1. QUANT’È DURA BATTERE LE ZOCCOLETTE DEL POP! LADY GAGA PER IL LANCIO DEL SUO NUOVO DISCO “ARTPOP” HA ORGANIZZATO 4 FESTE E 3 CONCERTI, È DECOLLATA SU UN VESTITO VOLANTE, SI È FATTA SCOLPIRE DA JEFF KOONS, HA PRODOTTO UN FASHION FILM 2. EPPURE, ANCHE SE HA DEBUTTATO AL 1° POSTO, LE VENDITE HANNO DELUSO, I CRITICI L’HANNO STRONCATA E MEZZO “TWERKING” DI RIHANNA INCASSA PIÙ CONTATTI DEI SUOI VIDEO. COME SE NON BASTASSE, MILEY CYRUS E KATY PERRY HANNO VENDUTO PIÙ DISCHI 3. E ALLA FINE, GAGA SBOTTA: “IO METTO COSÍ TANTO AMORE NELLA MUSICA, NEI MIEI SHOW, FACCIO TUTTO PER VOI. NON RIUSCIRÒ MAI A CAPIRE L’ONDATA DI ODIO CHE MI MANDATE” 4. “L’INTRATTENIMENTO È DIVENTATO QUESTO ORA. È PIÚ DIVERTENTE DERIDERE CHE APPREZZARE L’ARTISTA”. CARA GERMANOTTA, SAPPI CHE L’“ARTPOP” E I “FAME MONSTER” (MORTI DI FAMA) CHE TU CELEBRI, TI HANNO USATO E GIÀ FAGOCITATO. SE VEDEMO, BABY

Condividi questo articolo

  • 1. VIDEO - LADY GAGA E IL FILM DI "ARTPOP"

     


    2. VIDEO - LADY GAGA DECOLLA A NEW YORK NEL SUO ABITO VOLANTE

     


    Link al video - http://www.youtube.com/watch?v=RFhZYCunvHY


    3. LADY GAGA LANCIA L'ABITO VOLANTE CHIAMATO... VOLANTIS
    Da www.mtv.it

    lady gaga artravelady gaga artrave

    Lady Gaga ha finalmente lanciato nel mondo il suo terzo album ‘ARTPOP‘ con un evento pazzesco chiamato ARTRAVE a New York con tanto di mini concerto, mostra pop up, sorprese e soprattutto outfit sorprendenti - l'ultimo è addirittura... volante!
    Hai letto, bene, Gaga è riuscita a farsi costruire una specie di abito che le permette di rimanere in aria per alcuni secondi - una sorta di navicella spaziale prêt-à-porter.

    Presso il Brooklyn Navy Yard, in sede di conferenza stampa, Lady Gaga ha "indossato" questo manichino a forma di silhouette femminile sostenuto da sei motori a turbina in formazione esagonale realizzato dall'ingegnere Benjamin e dalla designer Nancy (così li ha semplicemente chiamati Gaga) e si è sollevata da terra per alcuni metri.

    Mascelle slogate e grande stupore per questa incredibile invenzione alla Leonardo Da Vinci!

    lady gaga art rave that grape juicelady gaga art rave that grape juice

    Gaga ha ripreso le famose parole di Neil Armstrong, il primo uomo sulla Luna, dicendo:
    "Questo è un piccolo passo per Volantis, ma un grande balzo per Lady Gaga!"

    Entusiasta come una bambina in un negozio di caramelle, ha voluto esprimere il suo obiettivo:
    " Benjamin e Nancy oggi sono qui con me. La loro intelligenza è sconfinata, e mi ispirano molto. Nonostante sia solo un veicolo, Volantis per me è soprattutto una metafora. Oggi io sarò il veicolo delle loro voci, le voci dei giovani di tutto il mondo. Per ora è senza prezzo, ma il denaro non mi importa. Quel che stiamo cercando dire è che possiamo fare tutto. Pensate a quante possibilità si aprono!"

