1. QUALCUNO DICEVA CHE L’ONDA LUNGA DEGLI ANNI ’70 SI ERA INFRANTA, MA QUESTE FOTO DEL “RAINBOW GATHERINGS” DIMOSTRANO CHE I FIGLI DEI FIORI SONO VIVI E LOTTANO CONTRO DI NOI
2. IL FESTIVAL, CHE SI TENNE PER LA PRIMA VOLTA NEL 1972 IN COLORADO, RICHIAMA IL “POPOLO ARCOBALENO” IN UNA COMUNITÀ STRETTAMENTE LEGATA A UNO STILE DI VITA HIPPIE CREATO PER ALLONTANARE LA GENTE DAL CAPITALISMO, DAL CONSUMISMO E DAI MASS MEDIA (VIDEO)
3. NON ESISTE UNA GERARCHIA ALL’INTERNO DEI PARTECIPANTI DEL “RAINBOW” E NON È NECESSARIO PAGARE NÉ PER PARTECIPARE NÉ PER MANGIARE (SI ACCETTANO OFFERTE)

Condividi questo articolo
  • uomo e donna dreadlocks, ungheria 2014 uomo e donna dreadlocks, ungheria 2014

    Da http://www.dailymail.co.uk/

     

     

    Ritorno agli anni ’70. Ogni anno migliaia di persone partecipano al “Rainbow Gatherings”, un revival hippie dove si canta, si balla e si cerca di vivere in armonia con la natura. La prima edizione si tenne nel 1972 in Colorado, organizzata da alcune tribù di giovani alternativi provenienti dalla California del nord e da altri stati della costa pacifica degli Stati Uniti. Da allora l’appuntamento si ripete ogni anno, generalmente durante l’estate, in vari paesi del mondo.

    uomini e donne a contatto con la natura uomini e donne a contatto con la natura

     

    uomo e donna abbracciati al "rainbow gathering" uomo e donna abbracciati al "rainbow gathering"

    In una foto decine di uomini, donne e bambini si tengono felici per mano formando tre cerchi concentrici in una foresta bosniaca. In un’altra, un bambino con la faccia colorata siede in un prato tra un gruppo di donne che pitturano i loro corpi reciprocamente. Queste straordinarie immagini sono state scattate al “Rainbow Gatherings”, il raduno arcobaleno che vuole promuovere ideali quali la pace, l’armonia e la libertà.

     

    Il ritrovo richiama tutte le “persone arcobaleno” in una comunità strettamente legata allo stile di vita hippie, uno spazio creato per allontanare le persone dal capitalismo, dal consumismo e dai mass media. Non esiste una gerarchia all’interno dei partecipanti del “Rainbow Gatherings” e non è necessario pagare né per partecipare né per mangiare.

     

    Musica al Rainbow Gatherings 2014:

     

     

    Il fotografo Matjaz Krivic ha partecipato a tutti i raduni arcobaleno degli ultimi 19 anni nel tentativo di catturare un po’ di quell’atmosfera libera che si respira durante l’evento. “C’è un cappello che gira e chi vuole può lasciare liberamente un’offerta, ma chiunque è il benvenuto e può mangiare all’interno del raduno”, spiega Matjaz, che dice di aver percepito una grande energia al raduno, e di aver ascoltato ottima musica.

    un uomo si tuffa al raduno del 1998, in pakistan un uomo si tuffa al raduno del 1998, in pakistan tre cerchi concentrici di persone al "rainbow gatherings" tre cerchi concentrici di persone al "rainbow gatherings"

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal

    viaggi

    salute