1. DA UN MESE LE CANARIE SONO IN GRAN SPOLVERO FESTAIOLO PER SCEGLIERE “LA REGINA” DEL SECONDO CARNEVALE PIÙ GRANDE AL MONDO, RISPOSTA A QUELLO DI RIO, TRA ABITI ALTI 5 METRI E CHE PESANO OTTANTA CHILI (POI DICONO CHE LA BELLEZZA NON E’ UNA FATICA) 2. AL CARNEVALE DI NIZZA C’È HOLLANDE APPOLLAIATO SU UNA MONTAGNA DI FORMAGGI-PROBLEMI (COME SI FA A GOVERNARE UN PAESE CHE PRODUCE PIÙ DI 300 FORMAGGI DIVERSI...) 3. MENTRE A ROMA I PUPI VENGONO TRAVESTITI DA PAPA BERGOGLIO, AD HAITI INFURIA IL CARNEVALE DEI MORTI VIVENTI, ACCECANTE DI TESCHI E PAUROSO DI SCHELETRI, OMAGGIO AI RITI WOODOO, CHE MIRA AD ESORCIZZARE, OMEOPATICAMENTE, IL MALE CON IL MALE 4. LA METAFORA DELLA "CARNEVALIZZAZIONE" STA APPUNTO PER ROVESCIAMENTO DEI RUOLI E DEI VALORI, PER L'IRRUZIONE DEL COMICO E DEL BUFFONESCO NEL TRAGICO E NEL SUBLIME

Condividi questo articolo
  • 1. LE FOTO DI SANTA CRUZ IN FESTA PER SCEGLIERE LA SUA "REGINA"
    da www.dailymail.co.uk

    Strass e piume per il Carnevale di TenerifeStrass e piume per il Carnevale di Tenerife Il Carnevale prevede anche una reginetta juniorIl Carnevale prevede anche una reginetta junior

    E' tempo di festa nelle Isole Canarie. Al Festival di Santa Cruz le candidate si sono sfidate per vincere il titolo di Regina del Carnevale, il più grande al mondo dopo quello di Rio De Janeiro, in grado di attirare un milione di turisti.

    E' la risposta mediterranea al carnevale brasiliano. Parte il 31 gennaio e si conclude l'8 marzo. Si divide in due parti: il concorso e la parata.

    PAPA FRANCESCO PRENDE IN BRACCIO UN BIMBO CHE POI SCOPPIA A PIANGEREPAPA FRANCESCO PRENDE IN BRACCIO UN BIMBO CHE POI SCOPPIA A PIANGERE

    I vestiti presentati sono fantasmagorici, sono alti fino a 5 metri e arrivano a pesare 80 chili. L'abito che ha vinto è stato indossato da Amanda Perdomo e disegnato da Daniel Pages.

    2. NIZZA, SFILATE E ALLEGRIA TRA FIORI E LIMONI
    Rosalba Graglia per www.lastampa.it

    Il Carnevale di Santa Cruz sfida quello di RioIl Carnevale di Santa Cruz sfida quello di Rio

    C'è Hollande appollaiato su una montagna di formaggi-problemi (è la vecchia questione di De Gaulle, come si fa a governare un Paese che produce più di 300 formaggi diversi...). Ci sono l'Imperatore Bocuse, i produttori di vino alla prese con il critico di turno, il ristoratore a caccia di stelle, la Cucina del Territorio che si riprende i suoi spazi, il tutto sotto lo sguardo di un Re con la corona di forchette...

    reginetta candidata alla vittoriareginetta candidata alla vittoria

    Quest'anno il Carnevale di Nizza è Re della Gastronomia, e l'occasione è quanto mai golosa per godersi non solo il sole della Prom', la Promenade des Anglais dove sfilano i 18 carri in tema, ma anche un contorno gourmande niente male.

    Il carnevale di Santa Cruz risponde al carnevale di Rio De JaneiroIl carnevale di Santa Cruz risponde al carnevale di Rio De Janeiro

    La città ha scelto proprio l'occasione del Carnevale 2014, 130° edizione (www.nicecarnaval.com) per lanciare il marchio Cuisine Nissarde che garantisce le ricette della tradizione, bel «mesclun» di specialità piemontesi e liguri rivisitate: gnocchi, ravioli, bagna cauda, la socca (la nostra farinata), la pissaladière, le verdure ripiene (i farcis) e in questo periodo li gansa, le bugie. Così, in questi ultimi giorni di Carnevale, tra sfilate di carri e battaglie dei fiori, più gran finale il 4 marzo con il falò del Re e i fuochi d'artificio, vale la pena defilarsi ogni tanto per andare a scovare tra le viuzze della Vecchia Nizza i ristoranti «col marchio».

    Il Carnevale a Santa CruzIl Carnevale a Santa Cruz Il carnevale di Santa Cruz diventa evento di portata mondialeIl carnevale di Santa Cruz diventa evento di portata mondiale

    A cominciare da Acchiardo, un classico dal 1927, ma anche Lu Fran Calin, Alziari (per ora sono 17 in tutto) e magari seguire il nuovo tour di gastronomia nizzarda fra botteghe e bancarelle del mercato di cours Saleya (il giovedì mattina, partenza dall'ufficio del turismo, e volendo pranzo-degustazione alla Socca d'Or in rue Bonaparte).

    Tra un corso di carri e l'altro ci sta anche un museo: i musei di Nizza sono gratuiti ed è un piacere girare per le sale barocche di Palazzo Lascaris o andare al Mamac a vedere i blu di Klein, passando per la Promenade du Paillon appena inaugurata, 12 ettari di verde nel cuore della città.

     

    Gli abiti arrivano a pesare ottanta chiliGli abiti arrivano a pesare ottanta chili Il Carnevale di Santa Cruz dura un meseIl Carnevale di Santa Cruz dura un mese CARNEVALE DI DUSSELDORFCARNEVALE DI DUSSELDORF CARNEVALE DI NIZZA FOTO LAPRESSECARNEVALE DI NIZZA FOTO LAPRESSE

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal

    viaggi

    salute