1. DELLA VALLE SI GODE IL MOMENTO DI GLORIA DOPO UNA SPESA DI 25 MILIONI PER RIMETTERE A NUOVO LA FACCIATA ZOZZA DEL COLOSSEO (CI VOLEVA UNO SCARPARO MARCHIGIANO: I PAPERONI DE' NOANTRI COME CALTAGIRONE NON CACCIANO UN EURO PER LA LORO CITTA')
 2. LA ROMANELLA DI LOTTA E DI BUFFET ACCORRE PER LA CENA DI GALA E IL CONCERTO DI ZUBIN MEHTA: RENZI GIGIONEGGIA CON IL CIUFFO PREZZEMOLATO DI MONTEZEMOLO, AGNESE LANDINI STATUARIA NEL TUBINO BIANCO, POI ARRIVANO GIANNI E MADDALENA LETTA, SABRINA FERILLI CON FLAVIO CATTANEO, BRU-NEO VESPA, LE CHIAPPE DI MARMO DI ROBERTO BOLLE, PIPPO BAUDO, PATRIZIA D’ASBURGO LORENA VERSIONE PANTERA ROSA CON SALLUSTI, MASTELLA E MOGLIE, LUIGI ABETE E COMPAGNA, DARIO FRANCESCHINI E JAS GAWRONSKI

Condividi questo articolo

sabrina ferilli al colosseo sabrina ferilli al colosseo

1 - COLOSSEO, LA CENA DI GALA E L’INAUGURAZIONE DELL’ANFITEATRO RINATO

Da www.corriere.it

 

Dopo tre anni si è conclusa la prima fase del restauro del Colosseo che ha riguardato la facciata. Il piano degli interventi è stato finanziato dal gruppo Tod’s con 25 milioni di euro divisi in tre tranche. Venerdì 30 giugno l’Anfiteatro Flavio è stato festeggiato con una serie di eventi iniziati dalla mattina e culminati con una cena di gala. Tra gli invitati il presidente del Consiglio Matteo Renzi, con la moglie Agnese (con un tubino bianco) e Luca Cordero Di Montezemolo con la moglie Ludovica.

roberto bolle al colosseo roberto bolle al colosseo

 

2 - LA NUOVA VITA DEL COLOSSEO "VAPORE E FATICA CONTRO LO SMOG"

Laura Serloni per “la Repubblica - Edizione Roma”

 

renzi e della valle al colosseo renzi e della valle al colosseo

Abbandonati il caschetto di protezione e i vestiti impolverati da cantiere, l' architetto Alex Amirfeix, presidente di Aspera, la società che a luglio 2014 ha sostituito la Gherardi, dando un' accelerazione decisiva al cantiere del Colosseo, ieri ha indossato un elegante abito blu per godersi la festa all' Anfiteatro per la fine del restauro della facciata esterna. Tutte presenti le cariche istituzionali, ma la sindaca Raggi non è andata per altri impegni. Saltato, quindi, il primo incontro ufficiale con Renzi. «È stata una fantastica esperienza - racconta - abbiamo fatto risorgere il monumento, seppellito dallo sporco, in particolare dallo smog».

 

renzi alla presentazione dei lavori al colosseo renzi alla presentazione dei lavori al colosseo

Un lavoro certosino su una superficie di oltre 13mila metri quadrati. «Settanta tra operai, ponteggiatori e restauratori - dice - hanno lavorato senza sosta dal mattino alla sera, con il doppio turno e a volte anche di sabato ». Sono stati 700 i giorni effettivi di lavoro per svestire dallo sporco il monumento e farlo tornare a splendere. Come? «Sono stati utilizzati materiali semplici come acqua nebulizzata e spazzole di saggina - continua l' architetto - le fibre di basalto per il consolidamento sono l' elemento più innovativo, ma nel restauro la tecnologia è stata utilizzata solo per un 10%, il resto è manodopera ».

 

renzi alla presentazione dei lavori al colosseo 4 renzi alla presentazione dei lavori al colosseo 4

Nell' era della frenesia tecnologica, al Colosseo è stata utilizzata principalmente l' abilità dei restauratori. «Tutto è partito con la mappatura delle superfici con rilevamento fotografico - spiega - Poi si è passati alla pulitura con il lavaggio con acqua nebulizzata che non veniva erogata per più di 4 ore, poi c' era uno stop e si ricominciava. Così l' azione alternata della nebbia d' acqua e della spazzolatura ha asportato progressivamente i depositi di sporco, salvaguardando la patina del tempo. La fase successiva è stata di consolidamento e riadesione delle scaglie di travertino.

 

renzi alla presentazione dei lavori al colosseo 3 renzi alla presentazione dei lavori al colosseo 3

Poi i restauratori sono passati alla stuccatura di cavità e lesioni con la riadesione delle scaglie di travertino. E alla fine abbiamo sostituito i tubi innocenti con delle cancellate in ferro battuto». La prima fase dell' intervento, costata 8 milioni di euro su un preventivo di 10 milioni, è destinata a durare nel tempo. «Per almeno 50-70 anni non sarà necessario ripetere un simile restauro », assicura Amirfeix. Il segreto per mantenere bianco il travertino è allontanare il traffico. «Da quando è stata chiusa via dei Fori imperiali - dice - la differenza per il Colosseo è stata evidente.

presentazione dei lavori di restauro del colosseo presentazione dei lavori di restauro del colosseo

 

Non è possibile eliminare tutto lo smog della città, ma bisognerebbe allontanare le automobili dall' Anfiteatro per tutelarlo. Farebbe bene al monumento ma anche ai turisti». D' altronde la piazza intorno al Colosseo è la più visitata con milioni di visitatori all' anno. «Ora non ha la dignità che merita - incalza il soprintendente al Colosseo e all' area archeologica centrale, Francesco Prosperetti - sia in termini di uso che di forma. È diventata un mezzo spartitraffico.

 

sabrina ferilli e flavio cattaneo sabrina ferilli e flavio cattaneo

Per questo abbiamo avviato in questi giorni un accordo con l' Università Roma Tre per un masterplan che riguardi la sua sistemazione futura. L' obiettivo - spiega - è far diventare questa piazza a tutti gli effetti un luogo della città, mentre oggi è soltanto un crocicchio di persone e di mezzi che si addensano intorno al monumento senza una regola. Credo che sia importante trovare insieme, d' accordo con il Comune di Roma una nuova immagine per questo luogo della città che deve tornare ad essere dignitoso».

pippo baudo al colosseo pippo baudo al colosseo luigi abete con la compagna desiree colapietro luigi abete con la compagna desiree colapietro montezemolo agnese landini matteo renzi montezemolo agnese landini matteo renzi luca montezemolo e la moglie ludovica renzi agnese landini luca montezemolo e la moglie ludovica renzi agnese landini luca montezemolo e la moglie ludovica renzi agnese landini 3 luca montezemolo e la moglie ludovica renzi agnese landini 3 luca montezemolo e la moglie ludovica renzi agnese landini luca montezemolo e la moglie ludovica renzi agnese landini l ambasciatrice di francia in italia catherine colonna l ambasciatrice di francia in italia catherine colonna jas gawronski clemente mastella sandra lonardo jas gawronski clemente mastella sandra lonardo il logo tods al colosseo il logo tods al colosseo il concerto di zubin metha nella serata di gala all interno del colosseo appena restaurato il concerto di zubin metha nella serata di gala all interno del colosseo appena restaurato il concerto di zubin metha nella serata di gala all interno del colosseo appena restaurato il concerto di zubin metha nella serata di gala all interno del colosseo appena restaurato i lavori di ristrutturazione del colosseo i lavori di ristrutturazione del colosseo gianni letta con la moglie maddalena marignetti gianni letta con la moglie maddalena marignetti diego della valle al colosseo diego della valle al colosseo diego della valle al colosseo diego della valle al colosseo diego della valle diego della valle della valle e renzi al colosseo della valle e renzi al colosseo dario franceschini al colosseo dario franceschini al colosseo colosseo tricolore colosseo tricolore bruno vespa al colosseo bruno vespa al colosseo patrizia asburgo lorena e alessandro sallusti patrizia asburgo lorena e alessandro sallusti patrizia asburgo lorena e alessandro sallusti patrizia asburgo lorena e alessandro sallusti presentazione dei lavori di restauro del colosseo presentazione dei lavori di restauro del colosseo

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

1. PANCIERA GIALLA! FUNERAL PARTY PER BONCOMPAGNI CON LA MUSICA DI JAMES BROWN, I VIDEO, LE FOTO E I RICORDI DEGLI AMICI (VIDEO INEDITI: ARBORE, AMBRA, GHERGO, DAGO) 2. LO STUDIO DI VIA ASIAGO 10, DOVE NEL 1965 DEBUTTO' "BANDIERA GIALLA", TRASFORMATO IN CAMERA ARDENTE (MAI SUCCESSO PRIMA IN CASA RAI) CON BARA, FIORI, NEON E SCHERMI TV 3. E TUTTI HANNO RESO OMAGGIO AL GRANDE BONCO: RAFFAELLA CARRA', CLAUDIA GERINI, ISABELLA FERRARI, SABRINA IMPACCIATORE, ALBA PARIETTI, ENRICA BONACCORTI, VESPA E MENTANA, FRASSICA E FERRINI, LAURITO E VELTRONI, PALOMBELLI E GIOVANNINO BENINCASA