    lady gaga art rave that grape juicelady gaga art rave that grape juice


    4. LADY GAGA, AN ARTPOP FILM: IL VIDEO
    Anna Galati per http://www.soundsblog.it/

    Il primo posto in classifica se lo è guadagnato nonostante le vendite al di sotto delle aspettative, ma Lady Gaga non è di certo una che resti ferma a contemplare: la popstar ha rilasciato ieri notte, previo annuncio su Twitter, il video del film di ARTPOP.

    lady gaga artrave eventlady gaga artrave event


    Diretto da Inez & Vinoodh, fotografi di moda olandesi famosi per le loro creazioni e foto sempre molto particolari (celebri i lavori con Bjork), il film mostra all'inizio una Lady Gaga senza vestiti e coperta di sporco e di terra, mentre rilascia una dichiarazione specifica sulle necessità della pubblicazione di questo album.

    Lady Gaga wears flying drLady Gaga wears flying dr

    Questo disco è una celebrazione. Il mio dolore che esplode nella musica elettronica. E' dura, ma dopo che lo ascolto mi sento di nuovo felice. Mi sento più leggera.

    Nel film Lady Gaga appare con i vari look e outift che hanno fatto parte della promozione di ARTPOP, dalla pittura sul viso del primo video Applause al misterioso apparecchio per i denti (col quale baciò il riluttante fidanzato qualche settimana fa), varie parrucche, stivaloni e incredibili vestiti, vere e proprie creazioni artistiche che non lasciano spazio a dubbi sulla strada intrapresa dalla cantante.

    Lady Gaga artRAVE Lady Gaga Artpop Official ZoIb zMJEHlLady Gaga artRAVE Lady Gaga Artpop Official ZoIb zMJEHl


    E' un video decisamente particolare, summa di tutti i concetti portati avanti da Lady Gaga nel corso di questi mesi per presentare il suo nuovo lavoro ai fan e al mondo.

    Nonostante le polemiche, le dichiarazioni al limite dell'egomania (cui peraltro siamo abituati), gli allarmi sulla cosiddetta "emergenza pop" che l'hanno spinta a pubblicare il disco in anticipo e i clip con Marina Abramovich, resta la verità di fondo: Lady Gaga è sempre in grado di stupire, specialmente dal vivo e anche con i nuovi pezzi, come ha ripetutamente dimostrato all'iTunes Festival, a Good Morning America o nel corso dei You Tube Awards 2013 dello scorso 3 Novembre.

    Lady Gaga Lady Gaga Presents artRave NYC Part IBFBiHyTagElLady Gaga Lady Gaga Presents artRave NYC Part IBFBiHyTagEl

    Questo particolare film, giocato sui rallenty, non fa eccezione: che piaccia o meno, Lady Gaga gioca con la cultura pop fino in fondo e senza mezzi termini. (No, la Gagadoll non c'entra però).


    Battuto da Prism, ARTPOP diventa un fashion film. Lady Gaga sbotta: "Perchè mi odiate?"
    Claudia Gagliardi per http://www.optimaitalia.com

    Alla fine Lady Gaga si è dovuta arrendere alla dura realtà: il suo ARTPOP ha debuttato alla grande, primo nelle chart digitali di oltre 80 paesi del mondo, poi però il primo verdetto ufficiale sulle vendite non è stato completamente un successo. Quel primo posto di ARTPOP della Billboard Chart americana è certamente positivo, ma le 259mila copie vendute sono così al di sotto delle aspettative che la cifra non poteva passare inosservata, soprattutto in relazione al milione di copie raggiunto dal precedente Born This Way.

    LADY GAGA ARTRAVELADY GAGA ARTRAVE


    Con un album che molti critici hanno definito "pasticciato e confuso, senza nuove idee" e certamente non all'altezza dei lavori precedenti e del suo talento, Lady Gaga è stata battuta dalla rivale del momento Katy Perry, che col suo Prism nella settimana del debutto aveva venduto 286mila copie, ma anche dalla giovanissima Miley Cyrus, che con Bangerz ha raggiunto le 270mila copie. Numeri che inevitabilmente hanno scatenato polemiche, con l'effetto di acuire la rivalità tra fan.

