1. CHECCO ZALONE FA IMPAZZIRE SORRENTO ALL’INCONTRO ANNUALE DI PRODUTTORI ED ESERCENTI: PRIMA ALLA CANNA DEL GAS, ORA RINGALLUZZITI DAI SUOI 51 MILIONI DI INCASSO 2. DAGO-VIDEO DALLA SERATA CON SIANI, BISIO, GERINI, DE SICA, CAPOTONDI, LILLO, RUFFINI, AUTIERI, I REGISTI BRIZZI, MINIERO E GENOVESE, I PRODUTTORI VALSECCHI E DE LAURENTIIS 3. MAI VISTI LISTINI COSÌ RICCHI E CORPOSI. UN TRIONFO DI COMMEDIE, DI REMAKE DI FILM COMPRATI DALLA FRANCIA E SPAGNA, DI FILM DEMENZIALI CON IGNOTE STAR DEL WEB 4. LA BATTAGLIA COMINCIA ORA CON PIERACCIONI, E SI SCATENERÀ IL 19 CON L’ARRIVO DEL CINEPANETTONE “COLPI DI FORTUNA” E BRIZZI CON “INDOVINA CHI VIENE A NATALE” 5. MA CONTINUERÀ FRA GENNAIO E FEBBRAIO CON "UN BOSS IN SALOTTO" DI LUCA MINIERO CON ROCCO PAPALEO E PAOLA CORTELLESI, E POI I FILM DI PAOLO GENOVESE, CARLO VERDONE, GIOVANNI VERONESI, L'ESORDIO DEI NUOVI COMICI PUGLIESI PIO & AMEDEO

Condividi questo articolo
  • Video di Veronica Del Soldà per Dagospia

    Checco Zalone fa impazzire Sorrento e i cinematografari

    Marco Giusti per Dagospia

    Forte dei 51 milioni incassati da "Sole a catinelle" di Gennaro Nunziante con Checco Zalone e degli ottimi esordi di Paolino Ruffini con "Fuga di cervelli" e di Pif con "La mafia uccide solo d'estate", il cinema italiano si è autocelebrato pochi giorni fa a Sorrento durante le annuali "Giornate professionali di Cinema", con una inaspettata euforia. Mai visti listini così ricchi e corposi, mai visti produttori così rinvigoriti che fino a poco fa pensavano di essere alla canna del gas.

    SABINA GUZZANTI A SORRENTO FOTO ANTONINO PANE POSITANONEWSSABINA GUZZANTI A SORRENTO FOTO ANTONINO PANE POSITANONEWS

    E' un trionfo di commedie, di remake di film comprati dalla Francia e dalla Spagna, di demenziali assortiti costruiti con gli ignoti protagonisti del web. Presentati da Paolo Ruffini e da Lorena Bianchetti, non si capisce bene perché, gli Incontri hanno unito, diciamo così, Alessandro Siani e Checco Zalone, Aurelio De Laurentiis e Pietro Valsecchi, Fausto Brizzi e Giovanni Veronesi, Luca Miniero e Paolo Genovese, mentre ci si prepara alla grande battaglia di Natale con il cinepanettone di Christian De Sica-Lillo&Greg-Luca&Paolo, "Colpi di fortuna" contro Pieraccioni, "Un fantastico via vai", e contro Brizzi.

    Ma è solo la prima parte di una guerra che continuerà fra gennaio e febbraio con l'arrivo di commedie considerate fortissime, come "Un boss in salotto" di Luca Miniero con Rocco Papaleo e Paola Cortellesi, e poi i film di Paolo Genovese, Carlo Verdone, Giovanni Veronesi, l'esordio dei nuovi comici pugliesi Pio&Amedeo. Bisognerà vedere se l'incasso inaspettato di "Sole a catinelle" funzionerà davvero da traino a tutta la nostra commedia o si tratta di un fenomeno limitato alla stella di Checco Zalone. Di certo "Sole a catinelle", ma anche i film di Pif e Ruffini hanno riportato il pubblico a vedere i film italiani e questo non è poco.

     

     

    RUFFINI E ZALONE A SORRENTO CON LORENA BIANCHETTI FOTO REPUBBLICA NAPOLIRUFFINI E ZALONE A SORRENTO CON LORENA BIANCHETTI FOTO REPUBBLICA NAPOLI CHECCO ZALONE A SORRENTO FOTO REPUBBLICA NAPOLICHECCO ZALONE A SORRENTO FOTO REPUBBLICA NAPOLI

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal