DORMIRANNO AL PARCO DEI PRINCIPI, A POCHI METRI DA VILLA TAVERNA (MA L'HOTEL E' SCHERMATO A DOVERE)

    business

    cronache

    sport

    cafonal

    viaggi

    salute