1. TIRATE FUORI LE PARRUCCHE, PITTURATEVI LA FACCIA CON UN FULMINE, STRIZZATE LE PALLE NEI PANTALONI DI PELLE: È TORNATO IL “BOWIE BALL”, CELEBRAZIONE DEL GLAM ROCK 2. AL “POISSON ROUGE”, NEL CUORE DEL WEST VILLAGE, DECINE DI PERFORMER E CENTINAIA DI SCATENATI ADEPTI SI SONO RITROVATI PER VOLARE SU MARTE VESTITI COME ZIGGY STARDUST, ALADDIN SANE, ARNOLD CORNS, E LE INFINITE FACCE DEL DUCA BIANCO 3. PARLA L’ORGANIZZATORE: “BOWIEBALL CELEBRA UN'ICONA DELL'INDIVIDUALITÀ. IL RAGAZZO CHE SI SENTE COME UN ALIENO, UN ESTRANEO, UN GEEK, UN FREAK DELLA SOCIETÀ” 4. “VOGLIAMO FESTEGGIARE I ROCKETTARI CHE ALLE MEDIE BALLAVANO ALLO SPECCHIO CON UNA T-SHIRT SULLA TESTA PER SIMULARE IL CIUFFO ROSSO DI BOWIE, CHE CANTAVANO IN PLAYBACK ‘SPACE ODDITY’, CHIEDENDOSI SE ANCHE LORO FOSSERO PARTE DI QUALCOSA”

Condividi questo articolo
  • Foto di Maro Hagopian per www.villagevoice.com

    Testo da “Huffington Post USA” e “Washington Square News”

     

    2014 bowieball 82 2014 bowieball 82

    Il “BowieBall” organizzato da Deryck Todd è tornato per la sua nona edizione, riunendo alcuni dei più grandi interpreti e promoter della vita notturna newyorkese. Questo evento annuale di beneficenza celebra non solo l'iconico David Bowie, ma raccoglie fondi per “God’s Love We Deliver”, un'organizzazione che punta a migliorare la vita delle persone che vivono con HIV / AIDS, cancro e altre gravi malattie, fornendo cibo e combattendo la loro malnutrizione.

     

    2014 bowieball 73 2014 bowieball 73

    Questa fusione di musica, arte, moda e spettacolo si è tenuta a “Le Poisson Rouge”, nel cuore del West Village. L'evento ha visto con un massiccio line-up di artisti, tra cui Lena Hall, vincitrice del Tony Award (il massimo riconoscimento per chi lavora in teatro), Shannon Conley di "Hedwig", la bomba del burlesque Dirty Martini, Queen Untitled, Eric Schmalenberger, Lady Simon e Cher Noble. Westgay Frankie Sharp è stato il dj principale della serata, insieme a Miss Guy.

    2014 bowieball 72 2014 bowieball 72

     

    "BowieBall è un evento importante perché celebra un'icona dell'individualità - il ragazzo che si sente come un alieno, un estraneo, un geek. Noi festeggiamo i freaks, i rock’n’rollers che ballavano davanti allo specchio alle medie con una t-shirt intorno alla testa per simulare l ciuffo rosso di Bowie, che cantavano in playback Space Oddity, chiedendosi se anche loro fossero parte di qualcosa", dice l’organizzatore Deryck Todd all’Huffington Post. "Beh, BowieBall è un posto per buttarsi in quella individualità speciale, profonda e strana - anche io ci sono passato, e questa è la mia eredità".

    2014 bowieball 70 2014 bowieball 70

     

    Fulmini colorati e “mullet” (la pettinatura tipica di Bowie, capelli lunghi dietro e sparati davanti) color vermiglio hanno elettrificato la città. Una serata in gloria del glam rock, di una leggenda e icona della moda, con gli ospiti che si sono scatenati nella loro eccentricità unici tra lustrini e sfarzo.

     

    Fondendo l’innovazione estetica e musicale di Bowie, la scaletta dei presentatori e degli interpreti ha conquistato rapidamente il “Poisson Rouge”. Una massa di personaggi vestiti e truccati in onore del Duca Bianco si è riversata intorno al palco. I fan di Bowie di ogni generazione si sono riuniti per festeggiare, crogiolarsi nel bagliore di fuoco delle luci di scena in un mare di paillettes che brillavano intorno alla palla da discoteca.

    2014 bowieball 66 2014 bowieball 66

     

    I grandi classici di Bowie suonati sul palco hanno alimentato l'energia della folla, ma è stato grazie alla costante reinvenzione dell'artista del suo stile personale che il BowieBall diventa una geniale stravaganza culturale. Bowie ha adottato una personalità diversa ad ogni nuovo album, e gli ospiti hanno potuto rendere omaggio al suo successo scegliendo  ispirazioni diverse per i loro costumi sgargianti e le acconciature stravaganti.

    2014 bowieball 43 2014 bowieball 43

     

    2014 bowieball 85 2014 bowieball 85 2014 bowieball 33 2014 bowieball 33 2014 bowieball 35 2014 bowieball 35 2014 bowieball 28 2014 bowieball 28 2014 bowieball 26 2014 bowieball 26 2014 bowieball 24 2014 bowieball 24 2014 bowieball 147 2014 bowieball 147 2014 bowieball 144 2014 bowieball 144 2014 bowieball 145 2014 bowieball 145 2014 bowieball 128 2014 bowieball 128 2014 bowieball 112 2014 bowieball 112 2014 bowieball 106 2014 bowieball 106 2014 bowieball 110 2014 bowieball 110 2014 bowieball 111 2014 bowieball 111 2014 bowieball 115 2014 bowieball 115 2014 bowieball 39 2014 bowieball 39

    Stivaloni con zeppa e glitter, blazer colorblock e camicie con stampa a zig-zag, così come i pantaloni di cuoio, gonne scolpite e gilet di paillettes. A chi non si era vestito per l'occasione, c’era un angolo con truccatori che garantivano un look glam. Tra il pubblico c’erano anche personaggi famosi, tra tutte Jemima Kirke (“Girls”).

     

    Condividi questo articolo

    FOTOGALLERY

    media e tv

    politica

    business

    cronache

    sport

    cafonal