1. SE SEI IL GOSSIP BLOGGER PIÙ FAMOSO & FROCIONE DEL MONDO, QUAL È IL TEMA PER LA FESTA DEI TUOI 36 ANNI? MADONNA, OF COURSE. PEREZ HILTON: “È LA MIA ICONA E ISPIRAZIONE” 2. DA QUANDO NON È PIÙ UN CICCIONE ODIATO DALLE CELEBRITY, MA UN (MAGRO) RE DI UN IMPERO MEDIATICO, SI È TRASFORMATO IN SIMPATICA DRAG QUEEN CHE SI SVESTE QUANDO PUÒ 3. SE AD HALLOWEEN ERA MILEY CYRUS, IERI SERA ERA MISS CICCONE NEL “BLOND AMBITION TOUR” DEL 1990: “ERA LO ZENIT DELLA MADONNA MANIA, È UN COSTUME FORTE E MASCOLINO”. SE PER MASCOLINO PARLIAMO DI CALZE A RETE E REGGISENO A CONO 4. OGGI PEREZ È UN PADRE SINGLE DI UN FIGLIO DI UN ANNO, ALLA RICERCA DELL’UOMO IDEALE. E STA PER SBARCARE IN TV CON LA SERIE “GAY DADS OF NEW YORK”, UN PROGRAMMA SUI PADRI OMOSESSUALI (SINGLE E IN COPPIA) ALLE PRESE CON L’EDUCAZIONE DEI PUPI

Condividi questo articolo
  • DAGOREPORT

    PEREZBIRTHDAYPEREZBIRTHDAY

    Se sei Perez Hilton, qual è il tema migliore per i 36 anni? Madonna, naturalmente. "E' la mia icona e ispirazione", ha detto il blogger che ha trasformato il suo sito di gossip in un impero mediatico. "Bisogna essere egoisti il giorno del proprio compleanno, e per me egoismo è una notte intera a base di musica di Madonna e di gente intorno a me vestita come Madonna!"

    Perez un paio di anni fa ha perso svariate decine di chili, e da allora non fa altro che sfoggiare il nuovo fisico. Per la sua festa ha scelto il costume del "Blond Ambition Tour" del 1990: "Era lo zenit della Madonna mania. E un costume forte e sexy, anche un po' mascolino, direi unisex". Ecco, proprio unisex non diremo, visto il reggiseno a cono, la parrucca e le calze a rete.

    Perez si appresta anche a festeggiare i dieci anni del suo blog, che è nato a settembre 2004. "Ancora non ci posso credere che sia già passato tutto questo tempo. Per il tempo di internet, sono un dinosauro. Ma ho cercato di evolvere e mi diverto ancora. Voglio continuare a lavorare sodo".

    Dopo essere diventato uno dei più famosi (e odiati) celebrity blogger d'America, quattro anni fa ha pubblicato un video di scuse su YouTube, in cui annunciava che avrebbe smesso di fare il bulletto di internet e cominciato a essere meno stronzo con i vip che bersagliava.

    PEREZBIRTHDAYPEREZBIRTHDAY

    Ora è un padre single di un figlio di un anno, alla ricerca dell'uomo ideale. E sta per sbarcare in tv con la serie "Gay Dads of New York", un programma sui padri omosessuali (single e in coppia) alle prese con l'educazione dei pupi.


    BIOGRAFIA DI PEREZ HILTON
    Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

    PEREZBIRTHDAYPEREZBIRTHDAY

    Perez Hilton nasce a Miami, in Florida, il 23 marzo 1978 con il nome di Mario Armando Lavandeira Jr., figlio di immigrati cubani. Laureatosi alla New York University nel 2000, Perez Hilton tentò inizialmente la carriera da attore, comparendo tra l'altro in un episodio de I Soprano. Successivamente tentò la carriera di giornalista ed attivista per i diritti dei gay, collaborando con l'organizzazione GLAAD e con diverse testate. Infine aprì il proprio blog, perché "gli sembrava una cosa facile".

