1. “BURNING MAN” E’ NATO ED POI ESPLOSO COME UNA WOODSTOCK FREAK NEL DESERTO 2. MA COME CAPITA SEMPRE PER QUALSIASI EVENTO ARTISTICO DI MASSA, FA GOLA E PRIMA VIENE OMOGENEIZZATO E POI MARKETIZZATO PER RENDERLO UNA GALLINA DALLE UOVA D’ORO 3. IERI SERA, CON IL CLASSICO ROGO DELL’UOMO-FETICCIO, SI E’ CHIUSA L’EDIZIONE 2014 RICCA DI UN PROGRAMMA CHE PREVEDEVA, NELL’ORDINE: IL ‘’DISTRETTO” (UN CLUB IN STILE LAS VEGAS MA ALL’APERTO), LA PALESTRA FRA LE MONTAGNE, L’UFFICIO POSTALE, IL MUNICIPIO PER CELEBRARE MATRIMONI PAZZI, UN MINICINEMA CHE PROIETTAVA “IL MAGO DI OZ”, E SOPRATTUTTO LA “ORGY DOME”, LA GETTONATISSIMA CUPOLA DELL’ORGIA, ZONA PREFERITA DA SCAMBISTI SEX-ADDICT E ATTREZZATA CON CUSCINI E MATERASSI E APERTA H24

Condividi questo articolo
  • da www.businessinsider.com

     

    burning man 2014 158 burning man 2014 158

    Il “Burning Man” è il festival annuale che si tiene nel deserto del Nevada, un evento artistico attorno cui si riunisce una temporanea e folle comunità. Quest’anno hanno partecipato oltre 60.000 persone, che hanno dormito in tenda, posizionata in uno dei tanti campi, hanno girato in bicicletta, affrontando tempeste di sabbia, si sono mostrate così come volevano, più eccessive meglio era.

     

    burning man 2014 157 burning man 2014 157

    Tra i tanti luoghi eretti in questa edizione spiccavano “Il Distretto” (un club in stile Las Vegas ma all’aperto), la palestra fra le montagne, l’ufficio postale, il municipio per celebrare matrimoni pazzi, addirittura un minicinema che proiettava “Il Mago di Oz”, e la “Orgy Dome”, la cupola dell’orgia, zona preferita dagli scambisti e attrezzata con cuscini e materassi e aperta h24.

     

    burning man 2014 151 burning man 2014 151

    Il territorio anarchico ma organizzato aveva per tema il caravanserraglio, un tempo centro vitale di scambi e commerci, dove si incontravano monaci, pellegrini e nomadi. La distesa è stata ricoperta di installazioni, piante carnivore di ferro, lucertoloni in metallo, macchine a forma di pesce, siringhe enormi, giganti spazzoloni da water e altre diavolerie. Alla fine, come consuetudine, c’è stato il rogo dell’uomo-feticcio.

    burning man 2014 14 burning man 2014 14 burning man 2014 11 burning man 2014 11 burning man 2014 10 burning man 2014 10 burning man 2014 122 burning man 2014 122 burning man 2014 116 burning man 2014 116 burning man 2014 123 burning man 2014 123 burning man 2014 132 burning man 2014 132

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal

    viaggi

    salute