    LADY GAGA ARTRAVELADY GAGA ARTRAVE

    Sarà anche per questo che Lady Gaga ha reagito ai continui attacchi dei cosiddetti "haters", i detrattori che continuano a prenderla di mira sui social network. E anche Miss Germanotta ha sbottato contro il sistema dello show business innervato di odio e cattiveria: "Io metto cosí tanto amore nella musica, nei miei show, faccio tutto per voi. Non riuscirò mai a capire l'ondata di odio che mi mandate. O forse l'intrattenimento è diventato questo ora. È piú divertente puntare il dito e deridere piuttosto che apprezzare l'artista. Io continuo per la mia strada #showbiz".

    LADY GAGA ARTPOPLADY GAGA ARTPOP

    E mentre ha annunciato uno spettacolare ARTPOP Ball Tour, Lady Gaga ha deciso di giocarsi l'ennesima carta promozionale, un fashion film di ARTPOP. Sì avete letto bene, un fashion film, ovvero un cortometraggio che racchiude tutti i suoi outfits sfoggiati durante la realizzazione e la promozione di ARTPOP. Ad aprire la clip c'è una specie di dichiarazione d'intenti di Miss Germanotta, che definisce il suo album "una celebrazione, il mio dolore che esplode nella musica elettronica" ma anche un modo per sentirsi "di nuovo felice (...) più leggera".

    Diretto dai fotografi di moda olandesi Inez & Vinoodh, il film ripercorre i vari look di Lady Gaga che hanno scandito i momenti più importanti della realizzazione dell'album, dagli artwork più celebri come quelli per i primi due singoli Applause e Do What U Want a quelli mostrati in pubblico durante il release party di Berlino o la performance agli Youtube Music Awards 2013. E il campionario è vasto: si va dalle immagini di lei senza veli agli abiti dalle forme più scultorei, passando per i numerosi accessori improbabili sfoggiati in questi mesi. Una panoramica sullo stile di Gaga, che di recente è stata nominata Donna dell'Anno per il 2013 dalla rivista Glamour.

    lady gaga artravelady gaga artrave LADY GAGA ARTRAVELADY GAGA ARTRAVE

     

     

    Jeffrey Koons artRAVE Lady Gaga Artpop Official StU zrpqJ lJeffrey Koons artRAVE Lady Gaga Artpop Official StU zrpqJ l Maria BritoLadyGagaArtRave thumbMaria BritoLadyGagaArtRave thumb Pre artRAVE Binary RoomPre artRAVE Binary Room Benjamin Rollins Caldwell Lady Gaga Presents gXK MS g lBenjamin Rollins Caldwell Lady Gaga Presents gXK MS g l Maria Brito LadyGagaKoonsArtRave thumbMaria Brito LadyGagaKoonsArtRave thumb Lady Gaga wears flying drLady Gaga wears flying dr

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    MILANOSPIA! - TUTTI PAZZI DELLE PERFORMANCE EROTICHE DELLA MARINI. MA TRA LEI E L'AITANTE SPAGNOLO C'È DI MEZZO UN TRUCCATORE. MA IL FLIRT CE L'AVEVA LEI O IL TENTATORE IBERICO? - FRECCERO VERSO UNA POLTRONA IMPORTANTE IN RAI - LA STAR DELLE SFILATE? SONA! - IL MATRIMONIO CHE UNIVA UN'EX DIRETTORA E UN GIORNALISTA PARE CHE SIA SCOPPIATO A CAUSA DI UNA DI LUI SCAPPATELLA - IL SENATORE PD E LA MOGLIE SONO MOLTO AMICI DI UN DISCUSSO OLIGARCA - IL GIORNALISTA EPURATO PASSA LE NOTTI TRA "PIATTI CALDI" E SONNIFERI. TROVERA' PACE? - IL FIGLIO DELLA NOTA IMPRENDITRICE E' IL CLIENTE PIU' AMATO DALLE TRANS MILANESI - LA COMPAGNA DEL POLITICO DI FARSA ITALIA E' SEGRETAMENTE LESBICA. E CON UNA SHOWGIRL...

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal