1. "SEDERE È POTERE"! MEGLIO PASSARE AL POSTERIORE CHE AI POSTERI! SERATA DI BURLESQUE AL ‘BELL HOUSE’ DI NEW YORK DOVE SI È CELEBRATA L'EVOLUZIONE DEL DERETANO INVADENTE, ANCHE IN FORMA INEVITABILMENTE DOZZINALE, DI MASSA, PER TUTTI 2. IL POSTERIORE SELVAGGIO ED ESIBIZIONISTA HA PRESO ORMAI IL SOPRAVVENTO SULLE SPENSIERATE, GENERICHE TETTE CHE HANNO CONTRASSEGNATO LA FASE EROICA DELL'ICONOGRAFIA DA SILICONE. MA SÌ, È COSÌ: HA VINTO IL "PENSIERO TONDO" DI TINTO BRASS 3. AZZARDA L'ANTROPOLOGA IDA MAGLI: “DI FRONTE A UN MASCHIO ATTRATTO SEMPRE PIÙ DALL'OMOSESSUALITÀ, LE DONNE HANNO DAPPRIMA TENTATO DI RAFFORZARE AL MASSIMO IL PREGIO DEL SENO. SCONFITTE, ADESSO CI PROVANO COL DIDIETRO. SI SONO RESE CONTO CHE PER IL MASCHIO QUEL BUCO È UN PUNTO DI MASSIMA ATTRAZIONE’’

Condividi questo articolo

  • DAGOREPORT

    BURLESQUE SHOW ASSTOPIABURLESQUE SHOW ASSTOPIA

    Giovedì sera all'entrata del The Bell House di New York, dove era previsto uno show di burlesque, stranamente c'era ancora il sole. E lentamente la strada si è riempita di gente in coda per assistere allo spettacolo "ASSTOPIA!".

    I fotografi hanno riconosciuto nella folla molti clienti abituali della "The Bell House" e anche diverse facce nuove attratte dalla prospettiva di assistere a uno show con culi straordinari.

    C'era il pienone per applaudire più di 15 performer che si sono alternati sul palco. Alcune esibizioni hanno superato le altre per fantasia e trasgressione e le risate sono state riservate a Peekaboo Pointe per la sua esibizione della "Stripper pigra".

    BURLESQUE SHOW ASSTOPIABURLESQUE SHOW ASSTOPIA

    Invece nella prima parte dell'evento gli applausi più fragorosi sono stati tutti per Sydni Deveraux per la sua clamorosa esibizione con la birra versata giù per la schiena fino alle chiappe.

    Non ci sono stati però solo striptease. Prima dell'intervallo le ragazze hanno fatto una sfilata di moda in pantaloncini, seguita da una raccolta fondi per una ragazza che ha speso tutto i suoi risparmi per le cure del suo animaletto.

    Raggiunta la quota prefissata, il padrone del locale ha esibito le sue chiappe bianche e flaccide come aveva promesso nel caso in cui la raccolta fondi fosse andata a buon fine. La sua performance non è stata molto apprezzata: ha ottenuto un'ondata di fischi dal pubblico che gli ha imposto di lasciare il palco alle ragazze.

    BURLESQUE SHOW ASSTOPIABURLESQUE SHOW ASSTOPIA BURLESQUE SHOW ASSTOPIABURLESQUE SHOW ASSTOPIA BURLESQUE SHOW ASSTOPIABURLESQUE SHOW ASSTOPIA BURLESQUE SHOW ASSTOPIABURLESQUE SHOW ASSTOPIA BURLESQUE SHOW ASSTOPIABURLESQUE SHOW ASSTOPIA BURLESQUE SHOW ASSTOPIABURLESQUE SHOW ASSTOPIA BURLESQUE SHOW ASSTOPIABURLESQUE SHOW ASSTOPIA

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal

    CONTRO LA MORTIFICAZIONE DELLA CARNE E L'AVVILIMENTO DELLO SPIRITO C’E’ SOLO CAFONAL - “EYES WIDE SHUT” ALL’AMATRICIANA ALL’EXCELSIOR DI VIA VENETO PER LA FESTA DI MARIA FRANCESCA PROTANI, COMPAGNA DEL RE DELLE FARMACIE ROMANE, VINCENZO CRIMI - TRECENTO INVITATI. TUTTI IN MASCHERA, PIZZO E MERLETTI COME NEL FILM HOT DI KUBRICK: BONAZZE RIGONFIE, MILF D’ASSALTO, MANDRILLONI INCRAVATTATI, SCOSCIATISSIME PISCHELLE: DALLA BERLUSCHINA FRANCESCA IMPIGLIA A LILIAN RAMOS, DALLA 51ENNE KATIA NOVENTA A GIOVANNA DEODATO