    Il sito, originariamente intitolato PageSixSixSix.com, e successivamente ribattezzato semplicemente PerezHilton.com, tratta argomenti legati al gossip, ed alle celebrità statunitensi. Egli cambiò il proprio nome in "Perez Hilton" storpiando, così, il nome dell'ereditiera Paris Hilton, soggetto piuttosto frequente dei suoi post (Infatti la pronuncia inglese del nome "Perez" è molto simile a quello del nome "Paris").

    Hilton è apertamente gay ed è sempre rimasto molto attivo nella difesa dei diritti degli omosessuali, e nel suo blog frequentemente critica i comportamenti discriminatori di alcune celebrità. Per esempio Hilton è stato uno dei maggiori sostenitori del licenziamento di Isaiah Washington da parte della ABC, colpevole di alcune osservazioni omofobiche. Tuttavia, nel 2007, Hilton è stato criticato dal blog The Hollywood Gossip per aver ignorato le dichiarazioni omofobe fatte da Paris Hilton.

    PEREZBIRTHDAYPEREZBIRTHDAY

    L'11 marzo 2005, dopo appena sei mesi dall'inizio dell'attività di blogger di Hilton, PageSixSixSix.com fu nominato "Il sito più odiato da Hollywood" dalla serie televisiva The Insider, attirando sul sito una popolarità ed un numero tale di visite da far temporaneamente andare in tilt il server che ospitava il blog.

    Hilton ha dichiarato nel 2007 che Perezhilton.com arrivava ad avere oltre 8.82 milioni di visite in un periodo di 24 ore, anche se la veridicità di tale dichiarazione è oggetto di disputa.[12] La cantante Fergie nel 2006 gli dedica il brano Pedestal, nel quale lo critica per aver parlato male di lei sul suo blog.

    PEREZBIRTHDAYPEREZBIRTHDAY

    Il 17 agosto 2007, citando fonti esclusive, Hilton annunciò la morte del presidente cubano Fidel Castro, dichiarandosi il primo a riportare la notizia. Nonostante Hilton avesse detto che le autorità avrebbero presto fatto un annuncio ufficiale, non vi fu alcuna conferma alla notizia. Associated Press in seguito, determinò che si trattava di voci infondate, nate a Miami, dove Castro avrebbe dovuto partecipare ad un meeting, ma non si era presentato.[16] Castro è successivamente apparso in una intervista alla televisione cubana il 21 settembre 2007, smentendo la notizia della sua morte.

    Il 15 settembre 2008, il sito Terra.com ha nominato Perez Hilton come "Ispanico dell'anno".Nell'aprile 2009 PerezHilton.com è stato classificato da Alexa come il quattrocentonovantunesimo sito più trafficato al mondo ed il centoquarantatreesimo negli Stati Uniti. Due terzi dei visitatori del blog sono di sesso femminile e con una età compresa fra i diciotto ed i ventiquattro anni.

    PEREZBIRTHDAYPEREZBIRTHDAY

     

    PEREZBIRTHDAYPEREZBIRTHDAY PEREZBIRTHDAYPEREZBIRTHDAY PEREZBIRTHDAYPEREZBIRTHDAY

     

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal

    CONTRO LA MORTIFICAZIONE DELLA CARNE E L'AVVILIMENTO DELLO SPIRITO C’E’ SOLO CAFONAL - “EYES WIDE SHUT” ALL’AMATRICIANA ALL’EXCELSIOR DI VIA VENETO PER LA FESTA DI MARIA FRANCESCA PROTANI, COMPAGNA DEL RE DELLE FARMACIE ROMANE, VINCENZO CRIMI - TRECENTO INVITATI. TUTTI IN MASCHERA, PIZZO E MERLETTI COME NEL FILM HOT DI KUBRICK: BONAZZE RIGONFIE, MILF D’ASSALTO, MANDRILLONI INCRAVATTATI, SCOSCIATISSIME PISCHELLE: DALLA BERLUSCHINA FRANCESCA IMPIGLIA A LILIAN RAMOS, DALLA 51ENNE KATIA NOVENTA A GIOVANNA DEODATO